5 filtri della fotocamera che possono migliorare la tua fotografia

Se vuoi conoscere i migliori filtri per fotocamere per fotografi, sei nel posto giusto.

Perché in questo articolo condividerò con te i cinque filtri che miglioreranno immediatamente le tue foto.

Sto anche per spiegare Oms dovrebbe considerare ogni tipo di filtro e cosa possono fare i filtri per la tua fotografia.

Quindi, se sei pronto a scoprire la magia dei filtri della fotocamera, allora cominciamo!

I filtri sono disponibili in due forme diverse

I filtri della fotocamera ti consentono di aggiungere più creatività alla tua fotografia.
  • Filtri circolari - Questi filtri si avvitano direttamente sulla parte anteriore dell'obiettivo. Dovrai acquistare un filtro che corrisponda al diametro dell'obiettivo (guarda il retro del copriobiettivo per la dimensione corretta). È anche possibile acquistare anelli step-up o step-down che ti permetteranno di attaccare il tuo filtro a obiettivi di fotocamere di diversi diametri.
  • Filtri quadrati - Questi filtri sono a volte quadrati e talvolta rettangolari. Fanno sempre parte di un sistema che ti consente di fissarli alla parte anteriore dell'obiettivo. Di solito c'è una staffa - che si attacca a un anello rotondo - e l'intero aggeggio si avvita sulla parte anteriore dell'obiettivo. Sistemi come questo facilitano l'impilamento dei filtri e sono migliori per i filtri graduati.
I filtri circolari sono una delle principali opzioni disponibili.

Esistono molti filtri diversi che puoi utilizzare e non li menzionerò tutti. Ad esempio, a molte persone piace usare un filtro UV per proteggere il vetro sulla parte anteriore dell'obiettivo. Questo è un uso funzionale e questo articolo cerca di esaminare il file creativo utilizzo di filtri per lenti. In altre parole, vorrei parlare dei filtri della fotocamera che possono migliorare direttamente la tua fotografia.

Con tutto questo coperto, diamo un'occhiata ai cinque migliori filtri per fotocamera che puoi utilizzare per migliorare le tue foto!

1. Filtro polarizzatore circolare

Il polarizzatore circolare è un ottimo filtro.

In effetti, è un must assoluto per molti fotografi.

Un polarizzatore circolare viene utilizzato principalmente per la fotografia di paesaggi, ma può essere utile anche quando si riprendono scene di ritratti all'aperto e scene di strada.

Questo filtro funziona consentendo solo a determinate onde luminose di entrare nella fotocamera e ha diversi effetti sulle foto:

  • Riduzione della riflessione - Un filtro polarizzatore circolare può migliorare o rimuovere i riflessi da una scena. Mentre ruoti il ​​filtro, vedrai i riflessi aumentare o diminuire.
  • Aumento della saturazione - Un polarizzatore può anche aggiungere più saturazione alla tua foto per un maggiore impatto. È possibile regolare l'intensità della saturazione aggiunta ruotando il filtro.
  • Nuvole migliorate - Correlato all'aumento della saturazione è il miglioramento delle nuvole. Nei giorni in cui c'è un misto di cielo e nuvole, le nuvole tendono a scoppiare davvero.

Quindi, se ti piace fotografare paesaggi o altri soggetti che producono riflessi, allora ti consiglio vivamente di prendere un polarizzatore circolare.

I filtri polarizzatori circolari sono ottimi per esaltare cieli come questo.

2. Filtro a densità neutra

I filtri a densità neutra bloccano la luce in quantità variabili a seconda della forza del filtro. La forza del filtro ND varia da ND2 a ND1000 e oltre (dove ND2 riduce la luce di uno stop e ND1000 riduce la luce di 10 stop).

I filtri a densità neutra vengono utilizzati principalmente per ritratti e lavori di paesaggio (con i filtri ND più potenti utilizzati nella fotografia di paesaggio).

Diamo un'occhiata ai diversi tipi di filtri ND e al motivo per cui potresti utilizzarli:

  • Filtri ritratto - I filtri ND2, ND4 e ND8 possono essere ampiamente descritti come filtri per ritratti. Sono utilizzati con obiettivi a focale fissa quando c'è troppa luce per scattare con un'apertura ampia. La loro altra funzione, quando viene utilizzata con uno strobo (flash), è quella di bloccare una quantità di luce sufficiente in modo da poter utilizzare il flash alla velocità di sincronizzazione regolare della fotocamera (senza la necessità di una sincronizzazione ad alta velocità).
  • Filtri paesaggistici - Anche se a volte potresti voler utilizzare alcuni dei filtri ND più deboli per la fotografia di paesaggi, spesso puoi ottenere ottimi risultati con un ND1000. Ciò consente di realizzare foto spettacolari a lunga esposizione durante il giorno ed è ideale per muovere l'acqua o le nuvole.
  • Eclissi solare - Se sei abbastanza fortunato da assistere a un'eclissi solare, ti consigliamo di utilizzare un filtro ND100000 ultra scuro.
Se vuoi fare una lunga esposizione diurna, avrai bisogno di un potente filtro ND. Qui, un filtro ND mi ha permesso di ridurre l'acqua in movimento a una sfocatura bianca.

