10 consigli per migliorare la fotografia di fiori

Stai cercando di catturare splendide fotografie di fiori? Sei nel posto giusto!

In questo articolo, ti guiderò attraverso molti suggerimenti e trucchi per splendidi scatti di fiori. Nello specifico, spiegherò:

  • La luce migliore per la fotografia di fiori
  • Un modo semplice per creare un bellissimo effetto soft-focus
  • Il mio segreto per primi piani sorprendenti
  • Molto di piu!

Quindi, se sei pronto a migliorare le tue foto, iniziamo.

1. Fotografa i fiori in una giornata nuvolosa

Lo sapevi che i cieli nuvolosi sono Perfetto per fotografare fiori?

È vero. La luce morbida e uniforme di una giornata nuvolosa completa i petali delicati, inoltre non ci sono ombre e punti luminosi duri, quindi puoi ottenere un'esposizione piacevole e uniforme.

Tuttavia, devi stare attento. Verso l'inizio e la fine di una giornata nuvolosa, la luce diventa piuttosto limitata, il che porta a sfocature indesiderate (specialmente quando si scatta ad alti ingrandimenti). Quindi cerca di fotografare a mezzogiorno, quindi fai le valigie prima che il cielo diventi troppo scuro.

2. La retroilluminazione farà risplendere i tuoi fiori

Come hai imparato nella sezione precedente, le nuvole sono ottime per la fotografia di fiori. Ma per quanto riguarda le giornate limpide? Puoi scattare quando il cielo è luminoso e senza nuvole?

Assolutamente!

Vedi, un altro tipo di luce eccellente per la fotografia di fiori è retroilluminazione. Ottieni una bella retroilluminazione quando il sole è direttamente di fronte a te, illuminando il tuo fiore da dietro.

Poiché i petali dei fiori sono traslucidi, la retroilluminazione fa sembrare i fiori luminosi, in questo modo:

Prova a fotografare a fine giornata quando il sole è vicino all'orizzonte; in questo modo, la retroilluminazione colpirà i petali dei tuoi fiori in modo più diretto, inoltre proietterà una bella luce calda sul resto dell'immagine.

(Potresti anche riuscire a catturare alcuni raggi di luce che filtrano attraverso gli alberi!)

3. Attenzione al vento

Quando fotografi i fiori, il vento è il tuo nemico. Soffierà i tuoi soggetti in ogni direzione, il che rende fastidiosamente difficile la messa a fuoco (e se scatti con una bassa velocità dell'otturatore, introdurrà un sacco di fastidiose sfocature).

Il modo più semplice per evitare il vento? Fotografa la mattina presto quando il tempo è ancora calmo. E un po 'di vento è gestibile; porta solo un pezzo di cartone o un riflettore, quindi tienilo vicino al tuo fiore.

Se preferisci non alzarti presto o se devi scattare foto in una giornata ventosa, hai una seconda opzione:

Porta i tuoi fiori dentro. Non hai bisogno di una complessa configurazione in studio per ottenere bellissimi scatti in interni: metti i fiori vicino a una finestra e trova uno sfondo solido da posizionare dietro di essa. Ho fotografato il fiore sottostante portandolo all'interno e posizionandolo davanti ad un lenzuolo bianco:

4. Avvicinati

Ecco uno dei modi più semplici per creare splendidi, unico foto di fiori:

Avvicinati il ​​più possibile.

Puoi farlo in diversi modi:

Innanzitutto, puoi utilizzare un teleobiettivo e ingrandire il fiore. Dovrai prestare attenzione alla distanza minima di messa a fuoco (MFD) dell'obiettivo perché alcuni obiettivi non riescono a mettere a fuoco particolarmente vicino. (L'MFD è solitamente contrassegnato all'esterno dell'obiettivo, anche se puoi anche cercarlo online.)

Se sei fortunato, il tuo teleobiettivo metterà a fuoco da vicino e puoi usarlo per bellissimi scatti di fiori. Ma cosa succede se non riesci ad avvicinarti quanto vorresti?

Hai un paio di scelte. È possibile utilizzare tubi di prolunga, che si montano sulla fotocamera e consentono all'obiettivo di mettere a fuoco più vicino. Oppure puoi usare un filtro per primi piani, che si attacca all'estremità dell'obiettivo e funziona come una lente d'ingrandimento.

Onestamente, entrambe queste opzioni presentano inconvenienti piuttosto significativi; i tubi di prolunga sono scomodi, mentre i filtri ravvicinati riducono la qualità dell'immagine. Certo, funzionano e se hai appena iniziato con la fotografia di fiori, entrambi i metodi ti aiuteranno a scattare interessanti primi piani. Ma se vuoi davvero migliorare le tue immagini, ti consiglio un obiettivo macro dedicato, che ti permetterà di catturare immagini intime senza bisogno di accessori.

