Come scattare foto chiare e creative negli acquari

Gli acquari sono posti fantastici dove portare la tua famiglia. Ma può essere davvero difficile scattare buone foto come acquari.

Naturalmente, vuoi delle foto davvero fantastiche. Ma scopri molto rapidamente che gli acquari sono bui. Davvero buio! E che le tue foto risultano sfocate. Davvero sfocato!

La fotografia in condizioni di scarsa illuminazione è una delle mie sfide preferite. Quindi, in questo articolo, ti mostrerò come ottenere foto chiare e creative negli acquari e come applicare alcune semplici modifiche in Lightroom.

Sono sempre stato stupito dalle persone che fanno immersioni con gli squali. Sapevo che volevo che le foto del mio acquario sembrassero scattate nell'acqua. Quindi, per quanto possibile, mi sono avvicinato al vetro, bloccando tutto tranne le creature nell'acqua.

1. Ottenere foto nitide negli acquari

Spegni il flash

Se imposti la tua fotocamera in modalità automatica, probabilmente attiverà il flash quando scatti una foto. Il flash farà un enorme riflesso sul vetro che rovinerà la tua foto. Quindi, prima ancora di entrare nell'acquario, assicurati di disabilitare il flash.

Se spegni il flash, hai eliminato il problema più grande dell'abbagliamento. Ma potrebbe esserci ancora della luce ambientale che si riflette sul vetro. Spostati direttamente sul vetro in modo che la videocamera non raccolga nessuna di questa luce ambientale riflessa. Sarai in piedi davanti al vetro a guardare attraverso piuttosto che stare indietro di qualche metro a guardare a esso.

Qui puoi vedere la luce ambientale bianca e arancione riflessa nel vetro sul lato sinistro della foto. Questa foto soffre anche di un leggero sfocatura di movimento.

In questa seconda foto, mi sono avvicinato al vetro e ho inclinato la fotocamera in modo da non vedere la luce ambientale riflessa nel vetro. Anche il pesce principale è più affilato ora. Una parte che mi ha attratto di questa foto è stata la semplicità della scena. Pochissimi colori, buon soggetto e un motivo ripetitivo di pesci sullo sfondo. ISO 2500, f / 2.8, 1/50.

Disattivare il flash ed eliminare i riflessi è il primo passo. Ora è il momento di considerare di congelare l'azione in modo che le tue foto non siano sfocate.

Sfocatura movimento

All'inizio potresti scoprire che le foto del tuo acquario risultano sfocate. Questo perché in situazioni di scarsa illuminazione la velocità dell'otturatore può diventare troppo lenta per congelare il movimento.

È importante impostare tu stesso la velocità dell'otturatore, assicurandoti che le tue foto non siano sfocate a causa del movimento della fotocamera o del soggetto. Ci sono due modi principali per farlo; Priorità otturatore o modalità completamente manuale.

Questa è una tipica foto di un acquario che soffre di sfocatura di movimento. Le impostazioni della fotocamera erano ISO 400, f / 4, 1/10. La velocità dell'otturatore deve essere molto più rapida per congelare il movimento del pesce. Aumentare l'ISO a 3200 avrebbe consentito una velocità dell'otturatore molto più veloce (1/80).

Modalità priorità otturatore

Per utilizzare la modalità Priorità otturatore, inizia impostando l'ISO più alto che ti senti a tuo agio in base alla tua fotocamera. Non ho problemi ad andare a ISO 3200. Questo ISO più alto aiuterà la tua fotocamera ad assorbire la luce fioca.

Per le foto negli acquari, suggerisco di impostare la velocità dell'otturatore a 1/125 per iniziare. Assicurati di impostare solo la velocità dell'otturatore abbastanza veloce da congelare l'azione, ma non più velocemente del necessario. Se la velocità dell'otturatore è troppo veloce, ti ritroverai con immagini scure o sottoesposte.

Ero così entusiasta di avvicinarmi così tanto a uno squalo! Le impostazioni per questa immagine erano ISO 3200, f / 2.8, 1 / 125th.

Modalità manuale

Se ti senti a tuo agio, dovresti utilizzare la modalità manuale completa. Imposta il tuo ISO più alto che ti senti a tuo agio in base alla tua fotocamera. Punta a ISO 3200 che aiuterà la tua fotocamera ad assorbire la luce.

Apri la tua apertura il più possibile o quanto ti senti a tuo agio nel fare in modo creativo. Se la tua apertura si apre af / 2.8 of / 1.8, questo ti aiuterà davvero a catturare la luce.

Con il tuo ISO più alto che puoi e l'apertura più ampia che desideri, imposta la velocità dell'otturatore su 1/125 ° o più veloce (probabilmente da qualche parte tra 1/60 ° e 1/250 ° - regola secondo necessità per ottenere una buona esposizione in base alla quantità di luce nella scena).

Se hai un obiettivo da 50 mm ti consiglio di renderlo il tuo obiettivo principale per acquari. L'apertura più ampia farà entrare molta più luce. È anche una buona lunghezza focale.

Le mie impostazioni tipiche per le foto dell'acquario sono le seguenti:

  • ISO 3200
  • Apertura f / 2.8
  • Velocità otturatore 1/60

Quella velocità dell'otturatore è in realtà piuttosto lenta. Ma mi sono esercitato a tenere la fotocamera davvero ferma e la maggior parte delle creature non si muoveva troppo velocemente.

ISO 3200, f / 2.8, 1 / 125th.

