Come creare ritratti ambientali (suggerimenti ed esempi)

Stai cercando di catturare splendidi ritratti ambientali?

Sei nel posto giusto.

In questo articolo condividerò tutto ciò che devi sapere sulla fotografia di ritratti ambientali.

E quando avrai finito, sarai pronto per creare dei tuoi bellissimi ritratti!

Iniziamo.

Cos'è un ritratto ambientale?

Un ritratto ambientale è una foto scattata a una persona in un luogo che dice qualcosa su chi sono. Spesso è un luogo dove lavorano, riposano o giocano.

Perché preferisco i ritratti ambientali?

Fotografia di ritratto ambientale:

  • fornisce un contesto al soggetto che stai fotografando
  • aggiunge ulteriori punti di interesse alle composizioni (sebbene questo sia qualcosa che devi guardare, poiché non vuoi distrarti troppo dall'argomento)
  • aiuta il soggetto a rilassarsi
  • spesso offre allo spettatore una visione reale della personalità e dello stile di vita del soggetto

I ritratti ambientali si trovano da qualche parte tra gli scatti appositamente posati di un ritratto in studio (ritratti ambientali siamo in posa e sono inconfondibilmente ritratti) e scatti sinceri, che catturano le persone quasi casualmente mentre svolgono la loro vita quotidiana.

Rivolgiamo ora la nostra attenzione ad alcuni suggerimenti pratici per splendidi ritratti ambientali:

Suggerimenti per bellissimi ritratti ambientali

Catturare splendidi ritratti ambientali può sembrare difficile.

Ma in realtà ci sono alcuni semplici modi per migliorare i tuoi ritratti, a partire da:

Dedica del tempo a conoscere la tua materia

Prima di selezionare una posizione e iniziare a scattare, dedica del tempo a conoscere il soggetto.

Scopri dove trascorrono il loro tempo, qual è il ritmo della loro vita e come si comportano.

Questo non solo ti aiuterà a trovare le posizioni appropriate, ma ti aiuterà anche a farti un'idea dello stile degli scatti che potrebbe essere appropriato per la sessione.

Inoltre, inizierai il processo per aiutare il tuo soggetto a rilassarsi! Se puoi, potresti anche voler accompagnare il tuo soggetto in alcune possibili posizioni; in questo modo, puoi vedere sia se la posizione è adatta a loro, sia come si comportano e interagiscono lì.

Scegli la posizione giusta

A volte un luogo ti sceglie, ma in altre occasioni, devi essere abbastanza deliberato e determinato quando fai la tua scelta. Può richiedere molte ricerche.

Idealmente vuoi trovare una posizione che:

  • dice qualcosa sull'argomento. Dopotutto, è proprio di questo che si tratta questo stile di fotografia.
  • aggiunge interesse allo scatto. Come ho scritto nei tutorial precedenti, ogni elemento di un'immagine può aggiungere o sminuire l'aspetto generale. L'ambiente in cui collochi il soggetto deve fornire contesto e interesse senza travolgere la composizione.
  • non domina il tiro. A volte la posizione può dominare l'immagine così tanto da distrarre lo spettatore dal punto focale principale (cioè il soggetto). Quindi cerca di evitare sfondi (e primi piani) disordinati e colori troppo luminosi, ecc. Tieni presente che potresti essere in grado di rimuovere le distrazioni con ritaglio intelligente, profondità di campo e posizionamento del soggetto.

Usa gli oggetti di scena in modo naturale

Gli oggetti di scena possono creare o distruggere un ritratto ambientale.

Se i tuoi oggetti di scena sono sottili e si adattano naturalmente all'ambiente, possono essere molto appropriati e aggiungere piacevolmente all'immagine.

Ma vorrai evitare gli oggetti di scena che non si adattano perfettamente o che distraggono lo spettatore.

Lo stesso vale per i vestiti che indossa il tuo soggetto. Cerca di essere fedele al contesto senza diventare troppo stravagante.

Pensa a posare il tuo soggetto

Ciò che distingue un ritratto ambientale da un ritratto schietto è che posi il tuo soggetto.

(In verità, è una linea sottile tra ritratti sinceri e ritratti ambientali; potresti finire per fare un po 'di entrambi in un dato servizio.)

Non aver paura di indirizzare il tuo soggetto a sedersi, stare in piedi o agire in un modo che si adatti all'ambiente. Alcune delle pose potrebbero sembrare leggermente innaturali e drammatiche, ma spesso sono questi scatti appositamente posati che sono più interessanti e danno un senso di stile alla tua fotografia.

L'espressione sul viso del tuo soggetto è molto importante anche nella fotografia ambientale e dovresti considerare come si adatta alla scena generale.

Ad esempio, se stai scattando in un ambiente formale, potrebbe non essere appropriato fotografare il soggetto con un grande sorriso sdolcinato; potresti preferire uno sguardo più cupo o serio.

Alla fine, mescolalo per vedere cosa funziona e cosa non funziona!

Scegli deliberatamente le impostazioni della fotocamera (in particolare l'apertura!)

Non esiste un modo giusto o sbagliato per impostare la fotocamera per un ritratto ambientale. Dipenderà completamente dall'effetto che stai cercando e dallo scenario di ripresa.

Potresti scoprire che scattare con un'apertura più piccola (cioè un numero f più grande) sarà appropriato in quanto aiuterà a mantenere a fuoco il primo piano e lo sfondo.

In genere scatto ritratti ambientali con una lunghezza focale più ampia per dare risalto all'ambiente nello scatto.

Ovviamente, ciò non significa che non puoi scattare con un obiettivo più lungo o con una grande apertura e una profondità di campo ridotta. Alla fine, va bene tutto, inoltre, probabilmente vorrai mescolare un po 'i tuoi scatti.

Come fotografare i ritratti ambientali: conclusione

La fotografia di ritratto ambientale è un ottimo modo per creare immagini uniche e belle.

Quindi la prossima volta che farai ritratti, prova ad applicare alcuni di questi suggerimenti.

Ti piaceranno i risultati!

Adesso tocca a te:

Hai realizzato ritratti ambientali? Quali consigli daresti agli altri lettori? Sentiti libero di condividere i tuoi suggerimenti (e immagini!) Nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...