Come modificare vecchie immagini con il nuovo set di abilità

Questo articolo sarà leggermente diverso da alcuni degli altri che ho scritto. Sarà più come una voce di diario o una riflessione. In un certo senso è molto personale, ma le idee all'interno avranno un valore universale per tutti.

L'idea è quella di mostrare un'esplorazione personale delle mie capacità di editing, che si spera ti ispirerà a esplorare le tue capacità e la progressione anche come fotografo.

Quanto può cambiare l'esperienza nel tuo flusso di lavoro di editing?

Recentemente stavo ripulendo i miei cataloghi e l'archiviazione delle immagini quando mi sono imbattuto in un mucchio dei miei vecchi lavori. Ho guardato le immagini e come avevo elaborato ciascuna immagine. Guardando indietro, posso vedere come si sono evoluti i miei gusti e le mie capacità.

Con il tempo diventiamo fotografi migliori, ma diventiamo anche più abili nell'utilizzo di Lightroom, Photoshop, Luminar o qualsiasi altro programma di editing che potremmo amare usare. Così come le nostre capacità si evolvono, così fa il modo in cui elaboriamo ogni immagine.

È stato in questo momento che ho deciso di tornare indietro e modificare alcune delle mie vecchie immagini. L'obiettivo era confrontare i modi in cui sono cambiate le mie capacità e la mia estetica personale. Puoi fare la stessa cosa. I risultati possono essere sorprendenti.

Potresti anche imparare qualcosa sul modo in cui il tuo lavoro si è evoluto nel tempo. Forse ti piaceva totalmente creare immagini monocromatiche molto tempo fa. Ciò potrebbe essere in contrasto con le tue immagini recenti in cui ti stai occupando di creare tonalità calde e brillanti nel tuo lavoro. Potresti anche essere diventato più abile nella clonazione, nell'utilizzo dei livelli o nell'uso dei plugin. Tutto dipende da ciò che hai imparato nel tempo.

Quindi, senza ulteriori divagazioni, diamo un'occhiata a una mia vecchia immagine.

Ecco l'immagine iniziale con le mie modifiche originali. Questo è stato incorniciato e venduto diverse volte durante i miei primi anni.

Questo scatto è stato uno dei primi che ho elaborato e creato per la vendita in una galleria. Ha venduto abbastanza bene. Ero molto orgoglioso del lavoro, ma cosa succederebbe se tornassi indietro ora e modificassi di nuovo il file RAW. In che modo le mie capacità più raffinate cambierebbero l'aspetto della fotografia?

Questa immagine è stata modificata in modo abbastanza semplice. Ho usato Lightroom e all'epoca non avevo nient'altro da utilizzare nel mio arsenale. Sono abbastanza sicuro di aver regolato i bianchi e neri in questa immagine e ho aggiunto un po 'più di saturazione ai verdi.

A quel tempo, tuttavia, non avevo molte abilità e le modifiche erano piuttosto semplici. Questo non significa che quello che ho fatto sia stato male. Era semplicemente semplice e creava un'immagine piuttosto pulita e attraente.

Quindi ora è il momento di vedere la differenza e come è cambiato il mio flusso di lavoro. Ecco i passaggi che ho seguito per modificare questa immagine circa sei anni dopo il primo scatto.

Alla ricerca di idee e ispirazione

Una delle prime cose che è cambiata nel mio flusso di lavoro è come inizio a creare la mia immagine finale. In questi giorni tendo a navigare attraverso una grande quantità di preset alla ricerca di alcune idee.

Parte di questa è l'esperienza e parte di essa è il risparmio di tempo. Nel corso degli anni ho raccolto una grande quantità di preset, alcuni dei quali ho creato altri che ho acquistato. Ho anche acquisito alcuni plugin e utilizzo anche i preset disponibili in questi come ispirazione.

La maggior parte delle volte, tuttavia, ho un'idea abbastanza chiara del tipo di immagine che voglio creare già memorizzata nel mio cervello. Col passare del tempo, ci sono molti meno tentativi ed errori associati al mio lavoro. Invece, il mio lavoro ora è molto più mirato con obiettivi specifici.

