Quanto vale un'immagine? Suggerimenti per la determinazione del prezzo della tua fotografia

Una delle domande che molti fotografi chiedono è quanto dovrei addebitare per le mie immagini? È molto difficile da fare, e quindi molti artisti lottano con esso. C'è molto di più coinvolto e molti non capiscono del tutto. Allora, come valuti la tua fotografia?

Flinders Street Station, questa immagine mi ci sono voluti circa 3 anni per ottenerla e ho passato ore a elaborarla. Quindi avrebbe un prezzo elevato su di esso.

Impara dai maestri

C'è una grande storia su Pablo Picasso, il famoso artista. Va così.

Picasso era seduto in un caffè di Parigi quando un ammiratore si è avvicinato e gli ha chiesto se voleva fare uno schizzo veloce su un tovagliolo di carta. Picasso accettò educatamente, eseguì rapidamente il lavoro e restituì il tovagliolo, ma non prima di aver chiesto una somma di denaro piuttosto significativa. L'ammiratore è rimasto scioccato e ha chiesto: "Come puoi chiedere così tanto? Ti ci è voluto solo un minuto per disegnarlo. " Picasso ha risposto: "No, mi ci sono voluti 40 anni".

Se questa storia sia vera o meno è difficile da sapere con certezza, ma ha un ottimo punto. La maggior parte delle persone non considera l'esperienza dell'artista. Insieme a questo ci sono molti altri fattori, come la tua istruzione, il costo dell'attrezzatura e per non parlare del tempo che dedichi alla creazione della foto.

Quanto addebitare, come vedrai, è una domanda complicata e dipende da molti di questi fattori. Spesso sono cose a cui le persone non pensano davvero. Molti fotografi si limitano a strappare un prezzo dal nulla e lo seguono. Se dico la verità, devo dire che ero lo stesso. Darei costantemente prezzi diversi per le mie immagini.

Ora ho un sistema in atto ed è tutto basato su quanto segue.

Faccio macro per divertimento, quindi questa è stata scattata nel mio giardino una mattina ed è stata elaborata rapidamente. Il prezzo non sarebbe alto per questa immagine.

Formazione scolastica

Devi prendere in considerazione qualsiasi istruzione che hai fatto per imparare o migliorare la tua fotografia. Non deve essere un'istruzione formale, come un diploma universitario, ma se hai pagato soldi per questo, devi considerare il costo.

Qualcosa come un Bachelor of Fine Arts ti costerà migliaia di dollari. Ad esempio, non recupererai mai i tuoi soldi se addebiti alle persone solo $ 20 per un'immagine. Quanti ne dovrai vendere per ripagare la laurea a quel prezzo?

E gli altri corsi brevi che potresti aver fatto? Quelli che durano solo poche settimane o quelli che vengono eseguiti online. Devi pensare a quanto costano e al tempo che passi a fare le lezioni e ad imparare a fare tutte quelle nuove abilità. Ci sono così tanti corsi online, dall'imparare a usare la tua fotocamera, a come modificare le tue foto.

Sebbene mi piaccia questo tipo di fotografia, non fa parte del mio lavoro principale. Pertanto, non verrebbe mai edizione in quanto non vale tanto.

Ingranaggio

Se sei come me, hai speso molti soldi per la tua attrezzatura fotografica. Anche se devi anche pensare a cosa hai comprato in passato e cosa hai ora. Ad esempio, quante fotocamere hai? Quante lenti hai avuto nel tempo?

Considera anche tutti i tuoi accessori. Pensa alle borse della fotocamera, ai treppiedi, ai filtri, alle schede di memoria, alle cinghie della fotocamera, ecc. Questi sono spesso dimenticati, ma si sommano tutti e dovrebbero essere considerati quando si valuta il prezzo del lavoro fotografico.

Questa è stata scattata con un buon obiettivo macro e una fotocamera costosa, quindi questi fattori dovrebbero essere presi in considerazione quando si valuta l'immagine.

Tempo

Ogni volta che esci per scattare foto, quanto tempo passi sul campo? Non pensare solo al tempo necessario per scattare una foto. Devi pensare a quanto lontano hai viaggiato per arrivarci e tornare indietro. Hai dovuto guidare un bel po 'in giro?

