Come scattare buone foto in pieno sole: 11 semplici consigli

Come puoi scattare buone foto in pieno sole? Come forse saprai, un'illuminazione intensa può portare a un contrasto indesiderato, luci spente, riflessi dell'obiettivo e colori che sembrano eccessivamente saturi. (Se stai scattando ritratti, anche la luce solare diretta può portare al "fattore di strabismo".)

Allora cosa deve fare un fotografo?

Si scopre lì siamo metodi semplici per catturare scatti straordinari in piena luce. Devi solo scegliere attentamente le tue composizioni e le impostazioni della fotocamera e, a volte, essere un po 'creativo.

Quindi, per scoprire 11 suggerimenti rapidi e semplici per combattere i problemi causati dalla luce solare intensa, continua a leggere:

1. Spostati all'ombra

Il modo più semplice per scattare bellissime immagini alla luce diretta del sole?

Basta spostarsi all'ombra.

Ovviamente, questo non è sempre fattibile: di certo non puoi spostare un intero paesaggio marino! - ma con alcuni soggetti, andare all'ombra è facile e veloce. È una buona soluzione quando si scattano ritratti, supponendo che tu non sia legato a un luogo particolare.

Dopotutto, a volte le soluzioni più semplici sono le migliori!

2. Crea la tua tonalità

Per i piccoli soggetti che non sono mobili, ad esempio un piccolo fiore in un campo, crea la tua ombra!

Hai diverse opzioni, alcune più convenienti di altre:

  • Blocca la luce con il tuo corpo
  • Chiedi a un assistente di stare tra il fiore e la luce
  • Tieni un pezzo di cartone o un ombrello sopra il fiore
  • Usa un diffusore pop-up

Nota che alcune di queste opzioni saranno più efficaci a seconda della direzione della luce (ad esempio, se il sole splendente è direttamente sopra la testa, sarà difficile bloccarlo con il tuo corpo).

E un diffusore, perché ammorbidisce la luce invece di bloccarla, ti darà i risultati più equilibrati e lusinghieri.

3. Utilizzare il flash di riempimento

Uno dei maggiori problemi con le riprese sotto la luce diretta del sole sono le ombre dure. Ad esempio, i soggetti del ritratto avranno ombre indesiderate sotto il mento; i fiori avranno ombre pesanti sotto i petali; e gli animali avranno ombre scure sotto la testa e il corpo.

In generale, queste ombre dure sembrano cattive, ma esiste una soluzione semplice:

Flash di riempimento.

Basta puntare un flash verso le ombre scure e sparare! Assicurati che il flash sia impostato su una potenza ridotta: dopotutto, non vuoi rendere la parte inferiore del soggetto più luminosa della sua parte superiore! - e sperimenta diverse angolazioni del flash per ottenere i migliori risultati.

Potresti anche provare a mettere il sole dietro a il soggetto, quindi utilizzando il flash di riempimento per schiarire la sua parte anteriore. Può sembrare veramente buono, anche se fai attenzione al riflesso dell'obiettivo.

4. Utilizzare un riflettore

Vuoi riempire le ombre dure ma non ti piace usare il flash?

Hai un'altra facile opzione:

Un riflettore.

I riflettori sono oggetti bianchi o metallici che riflettono la luce nelle aree più scure e sono davvero facili da usare. Puntare semplicemente il riflettore sull'area che si desidera illuminare, quindi regolarlo fino a ottenere un bel riempimento (inclinando il riflettore avanti e indietro, vedrai la luce riflessa cambiare posizione e puoi usare questa "anteprima" per ottimizzare l'effetto).

Nota che puoi anche provare la stessa tattica che ho menzionato nella sezione precedente, in cui posizioni il soggetto di fronte al sole e fai rimbalzare la luce sul davanti. Un riflettore non è potente come un flash di riempimento, quindi dovrai inclinarlo con attenzione per ottenere il massimo effetto, ma se lo fai bene, i risultati saranno sorprendente.

5. Cambia la tua prospettiva

A volte, non è possibile spostare il soggetto nell'ombra, ma spostarlo in giro il tuo soggetto può dare lo stesso effetto.

Ad esempio, se stai fotografando un albero interessante nella foresta, potresti spostarti dall'altra parte dell'albero, potresti trovare una parte interessante dell'albero che è avvolta dall'ombra, oppure potresti abbassarti e sparare in alto.

L'idea è di osservare attentamente il soggetto, cercando modi per massimizzare l'ombra e ridurre al minimo le alte luci e il fastidioso contrasto.

6. Utilizzare un paraluce

Soffri di lens flare?

Sebbene il flare possa essere artistico, può anche essere molto fastidioso, soprattutto se stai cercando un'immagine pulita e diretta.

Fortunatamente, molti obiettivi sono dotati di paraluce, che bloccano la luce che causa bagliori e mantengono le tue foto prive di bagliori.

Se tu non farlo avere un paraluce, non preoccuparti; non è così difficile costruire un cappuccio di cartone o usare la mano per proteggere l'obiettivo dal sole.

