Fotografia time-lapse: oltre le basi

La fotografia time-lapse è un modo diverso per mostrare il mondo che ti circonda. Sono video che sono costituiti da una serie di immagini fisse e combinati per sembrare un film. Il fotogramma per fotogramma offre una visione accelerata del mondo. Le persone li trovano interessanti da guardare e se fatti bene sono affascinanti.

Una delle centinaia di foto scattate a Point Lonsdale durante il tentativo di ottenere un time-lapse lì.

Ci sono alcuni modi per realizzare video in time-lapse Il modo ovvio è quello di fare un video e velocizzarlo, tuttavia, la maggior parte sono realizzati da molte singole immagini fisse. Utilizzando programmi speciali, puoi metterli insieme e impostare il tempo di esecuzione del video.

In questo articolo, condividerò le mie esperienze con te mentre provi alcuni dispositivi e impostazioni time-lapse in modo che tu possa imparare insieme a me.

Time-lapse di base

Fare foto in time-lapse è relativamente semplice. Tutto quello che devi fare è posizionare la fotocamera su un treppiede e farla scattare una foto ogni pochi secondi. Metti le immagini sul tuo computer, elaborale in batch se lo desideri, quindi esegui un software che ti consentirà di trasformarle in time-lapse. Ecco un esempio.

Questo è un modo molto semplificato di vederlo. Naturalmente, ci sono molti altri fattori, come cosa si sta muovendo nella scena, quanto velocemente si sta muovendo, ecc.

Man mano che sperimenterai di più imparerai come capire qual è il momento migliore e quante immagini hai bisogno. In media, avrai bisogno di 30 immagini per ogni secondo di video che desideri. Quindi, se vuoi un video di un minuto, avrai bisogno di 30 x 60 = 1800 immagini.

Aggiunta di panning al tuo time-lapse

Negli anni ho giocato con i time-lapse, come ho appena descritto. Non sembrava difficile e ho pensato che aggiungere qualche nuova attrezzatura sarebbe andato bene, che avrebbe funzionato. Mi sbagliavo.

Di recente mi sono stati prestati parecchi prodotti da Syrp qui in Australia per provarli. Sembrava il momento ideale per intensificare quello che stavo facendo con questi. Forse diventa più serio nel fare la fotografia time-lapse.

Mi è stata prestata attrezzatura sufficiente per eseguire panoramiche, inclinazioni e scivolate. Nel kit c'erano due Syrp Genie Mini, la staffa di inclinazione, il Genie e le guide del tappeto magico.

Foto di Syrp che mostra un kit con i binari del tappeto magico, il Genie e la staffa di inclinazione.

Inizialmente ho deciso di provare solo il Genie mini. Inizia con quello facile.

Uno degli scatti del primo time-lapse tentato.

Syrp Genie Mini - primo tentativo

Il mio primo tentativo è stato al Tesselaar Kabloom Flower Festival. C'erano campi di fiori e molte nuvole, le condizioni erano perfette per la fotografia time-lapse. Per un time-lapse di successo è meglio se nell'immagine c'è qualcosa che si muove.

Mi sono spostato un po 'in vari posti, ma la prima serie che ho scattato è stata cancellata. L'esposizione andava bene, ma nessuna delle immagini era a fuoco. È stata la mia prima grande lezione nel farli in questo modo. Ho imparato che devi mettere a fuoco l'immagine e quindi disattivare l'autofocus, altrimenti la fotocamera tenterà di rimettere a fuoco per ogni immagine.

Genie e Genie Minis sono tutti controllati da un'app sul tuo telefono. È abbastanza semplice da usare, ma gli archi per le riprese possono creare confusione.

Successivamente, ho capito come funziona il panning e come dovrebbe essere largo. Sono stati tentati diversi archi e quando sono tornato a casa e ho caricato le foto, i problemi erano evidenti.

Il primo andava bene, ma probabilmente era più fortuna che abilità. Non sapevo davvero cosa stessi facendo e l'ho lasciato andare per secoli, con la fotocamera che scattava una foto ogni due secondi. C'erano circa 450 immagini in totale.

