Confronto affiancato tra riflettori e diffusori per i ritratti

Se hai esaminato la fotografia di ritratto, che si tratti di una lettura casuale, approfondita, per hobby, per migliorare i tuoi ritratti o come professionista, ti saresti imbattuto nell'uso dei riflettori. I riflettori sono disponibili in varie dimensioni, forme e colori. I miei preferiti sono i riflettori circolari a scomparsa 5-in-1 e i pannelli rettangolari su cui puoi appoggiarti o agganciarti a un supporto.

Ti sei mai chiesto come sarebbe un confronto fianco a fianco utilizzando diversi colori del riflettore? Non mi chiedo più. Di seguito puoi vedere i diversi tipi che ho usato. Queste foto condividono tutte lo stesso bilanciamento del bianco e lo stesso montaggio perché volevo che i colori riflettessero il più possibile gli effetti dei riflettori utilizzati. Ho anche mantenuto le modifiche il più pulite possibile.

# 1 Tre riflettori, camicia leggera

In alto a sinistra c'è un ritratto di luce naturale illuminato solo dalla luce della finestra, per metà trasparente e per metà satinato (diffuso) ma senza altri riflettori utilizzati. La finestra è abbastanza grande per una grande diffusione che illumina sia il viso che lo sfondo. Il ritratto alla sua destra mostra un bagliore caldo piuttosto evidente dappertutto. Ho usato due riflettori dorati: fotocamera a destra e nella parte anteriore sotto il viso. Questa configurazione ha riscaldato tutto: camicia, denti, viso e persino lo sfondo.

Confronta l'effetto del riflettore dorato in basso a sinistra. Questo aveva due riflettori d'argento posizionati negli stessi punti. Nota quanto è diventata fredda la temperatura del colore. Accanto ad esso a destra ho avuto ancora una volta la stessa configurazione, ma questa volta utilizzando due riflettori bianchi. Si noti che la temperatura del colore è ancora fredda ma più morbida, meno nitida e meno spigolosa di quella argentata. Guarda attentamente e questa differenza è più evidente sui denti e il tono della pelle è solo un tocco più caldo.

# 2 Due riflettori, camicia scura

Ho pensato di fare lo stesso confronto, questa volta con il soggetto vestito di nero. La differenza è più drammatica. Con il riflettore dorato, il nero è più ricco e più scuro, mentre con l'argento è un po 'più sbiadito.

Per me questi sono entrambi un po 'estremi, con il riflettore dorato troppo caldo e l'argento troppo freddo. Se dovessi modificare queste foto senza considerare i veri effetti del riflettore, attenuerei il calore del riflettore dorato della metà e sarei bravo con quello. Allo stesso modo, scalderei quello con il riflettore argentato in post, entrambi utilizzando il cursore del bilanciamento del bianco. Allora otterrei il tono caldo e felice che sto cercando.

# 3 Riflettore diffusore e flash

Se hai familiarità con il riflettore 5 in 1, saprai che ci sono quattro lati colorati: bianco, argento, oro e nero. Questi lati sono realizzati in tessuto, tutti cuciti insieme come un unico involucro con cerniera. Questo tessuto avvolge un pezzo autonomo centrale che è traslucido. Questo è il diffusore e uno strumento super versatile. A rigor di termini, il lato nero non riflette effettivamente la luce, ma piuttosto la assorbe, ed è utile per tagliare la luce o usarla come bandiere.

Questo diffusore è ottimo quando si scatta in condizioni di luce solare intensa e si desidera semplicemente ridurre la luce o attenuarla posizionando il diffusore tra la luce del sole e il soggetto. In effetti, stai creando un'area leggermente in ombra per il soggetto, che lo rende ideale per l'illuminazione di ritratti all'aperto.

Ho pensato di provare la stessa tecnica per i miei ritratti in interni utilizzando questo diffusore per ridurre la luce di un flash, agendo così come un grande softbox ma senza rimbalzi.

Ecco i risultati. La foto a sinistra è stata illuminata con un flash sulla fotocamera a destra posizionato dietro il diffusore, che era piuttosto grande e posizionato vicino al soggetto per una luce morbida e morbida. La foto a destra aveva due flash, di nuovo diffusi, con una luce in alto per fornire la luce dei capelli e illuminare lo sfondo per una maggiore separazione.

# 4 Luce naturale diffusa vs flash diffuso

Il confronto finale è tra la luce della finestra diffusa sulla foto a sinistra e un flash diffuso sulla foto a destra. La luce delle finestre produceva ombre più morbide qui, con meno contrasto e una maggiore diffusione della luce. Al contrario, il flash diffuso aveva ombre più definite. È più piccolo della finestra con una minore diffusione della luce, ma ha scolpito meglio il viso.

Se dovessi imitare il contrasto più elevato e le ombre prodotte dal flash diffuso, un trucco sarebbe quello di tagliare la luce utilizzando il lato nero del riflettore come una bandiera. Non sono stato in grado di farlo, tuttavia, poiché non volevo che il mio soggetto aspettasse troppo a lungo per il mio esperimento. (È entrato solo per un colpo alla testa.)

Spero che tu abbia trovato questo piccolo esercizio di confronto divertente e illuminante. È incredibile quello che il riflettore 5-in-1, uno strumento piccolo ed economico, può fare per i tuoi ritratti.

Articoli interessanti...