Recensione Sigma 30mm f / 1.4 DC HSM Art Lens

Il mondo degli obiettivi delle fotocamere può essere separato in due gruppi principali: zoom e numeri primi. Le lenti prime sono quelle che hanno una lunghezza focale fissa, il che significa che non ingrandiscono e riducono. C'erano una volta solo numeri primi. Con l'avvento degli obiettivi zoom i fotografi non dovevano più fare affidamento solo sui loro piedi per ottenere la composizione desiderata. Questa versatilità ha portato con sé un compromesso. Gli obiettivi zoom hanno più parti e componenti mobili, il che aggiunge peso e riduce la velocità dell'obiettivo, insieme alla nitidezza. Otticamente, i numeri primi sono generalmente molto più veloci e nitidi degli obiettivi zoom, ma limitano il tiratore a una sola lunghezza focale, il che può essere scoraggiante per alcuni.

Ma i tempi cambiano. Oggi vediamo una nuova generazione di fotografi che si rendono conto dei meriti dello scatto con obiettivi a focale fissa. Questo cambiamento di paradigma è riflesso dai produttori di lenti che stanno iniziando a produrre più lenti a focale fissa per un nuovo mercato affamato.

L'obiettivo 30mm f / 1.4 DC HSM Art di Sigma è tra uno di questi che è pensato per essere un primo veloce per tutti gli usi, per coloro che necessitano di un obiettivo con un'eccellente nitidezza e ottime capacità in condizioni di scarsa illuminazione. Ho messo alla prova il Sigma 30mm f / 1.4 e ho la sensazione che ne sarai soddisfatto.

Qualità di costruzione

Essendo parte della rinomata linea di obiettivi Art di Sigma, mi aspettavo che il 30mm fosse altamente raffinato e ben costruito; non ha deluso in questo settore. È prodotto dallo stesso composito termicamente stabile (TSC) che è incredibilmente metallico nel suo peso e aspetto. L'intera lente sembra molto liscia e professionale, con tutti i segni e gli indicatori ben eseguiti. L'anello di messa a fuoco ha quella sensazione perfetta della seta quando viene ruotato. Si muove in modo molto fluido, non essendo né eccessivamente stretto né troppo largo. Il viaggio dalla distanza minima di messa a fuoco all'infinito è giusto e lascia ancora un sacco di cuscino per mettere a fuoco con precisione quando in modalità manuale. L'interruttore AF / Manuale è posizionato idealmente per il funzionamento senza effetto ed è molto nitido quando viene fatto clic dall'uno all'altro.

Incluso nella confezione c'è anche un paraluce dall'aspetto fantastico che provoca un po 'di inganno quando è attaccato perché fa sembrare l'obiettivo notevolmente più grande di quanto non sia in realtà. Ma fa un lavoro eccellente nel ridurre la quantità di luce periferica che priva di contrasto si fa strada verso l'elemento frontale dell'obiettivo. Nel complesso, la qualità della lavorazione visualizzata nel 30 mm è eccezionale. Sembra molto ben bilanciato quando è montato sulla fotocamera (Canon 7D).

Si appoggia verso il lato robusto in termini di peso per una lente primaria normale (vicino al campo visivo di occhio nudo) a 15,3 once (434 g), ma non è affatto goffa o difficile da trasportare per lunghi periodi. Qui vediamo il Sigma 30mm f / 1.4 confrontato con un altro cavallo di battaglia principale, il Canon 50mm f / 1.4.

Con il paraluce invertito per riporlo, è facile vedere quanto sia compatto questo obiettivo in mano.

Ecco le specifiche ufficiali dell'obiettivo e l'array di elementi forniti tramite Sigma USA.

Qualità dell'immagine

Il Sigma 30mm f / 1.4 è piuttosto la bestia, fotograficamente parlando. La gamma focale di 30 mm è molto vicina a quello che potrebbe essere considerato grandangolare, ma non mostra distorsioni percepibili agli angoli. Il bokeh è assolutamente bellissimo; le nove lamelle curve del diaframma producono una sfocatura dello sfondo incredibilmente liscia, quasi da sogno, quando si scatta con diaframmi aperti. Alcuni ritratti oggi vengono ripresi con lunghezze focali allarmanti e brevi con risultati molto positivi. Questo obiettivo servirebbe bene a tale scopo e offre colori riccamente vibranti su tutta la gamma di diaframmi. Questa fantastica resa cromatica creerà una situazione di amore a prima vista anche con i fotografi di paesaggi. Se scatti molti paesaggi notturni, questo obiettivo piacerà anche a te. Ovviamente la capacità di apertura f / 1.4 consente un ottimo lavoro in condizioni di scarsa illuminazione, ma anche la chioma è risultata molto bassa. Ciò significa che tutti i tuoi fantastici scatti del cielo notturno saranno prodotti in modo chiaro, con poca distorsione di quei piccoli punti di luce stellare.