Per i prossimi, ho detto al Genie Mini di funzionare per 6 minuti e che la fotocamera riprendesse un'immagine ogni due secondi. Questa volta sono state scattate 360 ​​immagini. L'area su cui stava effettuando la panoramica è stata ampliata. Quando è stato convertito in time-lapse, era a scatti e il panning era troppo veloce.

Soluzioni, se hai intenzione di fare una panoramica ampia, devi scattare molte più foto di quelle che pensi di aver bisogno.

Un altro degli alambicchi dal centro dei fiori.

Prossimo tentativo

Sono andato in una zona locale per provarlo di nuovo, questa volta dandogli più tempo. Purtroppo ho commesso un errore simile.

Mentre stavo impostando, avevo in testa di fare un'immagine ogni 5 secondi e di impostare la padella in modo che durasse per 20 minuti. Questo mi ha dato solo circa 240 immagini per il video. Non era abbastanza e si è verificato lo stesso problema. La prossima volta, se voglio fare solo 20 minuti, dovrei scattare una foto ogni due secondi. Ciò produrrà 600 immagini, il che dovrebbe renderlo un migliore time-lapse. Questo è ciò che verrà tentato la prossima volta.

Si sono verificati anche un paio di altri problemi. Durante la panoramica, la fotocamera non era a livello per l'intera scena. Quindi, ho bisogno di capire come farlo accadere. La pratica lo renderà più facile.

Tutti i tutorial che ho visto dicono di utilizzare la modalità manuale per l'esposizione. Tuttavia, questo funziona davvero solo per una luce costante. Se stai riprendendo una scena in cui è variabile, potrebbe essere necessario utilizzare la priorità dei diaframmi.

Risolvendolo

È arrivato un momento in cui ho realizzato che più piccolo è l'arco, meglio è. Non coprire un'area così ampia era meglio. Assicurarsi che anche nell'immagine ci fosse qualcosa di interessante, qualcosa di in movimento.

Il numero di immagini e la distanza tra di esse è un altro aspetto che può essere difficile da elaborare. Scattare una foto ogni 2 o 5 secondi è utile per alcune scene, ma non per altre. Tuttavia, è un buon punto di partenza e man mano che fai più foto in time-lapse inizierai a capire di quali impostazioni hai bisogno.

La maggior parte delle serie time-lapse si tradurrà in un video di circa 5-10 secondi. Quando lo compili, devi pensare a quante immagini avrai bisogno.

Come regola generale, la maggior parte viene eseguita con 30 fotogrammi al secondo o 30 immagini al secondo. In teoria quindi, per un time-lapse di 5 secondi avrai bisogno di 150 immagini. Tuttavia, se stai aggiungendo il panning a quello, dipenderà da quanto ti sposti. Se stai coprendo un'area molto ampia potresti aver bisogno di molte più immagini.

Devi assicurarti che ci sia qualcosa di interessante nella scena e che ci sia movimento.

Aggiunta di inclinazione

Una volta che pensi di aver capito come eseguire la panoramica, puoi provare a inclinare l'immagine su e giù e a eseguire la panoramica. L'ho provato solo un paio di volte, poiché il problema più grande che ho avuto è stato che la mia fotocamera è molto pesante e la staffa di inclinazione ha lottato con esso. Si vedeva che era troppo pesante per il sistema.

Ho scoperto che usare Genie Mini con esso era un po 'complicato e si inclinava nel modo sbagliato. L'obiettivo colpirebbe la staffa se andasse nel verso sbagliato. È stato l'aspetto più frustrante.

Ancora una volta, devi stare attento a cosa lo usi. Ci deve essere un motivo per inclinarsi verso l'alto o verso il basso. Le cascate sono una buona scelta per l'inclinazione. Forse guardando un edificio. Pensa al motivo per cui dovresti farlo in anticipo.

Scivolando sul tappeto magico con il genio

I binari del tappeto magico con il Genie in cima faranno scivolare la telecamera lungo una linea retta. Può aggiungere una piccola quantità di movimento al tuo video per far sembrare che la videocamera si stia muovendo.

Il Genie era molto complicato da usare e dopo averlo fatto una volta, non volevo davvero usarlo di nuovo. Non era così facile e intuitivo da usare come Genie mini. Mi era stato mostrato come usarlo, ma quando sono andato a farlo da solo, ho avuto problemi a risolverlo. Alla fine, l'ho usato solo una volta.

