Suggerimenti per la fotografia notturna

Nell'ultimo anno mi sono innamorato sempre di più della fotografia notturna e della profondità dei colori che offre. Oggi vorrei condividere con voi alcune cose che ho imparato e ascoltare i vostri pensieri su questo stile di fotografia vario e affascinante.

Quali sono i nostri strumenti nella fotografia notturna?

  1. Treppiedi. Sebbene non sia sempre necessario (vedi più avanti per come imbrogliare su questo), un treppiede ti darà la massima flessibilità per ottenere gli angoli di cui hai bisogno mantenendo la tua fotocamera ferma per quelle lunghe esposizioni.
  2. Obiettivi grandangolari. Questa è una preferenza personale, ma adoro il modo in cui lavorano nella fotografia notturna. Io uso Canon 10-22mm f / 3.5-4.5 ($ 700), ma se te lo puoi permettere, prenderei Canon 16-35mm f / 2.8L II ($ 1300). Se entrambi sono fuori dalla tua fascia di prezzo, non preoccuparti! Provalo con qualunque cosa tu abbia in quanto l'unica cosa che ti limiterà è la tua immaginazione.
  3. Un paraluce. Per ridurre al minimo i riflessi dell'obiettivo causati dalla luce che entra in angoli esterni alla cornice.
  4. Una torcia elettrica. A volte vorrai attirare l'attenzione o semplicemente schiarire una parte importante del primo piano che è troppo scuro.
  5. La nostra immaginazione. Gli strumenti si trovano tutt'intorno a noi negli oggetti quotidiani per aiutarci a migliorare il nostro lavoro in questo; Ho usato lampade per biciclette, lampioni e scatole di giornali per farlo.

Le stesse regole di composizione che si applicano al giorno si applicano alla notte, tranne che con la notte abbiamo le nostre lunghe esposizioni da sfruttare. Ho scelto una selezione dei miei lavori notturni per illustrare alcuni trucchi del mestiere:

Vecchio mondo Nuovo mondo di Robin Ryan
Le belle linee principali della Biblioteca pubblica di Vancouver lo rendono un edificio fotogenico in qualsiasi momento della giornata, ma la luce che diminuisce e la sfumatura morbida di notte lo rendono un soggetto ancora più attraente. Notare il riflesso dell'obiettivo verde nell'angolo superiore: potrebbe essere stato evitato rimuovendo il filtro o utilizzando una velocità dell'otturatore più rapida. La giuria è fuori. Questa era un'esposizione di 30 secondi af / 22.

Vancouver in the Night di Robin Ryan
L'acqua è tua amica nel lavoro notturno. Filtra il colore, lo ammorbidisce e aggiunge un bagliore affascinante alle tue immagini. 10 secondi af / 11.

Lion's Gate Bridge di Robin Ryan

Ancora una volta, guarda come l'acqua porta più luce nelle nostre immagini, seziona lo spazio negativo e può creare una splendida simmetria. Un'altra delizia del lavoro notturno è il modo in cui le luci si frantumeranno in stelle da sole: nessun effetto speciale qui, solo il tempo. 25 secondi af / 22.

The Twilight Runner di Robin Ryan

Mi sono trovato davanti a questa statua chiedendomi come diavolo avrei potuto aggiungere il minimo dettaglio a una parte non rivolta verso una fonte di luce. Era una notte gelida e stavo girando in bicicletta per il parco, quindi ho tolto il faro dalla bici, l'ho preso a coppa tra le mani per assicurarmi che non raggiungesse l'obiettivo e l'ho puntato verso la gola e l'area del torace della statua . 30 secondi af / 22.

The Rock iii di Robin Ryan

Ok, finalmente … un'altra cosa che amo della fotografia notturna è che le uniche persone nei miei scatti sono quelle che voglio in loro. Vuoi mantenere una figura riconoscibile? Spara ad alta velocità; vuoi offuscare quella folla o perderla del tutto? Porta la velocità dell'otturatore a 10-30 secondi e guardali sfocare nell'oscurità. In questo scatto, una folla di pattinatori altrimenti grigia si è trasformata in una sfocatura di figure che aggiunge movimento e vita a un'immagine altrimenti ferma. Un'esposizione di 1 secondo af / 8 mi ha permesso di sfocare i pattinatori mantenendo ferma la folla sullo sfondo.

Times Square di Robin Ryan

Ricordi quando ho detto che i treppiedi non erano sempre necessari? Non lo sono. Il mondo è pieno di superfici piatte su cui appollaiarsi o premere la fotocamera. Assicurati solo di utilizzare un timer (la scossa del dito che preme l'otturatore può spostare la fotocamera) e, se stai tenendo la fotocamera contro una superficie verticale, mantieni la velocità relativamente veloce (da 1/8 di secondo a 2 secondi) . Questo era di 2,5 secondi af / 22.

The Rock ii di Robin Ryan

Come sempre, cerca angoli unici. Questa ripresa del Rockefeller Center di New York City ne cattura solo la parte superiore, mettendo in mostra il gioco di luci negli edifici circostanti. Senza treppiede, ho acceso un timer da 2 secondi, ho premuto saldamente la fotocamera contro la base di una statua e ho scattato questa foto. 1/8 di secondo af / 8.

Infine, se scatti con una fotocamera che ha una forma di Live View, usala! Live View è indispensabile per inchiodare la messa a fuoco, soprattutto perché è possibile utilizzare uno zoom digitale per regolare manualmente la messa a fuoco. Un treppiede sarà di grande aiuto per questo. Basta attivare la visualizzazione live, spostare l'obiettivo sulla messa a fuoco manuale e regolare l'anello di messa a fuoco fino a ottenere una messa a fuoco perfetta.

Spero che questo articolo ti abbia incoraggiato a uscire stasera e vedere quanto è meravigliosamente diverso il nostro mondo sotto la luce della luna e dei lampioni. Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri e le tue tecniche nei commenti.

Articoli interessanti...