Come ottenere uno stile di fotoritocco coerente e pulito

Come fotografo, ottenere uno stile di fotoritocco coerente e pulito è importante per lo sviluppo del tuo lavoro.

A seconda della tua nicchia fotografica, il modo in cui scegli di post-produrre e modificare le tue immagini è un fattore chiave per raggiungere la coesione nel tuo portfolio. L'utilizzo di software di editing come Adobe Lightroom o Photoshop può aiutarti a sviluppare uno stile e un'estetica personali.

Discutiamo alcuni degli elementi necessari per ottenere uno stile di fotoritocco coerente e pulito.

Concentrati sull'illuminazione per ottenere uno stile di fotoritocco coerente e pulito

Affinché le tue immagini appaiano raffinate e professionali, dovrai concentrare la maggior parte delle tue modifiche sull'effettuazione di correzioni di illuminazione. È importante notare che lo scatto in modalità RAW della fotocamera ti consentirà di ottenere il massimo dal tuo processo di modifica. Se disponi di questa funzionalità, modifica la modalità di acquisizione dell'immagine prima di scattare.

Le correzioni dell'illuminazione in post-produzione includono modifiche all'esposizione, luci, ombre e regolazione dei punti di bianco e nero. Scattando in modalità RAW, è possibile riportare nell'immagine i dettagli che potrebbero essere andati persi durante la ripresa aumentando o diminuendo alcuni di questi valori di illuminazione. Ciò ti consente di impostare una base per le tue immagini che definiscono il tuo stile di editing.

Sia che tu voglia creare immagini luminose e ariose o modifiche più scure e lunatiche, tutto ciò può essere ottenuto manipolando la tua illuminazione.

Dai un'occhiata allo stile di fotoritocco pulito nel prima e nel dopo delle immagini qui sotto.

Evita modifiche cromatiche eccessive

Durante l'utilizzo di programmi di modifica tra cui Lightroom o Photoshop, può essere facile manipolare eccessivamente il colore dell'immagine. Con strumenti come la curva RGB, HSL o Split Toning, queste capacità possono essere molto potenti ed efficaci se usate correttamente. Quando si mira a creare uno stile di fotoritocco coerente e pulito, evitare modifiche cromatiche dure o drammatiche che sembrano non autentiche rispetto all'immagine originale.

Per rimanere fedele ai toni originali della tua immagine, valuta la possibilità di regolare il bilanciamento del bianco su "AUTO" all'interno della fotocamera prima di scattare. Puoi regolarlo manualmente utilizzando Lightroom se le tue immagini sono state scattate in formato RAW. La modalità "Auto" del bilanciamento del bianco sulla fotocamera è progettata per ottenere il colore più autentico e realistico nella maggior parte delle circostanze di ripresa. Durante il processo di modifica, è possibile effettuare regolazioni del colore modificando valori come temperatura, tinta, saturazione, tonalità e tono.

Ogni fotografo ha uno stile di editing del colore specifico e riconoscibile per il proprio lavoro. Sebbene tu possa creare uno stile di colore unico per te, assicurati di ricordare che le immagini professionali mantengono un'accurata coerenza del colore. Vuoi assicurarti di modificare i valori del colore dell'immagine con intenzione e utilizzare lo stesso metodo per tutto il tuo corpo di lavoro.

Elimina elementi che distraggono o non necessari

Un altro suggerimento per creare uno stile di fotoritocco coerente e pulito è rimuovere gli elementi che distraggono dalle immagini. Ciò può includere elementi di sfondo, imperfezioni del soggetto o persino una composizione scadente. Molte di queste imperfezioni possono essere corrette utilizzando strumenti di rimozione come i pennelli curativi o il timbro clone.

La composizione complessiva dell'immagine può anche essere migliorata alterando il ritaglio e risolvendo i problemi di allineamento con il raddrizzamento. Affinché il tuo lavoro abbia un aspetto professionale, devi ricordarti di correggere le imperfezioni e prestare attenzione ai più piccoli dettagli delle tue immagini.