3. Filtro graduato a densità neutra

I filtri graduati a densità neutra sono praticamente utilizzati solo dai fotografi di paesaggi. Scuriscono il cielo durante l'alba e il tramonto per bilanciare l'esposizione del cielo rispetto al primo piano.

(Senza un filtro GND, sovraesponete spesso il cielo o sottoesponete il primo piano durante le riprese di scene di alba o tramonto.)

I filtri GND possono essere utilizzati per scurire il cielo nella fotografia di paesaggio per un maggiore dramma.

Sebbene sia possibile replicare gli effetti di un filtro a densità neutra graduata tramite tecniche HDR, alcuni fotografi preferiscono creare le loro foto da una singola immagine e spesso utilizzano filtri GND sul campo.

Perché?

Per prima cosa, un filtro a densità neutra graduato ti consente di catturare tutto in una volta, il che può essere molto soddisfacente. E ottenere lo scatto con una singola esposizione facilita sicuramente la post-elaborazione.

Se stai cercando di acquistare un filtro GND, controlla le opzioni quadrate; ti danno la possibilità di regolare dove si trova la linea dell'orizzonte.

Diamo un'occhiata a un paio di tratti del filtro a densità neutra graduata:

  • Difficile - I filtri Hard GND hanno una linea netta tra le aree scure e chiare del filtro. Sono più difficili da usare ma creano buoni risultati se applicati correttamente.
  • Morbido - I filtri Soft GND hanno una transizione graduale dallo scuro alla luce. Sono più facili da usare e rappresentano l'opzione migliore quando la linea dell'orizzonte contiene edifici o alberi.
  • Forza - I filtri graduati a densità neutra variano in forza. I filtri GND più diffusi vanno da uno a quattro stop.

Nota che la qualità dei filtri GND sarà migliore quanto più spendi. Le varietà più economiche possono introdurre una dominante di colore nella tua immagine e quindi non sono del tutto neutre. Se hai i soldi da spendere, consiglio vivamente il sistema di filtri Lee.

La forma quadrata è la migliore per i filtri graduati.

4. Filtro colore graduato

I filtri colorati graduati funzionano come i filtri graduati a densità neutra, ma invece di ridurre la luce, aggiungono colore. In generale, questi filtri vengono utilizzati per migliorare il colore nel cielo.

Ad esempio, puoi utilizzare un filtro di colore graduato per rendere il cielo al tramonto ancora più drammatico rendendo il cielo arancione o rosso.

Altri filtri colorati graduati aggiungono il seppia alla metà superiore della foto. E più fotografi sperimentali aggiungono un colore alla parte inferiore dell'immagine e un altro colore alla parte superiore impilando due filtri insieme.

Nel complesso, i filtri colorati graduati sono a grande modo per avere un sacco di divertimento creativo (anche se è necessario applicarli nelle giuste situazioni).

Puoi utilizzare filtri colorati graduati per aggiungere impatto al cielo.

5. Filtro a infrarossi

Vuoi creare un paesaggio da sogno, con fogliame che sembra provenire da una tempesta di neve?

Quindi devi imparare come realizzare foto a infrarossi. E uno dei modi più accessibili per farlo è con un filtro per telecamera a infrarossi.

Quando acquisti un filtro a infrarossi, apparirà nero; questo perché l'occhio umano non può vedere lo spettro della luce a infrarossi.

Anche con un filtro, avrai bisogno di una fotocamera che possa funzionare bene con questo filtro collegato e alcune fotocamere sono migliori di altre.

Vedete, la maggior parte delle fotocamere blocca in una certa misura la luce a infrarossi dal raggiungere il sensore, e più forte è il blocco, meno efficace sarà un filtro a infrarossi.

Quindi, se scegli di utilizzare questo tipo di filtro, aspettati che i tempi di esposizione siano compresi tra 30 secondi e 4 minuti, a seconda delle impostazioni ISO e di apertura.

Un filtro popolare per la fotografia a infrarossi è il filtro a infrarossi R72 di Hoya.

La fotografia a infrarossi è molto divertente. Questa foto è stata scattata con il filtro Hoya R72.

Filtri della fotocamera che possono migliorare la tua fotografia: conclusione

Un filtro della fotocamera può facilmente migliorare le tue foto, saturando i colori, oscurando i cieli, creando effetti a infrarossi e molto altro ancora.

Fortunatamente, i filtri della fotocamera non sono estremamente costosi e sono molto facili da padroneggiare! Quindi assicurati di prendere uno o due filtri.

Adesso tocca a te:

Hai usato qualcuno di questi filtri? C'è un altro filtro che usi nella tua fotografia? E come sempre, ci piacerebbe vedere esempi delle tue foto filtrate nella sezione dei commenti!

Articoli interessanti...