7 consigli per pianificare il viaggio fotografico perfetto

Stai pianificando il tuo prossimo viaggio fotografico? Questo video di Nigel Danson delinea 7 suggerimenti per pianificare il viaggio fotografico perfetto.

In questo fantastico video, Nigel copre in dettaglio i seguenti punti:

1. Assicurati di prendere la marcia giusta

Usa Adobe Lightroom (o altre applicazioni di post-elaborazione che potresti utilizzare) per controllare i tuoi scatti preferiti in modo da poter vedere quale obiettivo hai usato. È probabile che troverai una tendenza verso uno o due obiettivi, aiutandoti a escludere gli obiettivi "just-in-case". Cerca di limitarti a 2 o 3.

Treppiede: qualcosa che sia leggero, ma resistente è una buona scelta.

Panno per lenti: utile per asciugare e pulire la fotocamera.

Disco rigido portatile: per scaricare le immagini dalla fotocamera.

Caricabatteria USB: se si esaurisce la carica della batteria sul posto, è possibile ricaricare tramite USB.

Scaldamani (se in luoghi freddi): ottimi per riscaldare le mani (e le batterie) in climi freddi o gelidi.

2. Assicurati di testare tutti i nuovi attrezzi.

Controlla tutte le impostazioni su qualsiasi nuova attrezzatura fotografica per assicurarti che funzionino come ti aspetti e così sai come usarle!

3. Comprendi la tua posizione

Cerca in anticipo la posizione. Utilizza strumenti come Google Earth per consentirti di visualizzare un luogo in 3D. Con Google Earth puoi avere un'idea dei punti panoramici che puoi vedere da posizioni particolari …

Controlla le mappe per percorsi, sentieri e luoghi per restringere i luoghi che desideri visitare.

Crea una mappa google di quell'area e traccia le tue posizioni.

4. Concentrarsi su un minor numero di posizioni

Pianifica le posizioni migliori, così non ti ritroverai con solo un sacco di scatti delle vacanze. Più tempo trascorri in un luogo particolare, più puoi esplorare la luce e gli angoli e ottenere immagini molto migliori di conseguenza.

5. Comprendere il periodo dell'anno in dettaglio

Comprendere il periodo dell'anno in dettaglio significa avere una migliore comprensione di quando il sole sorge e tramonta in quel luogo e la sua posizione nel cielo. Il punto in cui si trova il sole determina la composizione del tuo scatto. Una buona app per controllare queste cose è Photopills. Inoltre, controlla le previsioni del tempo.

6. Ricerca la storia e la cultura del luogo

Vuoi raccontare una storia sul luogo che stai visitando. Vuoi far sapere alle persone com'era lì (per accompagnare le tue foto tramite blog o di persona). Avere uno sfondo per le tue immagini è eccellente per questi motivi. È anche bello conversare con la gente del posto sulla zona.

Assumi una guida locale mentre sei lì per scoprire i posti migliori e per ottenere informazioni di base.

7. Esplora i social media e il web

Dai un'occhiata a ciò che le altre persone stanno fotografando in quel luogo e cerca di scattare foto nei punti meno coperti. In questo modo non creerai solo le stesse immagini di tutti gli altri!

Assicurati di seguire alcuni dei suggerimenti di Nigel Danson per pianificare il viaggio fotografico perfetto.

Se hai qualche suggerimento che vorresti condividere, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Potresti anche trovare utili i seguenti articoli sul nostro sito:

Guida per principianti alla luce naturale nella fotografia di paesaggi

5 errori nella fotografia di paesaggi che fanno risaltare le tue immagini

Utilizzo di livelli e interesse in primo piano per una migliore fotografia di paesaggi

Articoli interessanti...