Spiegazione delle modalità di misurazione

Un guest post di Laura Charon da Beyond Megapixels.

Sulle fotocamere digitali di oggi, gli utenti hanno la possibilità di scegliere e regolare la modalità di misurazione o il modo in cui la fotocamera misura la luminosità del soggetto. Le impostazioni di misurazione funzionano valutando la quantità di luce disponibile per una fotografia, quindi regolando l'esposizione di conseguenza. A volte, tuttavia, la fotocamera non è abbastanza intuitiva per ottenere l'esposizione corretta quando si utilizzano le modalità Programma, Priorità otturatore o Priorità apertura. Fortunatamente, il fotografo ha la possibilità di effettuare regolazioni manuali alla modalità di misurazione utilizzata dalla fotocamera. (Fare riferimento al manuale del proprietario individuale per informazioni su come modificare le impostazioni sulla fotocamera.)

Misurazione valutativa (su fotocamere Canon) o Misurazione valutativa / matrice (su fotocamere Nikon): questa è l'impostazione "predefinita" sulla maggior parte delle fotocamere. La fotocamera imposta automaticamente la misurazione in base alla scena e al soggetto della fotografia. L'intera scena all'interno del mirino della fotocamera viene utilizzata per valutare la misurazione appropriata. Questa è la modalità da utilizzare quando non sei sicuro di quale modalità richiederà la scena.

Misurazione parziale (su fotocamere Canon) o Misurazione spot (su fotocamere Nikon): questo tipo di misurazione è utile per fotografare soggetti in controluce o scene con soggetti piccoli nell'inquadratura. La misurazione è ponderata in base al centro dell'inquadratura, una parte molto piccola della composizione complessiva. Utilizzare questa modalità quando si dispone di un'area molto specifica della fotografia su cui si desidera basare l'esposizione.

Misurazione media ponderata centrale (su fotocamere Canon) o Misurazione ponderata centrale (su fotocamere Nikon): questa impostazione di misurazione dà la priorità alla parte centrale della fotografia, ma prende in considerazione anche le parti circostanti dello scatto. Fondamentalmente, questo è da qualche parte tra la misurazione valutativa e parziale. Utilizzare questa impostazione quando il soggetto è al centro della fotografia ed esposto correttamente, in modo che il soggetto non sia influenzato dall'esposizione dello sfondo.

Articoli interessanti...