Ad esempio, nell'immagine sotto, volevo più cielo e meno rami degli alberi. Utilizzando lo strumento Timbro clone di Lightroom, sono stato in grado di rimuovere alcuni rami sostituendolo con il dettaglio blu del cielo. Puoi cambiare la tua immagine come meglio credi per evitare un'immagine con elementi che distraggono o non necessari.

Crea strumenti per la coerenza

Il modo più efficace per creare modifiche coerenti nel flusso di lavoro di post-produzione è creare strumenti come predefiniti in Lightroom o azioni in Photoshop. Queste funzionalità sono state create in modo da poter salvare le modifiche e riapplicarle su più set di immagini. A seconda del software di editing che preferisci utilizzare, i preset e le azioni sono abbastanza semplici da creare e integrare nel tuo flusso di lavoro di editing.

Preset

I predefiniti vengono utilizzati in Adobe Lightroom per copiare e incollare le modifiche da un'immagine all'altra. Per creare un preset, devi prima apportare modifiche a un'immagine originale. Per farlo:

  1. Apri la tua immagine originale nel modulo di sviluppo in Lightroom.
  2. Applica le modifiche del colore e le regolazioni dell'illuminazione che desideri eseguire.
  3. Una volta soddisfatto dei risultati, vai alla tastiera e premi "Comando + C" (la scorciatoia per la copia).
  4. Apparirà la finestra di dialogo Copia impostazioni, che ti guiderà a scegliere le impostazioni che desideri copiare. Effettua la tua selezione e premi "Copia".
  5. Passa alla barra degli strumenti a sinistra e trova la scheda "Preset"
  6. Premi il pulsante "+" e scegli l'opzione "Crea predefinito" o, in alternativa, vai alla barra dei menu, scegli "Sviluppo" e quindi seleziona "Nuovo predefinito".
  7. Apparirà una casella "Nuovo predefinito di sviluppo" che ti chiederà di assegnare un nome al predefinito e di scegliere le impostazioni che desideri salvare.
  8. Dopo aver determinato questi valori, premere "Crea" e il preset verrà ora visualizzato nella scheda "Preset utente" nel modulo di sviluppo.
  9. È ora possibile applicare questo predefinito a qualsiasi immagine con un semplice clic per incollare le modifiche.

Ecco un esempio di una modifica prima e dopo con uno dei miei predefiniti immagine personali di Lightroom.

Azioni

Le azioni vengono create in Adobe Photoshop registrando le regolazioni apportate nel programma. A differenza dei preset, le azioni vengono sviluppate premendo il pulsante "RECORD" durante la modifica dell'immagine. Una volta soddisfatto di una modifica, premi il pulsante "STOP" e la tua azione è creata. Le azioni vengono utilizzate per regolazioni specifiche di un'immagine come colore, luce e ritocco.

Per creare un'azione, dovrai andare al pannello laterale destro e trovare il pulsante "riproduci" indicato come un triangolo che punta a destra.

  1. Scegli l'icona della carta per "Crea nuova azione".
  2. Assegna un nome all'azione e premi "REGISTRA".
  3. Photoshop registrerà le modifiche e le salverà nella nuova azione.
  4. Quando sei soddisfatto delle modifiche, premi il pulsante "Stop" per salvarle.
  5. Una volta completata l'azione, è possibile applicarla alle immagini selezionando il nome dell'azione e premendo il pulsante "Riproduci".

Le azioni possono essere molto efficaci per i fotografi ritrattisti che hanno bisogno di ritoccare e mettere a punto le caratteristiche del viso del soggetto. È possibile creare azioni per levigare la pelle, rimuovere le macchie e persino per metodi come la separazione delle frequenze.

Ecco un esempio di una modifica prima e dopo con una delle mie personali azioni colore di Photoshop.

Come puoi vedere, uno stile di fotoritocco coerente e pulito si ottiene integrando tecniche come; regolazioni dell'illuminazione, modifiche del colore naturale ed eliminazione di elementi di distrazione. Si ottiene anche utilizzando strumenti come Lightroom Presets o Photoshop Actions. Nel tuo corpo di lavoro, avere uno stile di editing coerente e visivamente accattivante darà alle tue immagini un tocco veramente professionale.

Hai qualche consiglio per creare stili di fotoritocco coerenti e puliti in Lightroom o Photoshop? Condividi con noi nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...