Quando esco a girare posso stare via tutto il giorno. Potrei partire presto la mattina e non tornare fino a tarda notte. Durante quel periodo, forse ho percorso più di 250 miglia o 400 km e ho usato un serbatoio di carburante. Per non parlare della necessità di acquistare due o tre pasti. Tutto si somma e se metti in vendita le tue immagini devi considerare anche queste cose.

Allora cosa succede quando torni a casa? Le immagini vengono caricate sul computer e quindi elaborate. Sarà diverso per tutti, ma probabilmente trascorrerai da 15 minuti a diverse ore su ciascuna immagine. Tutto questo tempo dovrebbe essere considerato quando valuti la tua fotografia.

Dovresti darti una tariffa oraria in modo da poterla aggiungere alla fine per aggiungerla al prezzo. Anche se potresti aver ottenuto diverse immagini da vendere in quel viaggio, puoi dividerle e distribuirle sulla serie.

Questa immagine è una combinazione di due e ci ho passato molte, molte ore. Chiederei un prezzo elevato per questo.

Edizioni

Se hai intenzione di vendere il tuo lavoro in edizioni limitate, varrà di più perché puoi venderne solo così tanti. Quando si esegue una tiratura limitata di un'immagine, devono essere tutte identiche e numerate, a seconda di dove si trovano nell'edizione, ad esempio 1/10 o 4/10, ecc.

Un'edizione è dove decidi quante di quell'immagine venderai. Il numero dipende da te, 10, 20 o 100, forse di più se pensi che l'immagine sarà molto richiesta. Tuttavia, più ce ne sono nell'edizione, minore sarà il valore.

Devi essere molto organizzato per il lavoro di edizione e tenere dischi molto buoni. Una volta venduta l'edizione, non puoi più venderla. C'è qualche discussione sulla possibilità di rielaborare l'immagine in modo che appaia diversa, ma forse è per un altro articolo.

Questa immagine farebbe parte del mio lavoro e verrebbe sicuramente inserita in un'edizione, forse con una tiratura limitata a 10.

Stampa

La maggior parte sa che devi includere il costo della stampa. Se metti in vendita l'immagine, assicurati che la stampa sia di buona qualità. Stamparlo da soli con una stampante economica e inchiostro non è mai una buona idea. La maggior parte di questi svanirà con il tempo e venderai a qualcuno una stampa che non durerà una vita o più.

Assicurati che ovunque trovi il lavoro stampato che sia archiviato. Non c'è niente di peggio che comprare un'opera d'arte da qualcuno e poi in 10 anni non c'è più perché è stata stampata male.

Quando prepari il tuo lavoro per la vendita, assicurati di ottenere il costo di un lavoro di stampa professionale e includilo nel prezzo.

Un'immagine che è stata fatta per divertimento. Sarebbe comunque stampato bene, ma il prezzo sarebbe inferiore rispetto ad altri.

Lavorare gratuitamente

Può sembrare una buona idea, mette piede nella porta, ma la realtà è che raramente funziona. Una volta che le persone sanno che possono ottenere immagini da te gratuitamente, continueranno ad aspettarselo. Quando ti fermi, andranno dalla persona successiva. Dovresti sempre addebitare le tue immagini e il tuo lavoro.

Inoltre, non dovresti vendere le tue immagini per quasi niente. Pensa a come stai danneggiando il settore in questo modo. Se fosse qualsiasi altra industria e le persone vendessero i loro servizi o prodotti per molto meno di altri, sarebbe considerato sbagliato, o a buon mercato significherebbe non buono. Devi considerare ogni aspetto quando fissi il prezzo della tua fotografia

Questa è un'immagine un po 'usa e getta, scattata durante un time-lapse con poche centinaia di altri. Tuttavia, non sarebbe mai stato dato via gratuitamente.

La prossima volta

Quindi, quando qualcuno ti chiede quanto vale la tua immagine, pensa a tutte le cose che sono state menzionate qui. Ovviamente non addebiterai migliaia di euro, ma vorrai recuperare parte di ciò che hai speso. Ogni volta che vendi una foto devi capire come puoi iniziare a recuperare i costi che hai sostenuto per la tua fotografia.

Per favore condividi i tuoi pensieri, se hai qualcosa da aggiungere, sul prezzo dei tuoi suggerimenti fotografici nella sezione commenti qui sotto.

Articoli interessanti...