7 migliori consigli per eseguire mini-sessioni di fotografia

Per molti fotografi, soprattutto quelli che fotografano famiglie e bambini, ci sono alcuni periodi dell'anno che possono essere grandi opportunità per mini-sessioni fotografiche.

Se hai già svolto mini-sessioni in precedenza, probabilmente sei già un professionista esperto. Ma se è la prima volta che ne fai uno, questi suggerimenti possono aiutarti. È meglio iniziare a pianificare con mesi di anticipo per spargere la voce prima che i diari delle persone si riempiano.

Le mini-sessioni sono una sessione fotografica più veloce che viene catturata a una frequenza inferiore alla frequenza della sessione fotografica completa.

L'opportunità più ovvia è il mini natalizio quando i genitori prenotano servizi fotografici per i loro figli o la loro famiglia per biglietti di auguri o da regalare ai nonni e alla famiglia come stampe regalo. Poi ci sono San Valentino, domenica della mamma, Pasqua / primavera, festa del papà, riprese estive, riprese autunnali.

A meno che le mini-sessioni non siano tutto ciò che fai, ti suggerisco di decidere quale fare tra le opportunità di cui sopra invece di offrire una mini-sessione per ogni mese dell'anno!

7 consigli per mini-sessioni

Ho pensato che sarebbe stato divertente farlo in un formato FARE e NON FARE. NON dimenticare che questi sono solo i miei suggerimenti. In definitiva, decidi tu stesso cosa è meglio per la tua attività.

1. Scegli quanti eseguire

NON farne più di due in un anno.

SELEZIONA attentamente quelli che vuoi fare e se li cambi ogni anno o atteniti a uno o due. Eseguirli più spesso di questo incoraggia solo una cultura del cliente di attesa per mini-sessioni, proprio come aspettare una vendita. Potresti perdere clienti a pagamento. Anche se ti ritroverai con molti nuovi contatti e famiglie, potresti perdere l'opportunità di fare pubblicità a clienti che desiderano avere una sessione più lunga con te.

2: invia inviti

NON invitare tutti.

Invita solo i clienti che di solito non scelgono pacchetti a prezzo pieno in primo luogo o quelli che hanno un budget. Estendi l'invito ai loro amici se rimangono degli spazi. Se non ti riempi, potresti decidere di rendere pubblico l'invito. Potresti scoprire che i clienti hanno amici che la pensano allo stesso modo. Sapendo che i loro amici fanno un mini invece di uno scatto completo, potrebbero tendere a seguire l'esempio, anche se possono permettersi il pacchetto completo. Non vuoi che i tuoi normali clienti a pagamento pieno passino improvvisamente a mini-sessioni per i loro servizi fotografici annuali.

3. Scegliere quando eseguire le sessioni

NON farlo per diversi giorni o settimane.

Specifica un giorno (2 se hai più di quello che puoi prendere in un giorno), una posizione e brevi fasce orarie. Assicurati che le tue fasce orarie non abbiano lunghe pause intermedie. Sii chiaro sulla durata della mini-sessione, cioè quando il loro tempo inizia e finisce. Rendilo molto più breve del tuo solito servizio fotografico. Aiuta ad avere un po 'di tempo tra gli slot per un po' di margine di manovra nel caso in cui si verifichi una ripresa. Tuttavia, non troppo tempo in modo che il tuo cliente sappia che devi concludere perché c'è un'altra famiglia che aspetta dopo che il loro spazio è finito.

4. Non scattare troppe immagini

NON superare il limite.

Tieni a mente un numero massimo di immagini da scattare in modo da non prenderne troppe e finire con più ore di editing equivalenti a una ripresa completa. Quando si riprende a bambini molto piccoli, normalmente dobbiamo sparare a molti per assicurarci di averne di buoni, ma non lavoriamo in una posa. Prendine un po 'e vai avanti. È utile avere un elenco mentale (o fisico) di scatti e combinazioni, nonché punti e posizioni per le pose o il posizionamento dei soggetti per mantenere la durata della sessione.

5. Abiti

NON lasciare tutta la pianificazione dell'outfit ai tuoi clienti.

Dai ai tuoi clienti un'idea del colore del set o dello sfondo in anticipo in modo che possano pianificare gli abiti adatti o puoi suggerire dei vestiti. Di solito chiedo loro di inviarmi prima le foto dei loro outfit, così decidiamo insieme. Avere abiti fantastici fa davvero la differenza per l'aspetto finale delle tue immagini e può anche aiutare a rafforzare il tuo marchio se e quando decidi di blog la sessione.

6. Puntelli

NON consentire un numero illimitato di oggetti di scena.

Chiedi loro di portare solo uno o due oggetti di scena o oggetti da casa. Ad esempio, orsacchiotti o giocattoli speciali per i bambini da usare come sostegno o per confortarli se necessario. Di solito, qualcosa che ha un significato speciale funziona bene. È un vantaggio se va bene anche con gli abiti. Di nuovo, puoi discuterne in anticipo con il tuo cliente durante la fase di pianificazione.

7. Regali

NON mandare via i bambini senza un piccolo regalo dopo la loro sessione.

Mostra il tuo apprezzamento. Applaudi il loro impegno e ricompensa il loro tempo con un piccolo regalo come una bottiglietta di bollicine, fogli di adesivi o una macchinina. Si sentiranno apprezzati e il loro duro lavoro sarà riconosciuto e apprezzato. Chissà, questo potrebbe prepararti bene per le prossime riprese con loro, dove si scaldano con te più velocemente dell'ultimo e sono anche più cortesi. Sarà una vittoria per tutti.

Spero che questi suggerimenti siano utili. Condividi i tuoi pensieri sulle mini-sessioni di fotografia e sui commenti qui sotto o se hai altri suggerimenti da aggiungere.

Articoli interessanti...