Come utilizzare un obiettivo Tilt-Shift in modo creativo e per il controllo della prospettiva

Quando si sente un obiettivo tilt-shift o una fotografia tilt-shift, è probabile che un'immagine che assomiglia a un modello in miniatura ti sia passato per la mente. Questo perché, nel corso degli anni, gli obiettivi tilt-shift sono diventati sinonimo di questo stile. L'aspetto in miniatura è indicato in modo intercambiabile come effetto tilt-shift e puoi persino ricrearlo in post-elaborazione. Queste lenti hanno però molti altri punti di forza che vale la pena considerare.

L'aspetto in miniatura associato agli obiettivi tilt-shift.

Allora perché usare un obiettivo tilt-shift?

La risposta semplice qui è per il controllo della prospettiva. Se confronti i tuoi obiettivi normali con un obiettivo tilt-shift, noterai che sono costruiti in modo diverso. Quest'ultimo è progettato per muoversi fisicamente (inclinazione, spostamento e rotazione) indipendentemente dalla telecamera e l'uno dall'altro. Questa funzione di progettazione offre un controllo straordinario sulla prospettiva e sulla profondità di campo. In effetti, un obiettivo tilt-shift è noto anche come obiettivo di controllo della prospettiva.

Sinistra: ripresa con la fotocamera rivolta verso l'alto per catturare l'intera scena. Destra: obiettivo spostato per ridurre al minimo la distorsione.

Tilt Versus Shift

La funzione di inclinazione ti dà la possibilità di mantenere diversi elementi di messa a fuoco su diversi piani. In questo modo puoi riprendere due soggetti a due distanze diverse. Con un obiettivo normale, se vuoi scattare con un'apertura ampia, di solito devi scegliere la messa a fuoco del primo piano o dello sfondo. Un obiettivo tilt-shift ti consente di mettere a fuoco entrambi i soggetti.

La funzione di spostamento consente di ridurre al minimo la distorsione (comune quando si utilizzano obiettivi grandangolari) quando si scatta da un angolo alto o basso. Aiuta anche a correggere la convergenza della linea verticale (edifici inclinati).

Usi dell'obiettivo Tilt-Shift

Architettura

Quando si fotografa l'architettura, la funzione Shift ti aiuta a mantenere la giusta prospettiva. Di solito, quando vuoi un intero edificio nella tua cornice, inclini la videocamera verso l'alto. Se l'hai mai provato, avrai familiarità con le immagini in cui gli edifici sembrano essere inclinati all'indietro.

Chiesa scattata a 24 mm con un obiettivo standard.

Questo disallineamento è causato dall'intestazione del piano del sensore della telecamera rispetto all'edificio. Idealmente, il sensore deve essere perpendicolare al suolo e puntato dritto in avanti / centrato. Con un obiettivo tilt-shift, invece di inclinare la fotocamera verso l'alto, "sposti" l'obiettivo. Dal momento che la fotocamera rimane ferma e solo l'obiettivo si sposta fisicamente, il tuo edificio sarà diritto. Questa tecnica è molto utile quando si riprendono interni con soffitti alti.

Chiesa scattata a 24 mm con un obiettivo tilt-shift.

Paesaggi

Nella fotografia di paesaggio, uno degli usi principali di un obiettivo tilt-shift è ridurre al minimo la distorsione dell'obiettivo grandangolare. Un altro ottimo modo per utilizzare questo obiettivo è per gli scatti panoramici. Una sfida comune con i panorami è che dopo che gli scatti sono stati cuciti insieme c'è ancora qualche distorsione da correggere. Quando questa distorsione viene corretta in post-produzione, potresti perdere parte della scena. Utilizzando la funzione di spostamento dell'obiettivo, è possibile creare panorami ad alta risoluzione privi di distorsioni con un lavoro di post-elaborazione trascurabile.

Usi creativi degli obiettivi tilt-shift

Miniature

La funzione di inclinazione dell'obiettivo è responsabile di quell'aspetto in miniatura che probabilmente conosci. Un effetto miniatura si ha quando si riprende una scena a grandezza naturale e la si fa apparire come se fosse su una scala in miniatura. L'obiettivo qui viene utilizzato per aggiungere sfocatura alla foto che simula una profondità di campo ridotta. Questo imita l'aspetto che si ottiene quando si utilizza un obiettivo macro per riprendere un modello in scala in miniatura.

La sfocatura sopra e sotto crea la percezione che la tua fotocamera sia a pochi centimetri dalla scena.

Per creare questo tipo di look, devi essere rialzato di almeno 10 piedi / 3 metri (consigliato più in alto se possibile). L'elevazione ti offre la stessa prospettiva come se stessi guardando un modello in miniatura. Quindi, oltre al soggetto, un punto di osservazione elevato è la chiave per questo tipo di foto.

La funzione di inclinazione consente di aggiungere in modo creativo la sfocatura (in questa immagine la sfocatura è sul lato destro).

Nota: riprese più ampie ti danno una migliore percezione del luogo.

Ritratti

Scattare ritratti con un obiettivo tilt-shift può essere piuttosto creativo. A livello di base, ora sei in grado di catturare a fuoco due soggetti (o un gruppo), anche se potrebbero trovarsi a distanze diverse dall'obiettivo.

Un altro uso creativo è catturare qualcuno che si avvicina o si allontana da te. Come sai, una persona in movimento può essere rapidamente sfocata. Ma con un obiettivo tilt-shift, hai la possibilità di estendere il tuo piano di messa a fuoco alla parte anteriore e posteriore del soggetto che cammina in modo che rimangano nitidi anche a distanze diverse.

Bonus: il principio Scheimpflug

Il principio Scheimpflug è dove più del tuo piano del soggetto è a fuoco (da vicino a lontano) e si riferisce a quella che sembra una profondità di campo quasi infinita. Per ottenere questa grande "profondità di campo", inclinate il piano di messa a fuoco nella stessa direzione del piano del soggetto, il che mette a fuoco l'immagine in vari punti lungo il piano del soggetto.

Di Fil Hunter su Wikipedia in inglese - Trasferito da en.wikipedia a Commons da Jacopo Werther., Dominio pubblico

Ad esempio, se stai riprendendo un campo di fiori che si allontana e vuoi avere tutti i fiori a fuoco. Scattare con un'apertura ridotta funzionerà, ma potrebbe (in base all'illuminazione) aumentare la velocità dell'otturatore, il che riduce le possibilità di fiori nitidi. Modificando il piano di messa a fuoco, il tuo obiettivo tilt-shift ti consente di scattare con un'apertura più ampia e ottenere comunque tutti i tuoi fiori a fuoco.

Conclusione

Il controllo della prospettiva offerto dagli obiettivi tilt-shift ti farà risparmiare molto tempo nella post-elaborazione ed è anche un ottimo modo per correggere i limiti di profondità di campo della maggior parte degli obiettivi. Questi obiettivi ti danno anche molta profondità senza la necessità di usare diaframmi più piccoli. Quindi, oltre a raddrizzare edifici alti, per cosa hai usato o speri di usare lenti tilt-shift?

Ecco alcune altre idee creative per te. Per favore condividi le tue immagini tilt-shift nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...