(Assicurati solo di tenere il paraluce improvvisato o la mano fuori dall'inquadratura, altrimenti farai un molto di ritaglio in post-elaborazione!)

7. Considerare l'utilizzo di un filtro

Sfortunatamente, i filtri non offrono una soluzione magica per la luce solare intensa - non esiste un filtro "evita la luce solare diretta", almeno non al momento - ma i filtri possono essere utili per la fotografia con luce solare diretta.

Ad esempio, un filtro polarizzatore aiuterà a ridurre i riflessi, inoltre ti aiuterà a ottenere colori vivaci (incluso un bel cielo blu).

E un filtro a densità neutra ridurrà la luce che colpisce il sensore della fotocamera, consentendo tempi di posa più lenti e aperture più piccole a mezzogiorno.

(Perché potrebbe essere utile? A volte, ti consigliamo di scattare con un'apertura ampia per l'effetto di profondità di campo ridotta, oppure di utilizzare una velocità dell'otturatore ridotta per trasmettere l'effetto mosso).

8. Gioca con le impostazioni del bilanciamento del bianco

Oggigiorno, praticamente ogni fotocamera digitale ti consente di scegliere tra diverse impostazioni di bilanciamento del bianco (ad esempio, puoi comporre un bilanciamento del bianco preimpostato, come Nuvoloso o Luce diurna, oppure puoi impostare un bilanciamento del bianco personalizzato in base alla scena).

Ora tu può regola il bilanciamento del bianco in seguito in post-elaborazione, supponendo che tu stia scattando in RAW. Ma se scatti in JPEG.webp o preferisci semplicemente ottenere le cose giuste nella fotocamera, ti consigliamo di impostare con cura il bilanciamento del bianco dall'inizio.

In che modo è utile per scattare buone foto in pieno sole?

Ebbene, il bilanciamento del bianco può offrire effetti artistici che migliorano l'aspetto di luci e ombre. Un bilanciamento del bianco più freddo, ad esempio, può dare un effetto pulito a più immagini monocromatiche, mentre un bilanciamento del bianco caldo farà apparire la luce solare più morbida e più invitante.

9. Utilizzare la misurazione spot per i migliori risultati

La luce solare intensa rende difficile la corretta misurazione. Quindi ecco il mio consiglio:

Usa la misurazione spot. Ciò costringerà la fotocamera a esporre in base a una parte mirata della scena; puoi mirare al soggetto principale, quindi selezionare le impostazioni di esposizione consigliate.

In alternativa, puoi individuare la misurazione di un mezzo tono nel tuo scatto: questo assicurerà che l'intera scena sia esposta relativamente bene (al contrario della tecnica precedente, che ti assicura di esporre il tuo soggetto).

Dopo aver scattato un'immagine, controlla il retro della fotocamera per un'anteprima; potrebbe essere necessario modificare la tecnica in base al risultato. Qui, il tuo istogramma può essere molto utile, soprattutto perché è difficile valutare con precisione un'anteprima LCD in pieno sole.

Inoltre, se hai il lusso del tempo, prova a misurare diverse parti della scena mentre scatti più scatti: in questo modo, puoi scegliere l'opzione migliore in seguito.

10. Scegli con cura l'ora del giorno in cui scatti

La maggior parte di noi non ha il lusso di starsene seduti tutto il giorno ad aspettare la luce perfetta.

Ma uscire un'ora o due prima o aspettare un'ora o due dopo potrebbe essere fattibile e, se è gestibile, lo consiglio vivamente.

Vedi, l'ora del giorno sì drammaticamente impatto il tuo scatto. Certo, il mezzogiorno offre una luce sgradevole e dura, ma se esci la mattina presto o nel tardo pomeriggio, anche la luce solare diretta inizia a sembrare buona. Perderai il contrasto indesiderato, perderai le ombre spiacevoli e otterrai una luce morbida e dorata che lusingherà i tuoi soggetti.

Ha senso?

11. Spara alle sagome

Come dice il proverbio:

Se non puoi essere loro, unisciti a loro!

E questo vale quando si fotografano soggetti in pieno sole. Se il sole ti sta causando problemi, usalo a tuo vantaggio; fai in modo che il tuo soggetto stia di fronte alla luce intensa, quindi cattura splendide silhouette per tutto il giorno.

Consiglio di scendere in basso (in modo da riprendere contro il cielo luminoso). E componi in modo che il tuo soggetto sia chiaramente definito sullo sfondo.

Come scattare buone foto in pieno sole: conclusione

Beh, il gioco è fatto:

Undici semplici suggerimenti per scattare in pieno sole.

Catturare belle foto in condizioni di luce intensa potrebbe sembrare difficile, ma ricorda questi suggerimenti e le tue foto saranno fantastiche!

Adesso tocca a te:

Hai difficoltà a scattare in pieno sole? Hai suggerimenti o trucchi per affrontare questi problemi? Condividi i tuoi pensieri (e le immagini) nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...