Non scoraggiarti se il primo colpo non esce. Prenditi il ​​tuo tempo mentre esplori l'acquario. Prova a scegliere un giorno da visitare quando è meno affollato. Fagli una telefonata e chiedi loro quando si verificano quei momenti.

2. Ottenere foto creative

Una volta che hai capito come ottenere foto nitide, è il momento di essere creativi. Potresti essere così sopraffatto dalla straordinaria vita marina che dimentichi di portare la tua creatività nelle foto, quindi ecco alcuni suggerimenti per te.

Angoli

Per me, variare l'angolazione della fotocamera è il modo più rapido per rendere le tue foto più interessanti. Piuttosto che catturare tutto dalla stessa prospettiva, prova una varietà di angolazioni. Lo stesso squalo può sembrare molto diverso da diverse angolazioni.

Ho scelto un angolo di ripresa occhio per occhio per questa aragosta. I suoi artigli erano enormi e scendere fino al suo livello lo faceva sembrare un tipo duro. Devi guardare attentamente per vedere i suoi occhi sullo sfondo. Questa parte dell'acquario era effettivamente illuminata con luce viola.

Per me, la caratteristica che spicca di più su uno squalo sono i suoi denti. Un angolo basso è quasi l'unico modo per vedere quei denti in una foto.

Il modo migliore per catturare la bellezza di questa anguilla era un angolo visivo.

Un angolo basso può aggiungere un senso di drammaticità alla foto. Quando uno squalo decide che è ora di mangiare, è un momento drammatico!

Normalmente mi riferirei a questo angolo estremamente basso come a una "vista a occhio di insetto". Angoli drammatici come questo possono davvero dare la sensazione di essere effettivamente in acqua con gli squali. Noterai un leggero riflesso sul vetro in alto a destra della foto.

Sagome

Le sagome sono davvero facili da catturare negli acquari. La chiave per una silhouette è avere uno sfondo luminoso e un primo piano e un soggetto scuri. Se ti senti a tuo agio con la modalità manuale, devi solo regolare l'esposizione fino a ottenere l'effetto desiderato.

Se sei in modalità automatica o anche con priorità dei tempi, la tua fotocamera potrebbe naturalmente far sembrare la foto una silhouette. Ma potresti usare la compensazione dell'esposizione per regolare l'esposizione (- se vuoi che sia più scura, + per schiarirla) se non vuoi scattare in modalità manuale.

I bambini vengono accolti dalle creature marine ei genitori sono affascinati dal guardare i loro bambini. Questa foto della silhouette è avvenuta in modo abbastanza naturale perché l'acquario è molto luminoso rispetto alle persone in primo piano. Noterai una sfortunata luce ambientale che si riflette sul vetro vicino alla coda della manta. Potrebbe essere facilmente rimosso in Photoshop, se hai queste capacità.

Leggero

Presta attenzione alla luce nell'acqua e dovresti riuscire a ottenere delle foto interessanti. Cerca soprattutto la retroilluminazione o la luce laterale.

Adoro il controluce, quindi mi sono posizionato per ottenere le enormi luci nell'inquadratura. Ciò conferisce alla foto una sensazione drammatica di acque profonde, come se stesse arrivando un sottomarino.

Un'altra foto in controluce. Sono riuscito ad avvicinarmi al vetro per fotografare questo banco di pesci.

Modifica delle foto negli acquari in Lightroom

Quando il caos del viaggio in acquario è finito, puoi rilassarti e setacciare le tue foto. Scegli quelli che ti piacciono di più e dimentica quelli che non sono venuti fuori. Usa un programma come Lightroom per dare gli ultimi ritocchi alle tue foto.

Il mio obiettivo è mantenere le mie foto il più naturali possibile. Le mie preoccupazioni principali sono l'esposizione, il contrasto e la chiarezza. Tuttavia, voglio sempre che le mie foto lo facciano Guarda il modo in cui i momenti provato. Quindi non mi dispiace esagerare i colori o l'esposizione se necessario.

Quindi, considerando le tue immagini, sono le tue foto in modo da poter prendere le decisioni.

Gli aggiustamenti qui, in particolare la chiarezza, hanno permesso allo squalo e al pesce di scoppiare un po 'di più.

La regolazione più importante apportata a questa foto è stata il bilanciamento del bianco. Normalmente uso il bilanciamento del bianco automatico e la fotocamera ottiene il colore abbastanza vicino. Ma in questo caso, c'è una forte sfumatura verde nella foto. Ci sono tutti i tipi di dominanti di colore in un acquario che possono rendere complicato il bilanciamento del bianco. Assicurati di scattare in raw in modo da poterlo regolare in seguito.

Questa aragosta era impressionante per le sue dimensioni e per l'aspetto granuloso e croccante. Ho aumentato la chiarezza in modo significativo per ritrarla nella foto.

Portalo insieme

Che tu stia andando da solo, con un amico o con tutta la tua famiglia, non combattere la folla e scegli un momento tranquillo per visitare l'acquario. Quando arrivi lì, prenditi il ​​tuo tempo e mettiti a tuo agio con le impostazioni della fotocamera.

Una volta che hai capito come ottenere foto chiare, diventa creativo con angoli e luci interessanti.

Rivivi i panorami mentre selezioni, modifichi e stampi i tuoi scatti preferiti. E prima di visitare di nuovo un acquario, rivedi le tue ultime foto e pianifica di migliorare ulteriormente il nuovo lotto.

Articoli interessanti...