5. Utilizzare un riflettore

Ecco un suggerimento veloce:

I fiori ombreggiati possono creare foto meravigliose (specialmente quando combini un soggetto in ombra e uno sfondo ben illuminato!).

Ma dovrai mantenere il tuo fiore relativamente luminoso. Quindi, se il tuo soggetto è in ombra, usa un riflettore per far rimbalzare un po 'di luce (questo renderà anche il tuo fiore più vibrante!).

6. Evita uno sfondo disordinato

Ecco un altro rapido consiglio:

Nella fotografia di fiori, lo sfondo può creare o distruggere l'immagine. Uno sfondo uniforme può sembrare fantastico, mentre uno sfondo disordinato e fastidioso attirerà l'attenzione e impedirà allo spettatore di apprezzare il soggetto principale.

Prima di premere il pulsante di scatto, chiediti:

Il mio sfondo completa il fiore? O distrae?

E se è così fa distrarsi, provare a cambiare posizione fino a quando le distrazioni non saranno svanite e non rimarrà altro che un bel tocco di colore.

7. Utilizzare una profondità di campo ridotta

Le foto di fiori con profondità di campo ridotta possono avere un bell'aspetto, ma cos'è una profondità di campo ridotta e come si ottiene?

Una profondità di campo ridotta offre solo un pizzico di nitidezza. Quindi il fiore rimane nitido, ma lo sfondo è sfocato, in questo modo:

Per ottenere una profondità di campo ridotta, assicurati di utilizzare un'apertura ampia (ovvero un numero f basso) come f / 2.8 of / 4. Avvicinati il ​​più possibile al soggetto aumentando al contempo la distanza tra soggetto e sfondo.

8. Mantieni affilata una parte del tuo fiore

Un effetto di profondità di campo ridotta è ottimo, ma dovrai comunque mantenerlo almeno parte del fiore nitido in modo che l'occhio dello spettatore abbia un punto di ancoraggio.

Quindi fai ciò che è necessario per ottenere un'immagine nitida. Se scatti in condizioni di buona luce, aumenta la velocità dell'otturatore e metti a fuoco con attenzione. Se scatti in condizioni di scarsa illuminazione, utilizza un treppiede e un telecomando per evitare il movimento della fotocamera.

Ricorda: anche se non sembra esserci vento, i fiori si muovono sempre un po '. Quindi, se il tuo fiore non è nitido, prova ad aumentare la velocità dell'otturatore di uno o due stop.

Infine, controlla la tua concentrazione. Se necessario, mettere a fuoco manualmente. Assicurati di aver inchiodato la parte più importante del fiore, come i petali e il centro del fiore.

9. Cambia il tuo punto di vista

Se stai cercando foto di fiori uniche, non limitarti a scattare una foto standard. Invece, spostati e prova diversi angoli e lunghezze focali.

Ad esempio, riprendi il fiore da dietro o da sotto per catturare un punto di vista interessante. Potresti anche provare a scattare dall'alto, avvicinarti in modo insolito e personale o ridurre lo zoom per un'immagine ambientale più ampia.

10. Concentrati su un altro fiore

"Focusing through" è una tecnica popolare tra i fotografi professionisti di fiori e per una buona ragione:

Sembra davvero veramente bello, soprattutto quando si ottiene un sacco di sfocature colorate in primo piano.

Come questo:

Ma come puoi creare un'immagine così avvincente? Come si ottiene una bella sfocatura in primo piano?

Trova semplicemente un fiore che desideri fotografare, quindi regola la tua posizione fino a un altro il fiore si trova tra l'obiettivo e il fiore. (Più il secondo fiore è vicino all'obiettivo, migliore sarà l'aspetto.)

Alla fine, il fiore secondario diventerà una sfocatura di colore e la tua immagine finale avrà un aspetto più astratto.

Suggerimenti per migliorare la tua fotografia di fiori: conclusione

Beh, il gioco è fatto:

10 semplici consigli per portare le tue foto di fiori al livello successivo.

Si spera che almeno uno o due dei suggerimenti ti parlino e ti senti ispirato a uscire e iniziare a scattare!

Adesso tocca a te:

Hai delle foto di fiori di cui sei orgoglioso? Quale di questi suggerimenti ti piace di più? Condividi i tuoi pensieri (e le immagini!) Nei commenti qui sotto!

Articoli interessanti...