6 suggerimenti per padroneggiare la fotografia panoramica

Devi aver visto quelle foto in cui l'auto o la moto appaiono nitide e a fuoco mentre lo sfondo sembra essere in movimento con un effetto sfocato. All'inizio, potresti aver pensato che fosse un trucco di Photoshop o pensato che fosse qualcosa che solo un fotografo sportivo professionista può ottenere. Bene, lascia che ti dica che si chiama fotografia panoramica e questa tecnica è facile da imparare.

Tutto quello che devi fare è continuare a praticare questa tecnica fino a quando non padroneggi l'arte della fotografia panoramica. Per aiutarti a farlo, ho elencato sei suggerimenti facili da capire che ti aiuteranno a catturare foto panoramiche perfette.

1 - Imposta la fotocamera sulla modalità Priorità otturatore

Priorità otturatore (Tv per Canon, S per Nikon e altri).

La prima cosa che devi fare mentre tieni la fotocamera per catturare una foto panoramica è impostare la modalità della fotocamera su Priorità otturatore. La fotografia panoramica riguarda la scelta corretta della velocità dell'otturatore: i valori di apertura e ISO non giocano un ruolo importante qui.

Questa modalità consente di regolare la velocità dell'otturatore mentre l'apertura e i valori ISO sono presi in carico dalla fotocamera e variano a seconda delle condizioni di illuminazione.

2 - Scegli una velocità dell'otturatore bassa

Velocità dell'otturatore impostata su 1/30 di secondo per il panning.

Come abbiamo discusso in precedenza, l'elemento di esposizione più importante della fotografia panoramica è la velocità dell'otturatore. Quindi, per fare in modo che il soggetto appaia nitido e lo sfondo appaia in movimento, è necessario lasciare che l'otturatore rimanga aperto per un periodo di tempo adeguato.

Per catturare foto panoramiche perfette, la velocità dell'otturatore ideale è compresa tra 1/30 di secondo e 1/125 (più velocemente il soggetto si muove, più veloce deve essere la velocità dell'otturatore). Questa gamma di velocità dell'otturatore consente alla fotocamera di registrare il movimento nella foto, mantenendo il soggetto perfettamente a fuoco.

3 - Usa un treppiede

Se si fa clic sulle foto a mano libera con una velocità dell'otturatore inferiore, le foto potrebbero subire lievi vibrazioni. Per assicurarti di catturare foto panoramiche nitide, monta la fotocamera su un treppiede o un monopiede per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera durante la panoramica.

È possibile che mentre stai effettuando una panoramica con la fotocamera insieme al soggetto in movimento, stai anche muovendo il tuo corpo e ciò introdurrà una leggera vibrazione nella fotocamera. L'uso di un treppiede o di un monopiede ridurrà al minimo il movimento verso l'alto o verso il basso della fotocamera e consentirà solo alla fotocamera di eseguire una panoramica laterale.

4 - Metti a fuoco con precisione

Poiché il soggetto si muove rapidamente nell'inquadratura, è molto importante bloccare accuratamente la messa a fuoco sul soggetto. Ci sono due modi per farlo per fare in modo che il soggetto appaia perfettamente a fuoco, mentre lo sfondo sembra essere in movimento.

  • Tecnica di messa a fuoco automatica: Se stai appena iniziando con la fotografia panoramica o se non sei sicuro della distanza del soggetto dalla fotocamera, utilizza sempre la tecnica di messa a fuoco automatica. Per assicurarti di mettere a fuoco accuratamente il soggetto, attiva la modalità di tracciamento della messa a fuoco continua (AF-C su Nikon e AI Servo per Canon). Ciò aiuta la fotocamera a mettere continuamente a fuoco il soggetto mentre si sposta sull'inquadratura.
  • Tecnica di messa a fuoco manuale: Se sei sicuro della distanza alla quale passerà il soggetto, il metodo migliore è utilizzare una tecnica di messa a fuoco manuale. Metti a fuoco in anticipo il punto in cui si troverà il soggetto, quindi imposta la modalità di messa a fuoco manuale. Ciò ti garantisce di fare clic a una velocità molto più rapida poiché l'obiettivo non sarà costantemente alla ricerca del soggetto. È sufficiente eseguire una panoramica della fotocamera insieme al soggetto in movimento e fare clic su più foto, quindi scegliere la migliore tra tutte.

NOTA: Ricordarsi di impostare anche la fotocamera in modalità continua o burst per scattare più immagini quando si tiene premuto l'otturatore.

5 - Posizionati correttamente

Cerca di mantenere una certa distanza tra la fotocamera e il soggetto in movimento per lasciare spazio sufficiente alla fotocamera per bloccare rapidamente la messa a fuoco sul soggetto. Se ti posizioni troppo vicino al soggetto in movimento, è possibile che l'obiettivo non riesca a mettere a fuoco il soggetto a causa della distanza inferiore alla distanza minima di messa a fuoco. È anche più difficile mantenere il soggetto nell'inquadratura quando è molto grande (primo piano).

Le foto panoramiche sembrano accattivanti quando c'è un contrasto e ci sono almeno due o più colori sullo sfondo. Immagina uno sfondo che manca di contrasto e ha un solo colore, difficilmente aggiungerebbe alcun impatto alla tua foto panoramica.

6 - Muoviti con il soggetto

L'intera idea della fotografia panoramica è quella di scattare una foto di un soggetto in movimento mentre si esegue la panoramica della fotocamera insieme al soggetto. Una cosa di cui devi assicurarti è che la velocità con cui stai effettuando la panoramica con la fotocamera corrisponda alla velocità con cui il soggetto sta passando vicino al tuo fotogramma. Segui il soggetto da sinistra a destra (o viceversa) alla stessa velocità e non fermarti quando arrivi al centro (prosegui come nel golf).

Un consiglio d'oro che vorrei condividere secondo la mia esperienza è che premi il pulsante di scatto solo quando il soggetto è parallelo alla tua fotocamera. Ciò garantirà che il soggetto sia completamente a fuoco e appaia nitido, mentre puoi catturare perfettamente il movimento sfocato sullo sfondo.

Articoli interessanti...