Aggiunge un bell'effetto al time-lapse finale, ma non sono sicuro che ne valga la pena. Forse, se davvero volessi dedicarti seriamente alla fotografia time-lapse, varrebbe la pena dedicare del tempo a imparare come ottenere i migliori risultati.

Tuttavia, Syrp lo ha ora aggiornato al Genie II. Dovrebbe essere più facile da usare e può fare molto di più. Anche se a $ 1599 USD, il prezzo lo metterà fuori dalla portata di molti fotografi, me compreso.

Attrezzatura Syrp

Per la maggior parte del tempo in cui ho avuto l'attrezzatura in prestito, ho usato di più il Genie Mini. Era abbastanza piccolo da poterlo portare in giro nella mia borsa per la maggior parte del tempo ed era più facile da usare. Usare il telefono per controllarlo non è mai stato un problema.

È qualcosa a cui ci vorrà un sacco di tempo per abituarsi, ma per chiunque inizi a fare fotografia time-lapse sarebbe sufficiente. Il Genie Mini è quello che consiglierei. Non è economico, per quello che è, ma non così costoso che se volessi davvero fare il time-lapse. Il Syrp Genie Mini viene venduto per $ 249 USD.

Alla fine, quando ho dovuto restituire l'attrezzatura, sapevo che volevo fare più fotografie in time-lapse. Quindi da allora ho acquistato il Genie Mini. Mi piace quello che posso fare con esso, è più semplice da usare e il prezzo è fattibile per la maggior parte delle persone.

Archiviazione ed elaborazione del time-lapse

Tutti ti consigliano di scattare immagini RAW per le tue serie time-lapse, in questo modo puoi elaborarle in Lightroom. Il problema più grande è la dimensione dei file raw. La mia D850 ha file raw di circa 50 MB ciascuno, quindi quando scatti qualche centinaio di immagini, ciò richiede molto spazio.

Per fortuna, la D850 ha la capacità di cambiare la dimensione dei file raw, quindi posso usarne di più piccoli per il time-lapse. Se la tua fotocamera ha questa funzione, allora ti suggerisco di farlo. Una volta che le immagini sono state elaborate e il time-lapse è terminato, puoi eliminare i file raw poiché difficilmente li utilizzerai di nuovo.

Princes Pier è un luogo popolare per le foto, quindi è sembrata una buona idea provare un time-lapse. Questa è una delle immagini fisse della serie.

Usare Lightroom per elaborare le immagini è utile in quanto puoi modificare un'immagine, quindi sincronizzarne il resto. Ciò contribuirà a dare a tutte le tue immagini lo stesso aspetto. È quindi possibile esportarli per eseguire il time-lapse.

Ho usato Photoshop per creare il time-lapse. Tuttavia, sono disponibili molti programmi diversi da provare. Alcuni ti daranno più controllo, tuttavia, Photoshop è piuttosto semplice. È un buon punto di partenza.

Se hai problemi a far funzionare Photoshop, potrebbe essere la sequenza di immagini che stai utilizzando. Devono essere coerenti, altrimenti Photoshop non caricherà correttamente le immagini.

Entrare nella fotografia time-lapse

Se questo è qualcosa che vuoi provare, inizia con la tua fotocamera su un treppiede. Scatta foto ogni pochi secondi.

Tuttavia, se vuoi ottenere un po 'di movimento della fotocamera, allora proverei Syrp Genie Mini. Impara come usarlo completamente per ottenere i migliori video. Se decidi di aggiungerne di più, puoi provare a eseguire il tilt e il volo a vela. Non confonderti cercando di imparare tutto in una volta.

Maggiori informazioni sulla fotografia time-lapse qui:

  • Come scattare e creare un video time-lapse utilizzando Lightroom
  • Come riprendere una pigna in time-lapse: un mini tutorial
  • Guida introduttiva alle attrezzature per la fotografia time-lapse
  • Scopri la meraviglia della fotografia time-lapse
  • 10 suggerimenti per il time-lapse di Pro Motion Control
  • Fotografia time-lapse: una guida rapida alla creazione del filmato

Articoli interessanti...