Ho portato l'immagine in Nik Analog Efex solo per vedere che tipo di look potevo creare. Non ho utilizzato nulla del plug-in, ma mi è venuta l'idea di utilizzare un filtro radiale per focalizzare l'attenzione sul percorso.

Nel caso di questa vecchia immagine, ho studiato l'aspetto precedente e ho deciso di modificarlo. Sento che la prima modifica è stata piatta e un po 'troppo scura con non abbastanza calore o contrasto. Ho anche cercato in alcuni preset e ho deciso che volevo dare maggiore enfasi al percorso che porta alle scale.

Le seguenti modifiche sono state apportate per creare l'aspetto che volevo specificamente.

Il flusso di lavoro

Passaggio 1: affilatura

Ho eseguito l'immagine tramite un plug-in di nitidezza RAW. Volevo avere dei bei dettagli nitidi sul sentiero. L'immagine è stata scattata anche molto tempo fa con un obiettivo kit molto semplice che mi è sembrato più morbido del mio nuovo obiettivo da 50 mm.

Passaggio 2: istogramma

L'istogramma è stato regolato in modo che l'immagine toccasse entrambe le estremità dello spettro per i toni del bianco e del nero.

Passaggio 3: regolazioni locali

Successivamente, ho applicato il pennello di regolazione a diverse parti dell'immagine. Volevo che il percorso avesse una luce più brillante che guidasse l'occhio dello spettatore indietro attraverso l'immagine. Inoltre, sono state aggiunte maggiore chiarezza e nitidezza ad alcune parti dell'immagine.

Ho usato il pennello di regolazione per aggiungere più luci al percorso.

Passaggio 4: preimpostazioni

Ho usato un preset per approfondire rapidamente le ombre e anche per riscaldare i toni all'interno dell'immagine.

Ispirato da un preset della pellicola, ho aggiunto un piccolo bokeh all'immagine utilizzando un filtro radiale e abbassando la chiarezza e la nitidezza. Il filtro è stato invertito e applicato ai bordi esterni dell'immagine.

Ecco un rapido screenshot dopo aver utilizzato un preset per rendere più profonde le ombre nell'immagine.

Passaggio 5: vignetta

Infine, per creare un po 'di profondità, ho aggiunto una piccola vignettatura all'immagine.

Ecco un confronto affiancato tra l'immagine jpeg.webp iniziale e la mia modifica aggiornata.

La modifica dell'immagine non ha richiesto molto tempo. Questi sono tutti passaggi abbastanza semplici da eseguire, ma sono cambiati nell'aspetto e nel tatto del pezzo. Non ho usato Photoshop con questa immagine e come al solito è stata modificata esclusivamente in Lightroom.

Quando ho modificato questa immagine per la prima volta, Lightroom era l'unico programma che ho usato, quindi mi è sembrato appropriato mantenere tutte le modifiche all'interno dello stesso programma per un confronto equo.

L'aspetto e la sensazione della nuova versione sono sicuramente più audaci e luminosi. È un cambiamento sottile rispetto alla prima modifica. Non c'è niente di estremamente drastico, ma penso che ciò che mostra sia come si evolvono le nostre capacità e diventiamo più raffinati nel nostro lavoro di editing.

Quando ho creato questa immagine per la prima volta tanti anni fa, ho adorato il look. Ora lo trovo un po 'piatto, quindi le modifiche che sono state applicate questa volta hanno aggiustato quello che ora trovo essere un difetto nel lavoro.

Ecco l'immagine finale. Questo è stato modificato completamente in Lightroom ad eccezione della nitidezza RAW, per la quale ho utilizzato un plug-in.

È sempre bello riflettere sulle cose

A volte è interessante scavare nel passato e vedere cosa riesci a trovare. Vale la pena sperimentare ed esplorare come è cambiato il tuo lavoro. Non aver paura di tornare indietro e rielaborare alcune delle tue vecchie fotografie, chissà cosa scoprirai.

Se hai fatto qualche esperimento, condividilo con noi. Vogliamo vedere come si sono evolute le tue capacità o forse le idee che hai escogitato col passare del tempo. Sono sicuro che c'è qualcuno là fuori con una modifica davvero drammatica.

Vediamo cosa puoi cucinare per ispirare il resto di noi.

Articoli interessanti...