Anche l'autofocus del Sigma 30mm f / 1.4 è un punto di lode. La messa a fuoco era molto veloce e precisa e molto silenziosa. È fantastico vedere un obiettivo a focale fissa con AF che è alla pari con le altre sue caratteristiche. Sebbene la messa a fuoco manuale sia sempre una buona idea, il vantaggio di un meccanismo di messa a fuoco automatica ad alte prestazioni non può essere sottovalutato quando si scatta alle aperture spalancate che questo obiettivo è in grado di raggiungere.

Questo ci porta a uno degli unici due aspetti negativi finora riscontrati nel 30mm; la sua nitidezza alle aperture piccole e grandi. Non è certo raro vedere una riduzione marginale della nitidezza avvicinandosi alle aperture minime e massime, anche dagli obiettivi più pregiati. Da f / 2.2 fino af / 11, la nitidezza di questo obiettivo è meravigliosa. Qualunque cosa più piccola di f / 11 o più ampia di f / 2.2, tuttavia, ha visto un calo significativo della nitidezza complessiva nei miei test. Fortunatamente, ciò lascia un'enorme gamma di possibilità per una nitidezza dell'immagine ottimale e, a mio parere, non dovrebbe diminuire il rispetto che questo obiettivo merita.

Ecco alcune immagini di esempio per dimostrare la nitidezza degli angoli su una gamma di aperture da f / 1.4 af / 16. La prima immagine è per riferimento all'ingrandimento 1: 1 applicato ai campioni.

E ora per i campioni:

L'altro aspetto negativo sono le aberrazioni cromatiche relativamente evidenti alle aperture larghe. Ovviamente c'è da aspettarselo, ma vale comunque la pena menzionarlo. Per un obiettivo di questa qualità l'aberrazione cromatica è un po 'più del previsto quando l'obiettivo è completamente aperto af / 1.4. Queste aberrazioni scendono molto rapidamente oltre f / 1.8 e diminuiscono completamente intorno a f / 2.2.

Anche nel momento più evidente, Lightroom ha gestito facilmente il fringing in post-elaborazione. Proprio come il problema della nitidezza, per la maggior parte dei tiratori, le aberrazioni cromatiche non dovrebbero essere un problema, o per lo meno dovrebbero essere gestibili.

Il 30mm F1.4 DC HSM | L'arte è una lente eccezionale, nonostante qualsiasi preoccupazione marginale con nitidezza e aberrazioni. Funziona abbastanza bene in una vasta gamma di situazioni e sarà un'ottima aggiunta a coloro che cercano un obiettivo a focale fissa con scarsa illuminazione e bassa distorsione. I fotografi Astro lo adoreranno per il suo coma basso e la prospettiva ampia, e i paesaggisti saranno attratti dalla sua meravigliosa resa cromatica. Anche i fotografi di strada sarebbero entusiasti di avere questo obiettivo nella loro borsa grazie al suo incredibile bokeh.

Di seguito sono riportate alcune immagini di esempio del mondo reale scattate con Sigma 30mm F1.4 DC HSM | Obiettivo artistico, montato su una Canon 7D, elaborato in Adobe Lightroom CC.

Consiglierei questo obiettivo a chiunque abbia bisogno di un obiettivo a focale fissa robusta in condizioni di scarsa illuminazione. Si adatta a una miriade di circostanze in cui sono necessarie fotografie di alta qualità professionale. Quando si scatta a diaframmi comuni, è un valore incredibile per un obiettivo a focale fissa a questo prezzo.

SommarioRecensoreAdam WelchData della recensione2016-05-09Articolo recensitoSigma 30mm f / 1.4 DC HSM Art LensValutazione dell'autore4

Articoli interessanti...