6 passaggi per una fotografia migliore

Qualche settimana fa ho ricevuto un'email da un nuovo fotografo che mi ha chiesto: "Come posso migliorare le mie immagini?" All'inizio, ho ridacchiato, rendendomi conto che quella domanda ha portato alla produzione di migliaia di articoli qui su dPS e innumerevoli libri, siti Web e riviste. Ci sono così tante informazioni su come migliorare la fotografia che è facile perdersi nel mare di consigli, suggerimenti fotografici e opinioni di esperti.

Nella mia risposta a quel fotografo in difficoltà, ho abbozzato sei cose e ho inviato rapidamente l'e-mail. La mia risposta è stata improvvisata, ma più ci pensavo, più mi rendevo conto che il mio consiglio era davvero dannatamente buono. Queste sei cose ti aiuteranno davvero a migliorare le tue fotografie. Alcuni sono facili da realizzare e alcuni raggiungono il nucleo dell'arte della fotografia. Tutti, tuttavia, ti spingeranno più avanti nel tuo processo e ti porteranno un po 'più vicino alle immagini che hai sempre desiderato creare.

Immagine aerea del fiume Hula Hula nell'Artico National Wildlife Refuge, Alaska.

1. Conosci la tua fotocamera

Questo è il più facile da affrontare. Uno dei punti in cui ho notato che i nuovi fotografi inciampano è avere una scarsa conoscenza della loro macchina fotografica. Scopri cosa significa ogni impostazione, cosa fa per la tua immagine e come passare rapidamente da una all'altra. Conoscere le cinque impostazioni essenziali della fotocamera avanti e indietro, come impostarle e quale impatto avranno sull'immagine finale.

Capire come le condizioni luminose e innevate influenzeranno la tua immagine e la capacità della tua fotocamera di misurare correttamente ti consentirà di catturare rapidamente una luce fugace come questa, quando altri potrebbero inciampare.

Ma non fermarti qui. Passa un po 'di tempo nei menu e nelle impostazioni personalizzate. Impara cose come le modalità di messa a fuoco e misurazione e come queste si riferiscono a diverse situazioni di ripresa.

Di recente ho aggiunto un nuovo sistema di fotocamere alla mia faretra (Panasonic Lumix) e devo imparare di nuovo tutte queste cose per un nuovo marchio di fotocamere. È scoraggiante, ma è anche estremamente importante. Diventa amico della tua fotocamera finché non la capisci intimamente. Quindi, quando sei sul campo e hai bisogno di apportare modifiche rapidamente, non dovrai pensarci due volte, o Dio non voglia, devi cercare mentre la tua opportunità sfugge.

2. Impara le regole

Regola di composizione dei terzi. È una "regola" perché di solito funziona.

Se hai passato molto tempo a leggere di fotografia online, avrai letto le parole "Infrangi le regole!" così spesso è diventato un luogo comune. Tutti ti spingono a infrangere le regole, ma c'è pochissima discussione sulle regole stesse, sul loro significato e sul perché dovrebbero essere violate. Il nocciolo della questione è che le "regole" della fotografia sono linee guida per una ragione: spesso funzionano.

La "regola dei terzi", ad esempio, è efficace perché si traduce in una piacevole composizione. (C'è una ragione matematica per questo, ma una discussione completa dell'argomento va oltre lo scopo di questo articolo.)

Messa a fuoco, esposizione e bilanciamento del colore corretti sono tutte "regole" perché si traducono in un'immagine piacevole. Impara come ottenerli in modo efficace nelle tue immagini ancora e ancora in una varietà di situazioni di ripresa. Una volta che hai imparato le "regole", puoi andare oltre (vedi # 6 sotto).

3. Studia le immagini finché non sai PERCHÉ funzionano

Mentre navighi tra le immagini su Internet, nelle riviste o nei libri, dedica qualche minuto a studiare le foto che attirano la tua attenzione e considera:

  1. Cosa hai visto per la prima volta che ha catturato il tuo interesse? C'era un'azione, un colore o una storia avvincente?
  2. Come si muove il tuo occhio attraverso l'immagine? A che punto perdi interesse?
  3. Quali colori o punti di contrasto sono interessanti?
  4. C'è una storia che viene raccontata? Che cos'è?

Cosa ne pensi di questa immagine che attira la tua attenzione? È qualcos'altro che ti fa indugiare?

Le immagini possono essere efficaci da sole, in gruppo o come parte di una storia più ampia raccontata nel testo circostante. I social media hanno la tendenza a far emergere immagini autonome, ma ti incoraggio ad andare oltre. Le buone immagini fanno spesso parte delle storie e le storie devono andare da qualche parte. A volte si tratta della foto successiva della serie, a volte è integrata nel testo.

I fotografi di successo lo sanno e si adatteranno alle loro immagini per riflettere il contesto. Riviste come National Geographic sono molto brave in questo e molte delle immagini nelle loro pagine non stanno bene da sole, ma funzionano magnificamente nel contesto della storia raccontata.

Considera attentamente le immagini, come si integrano o non si integrano con l'ambiente circostante, quindi prova a decodificarle. Come ha creato la foto il fotografo? C'è luce artificiale? Quale esposizione è stata probabilmente utilizzata? Spesso c'è un motivo per cui le immagini di un fotografo di successo hanno un certo aspetto. Vedi se riesci a scoprirlo guardando.

4. Fare un sacco di foto

C'è un vecchio adagio sul diventare un bravo scrittore: "Scrivi ogni giorno". Non è diverso con la fotografia. La pratica è vitale. Crea immagini, spreca pixel. Elimina lotti, ma crea immagini, in un modo o nell'altro.

Una composizione atipica in una giornata luminosa e di luce piatta. La composizione quasi capovolta rende questa immagine riuscita nonostante la scarsa luce.

Quando hai immagini di successo, studiale come ho consigliato sopra al punto 3 per scoprire perché hanno funzionato e cosa avresti potuto fare per renderle ancora migliori. L'autocritica onesta è dura. Possiamo quasi sempre trovare un modo per giustificare i nostri errori o per trascurare gli errori che commettiamo. Abbiamo la tendenza ad apprezzare le nostre immagini perché ci ricordano le nostre esperienze nel crearle, ma i nostri spettatori non condividono quei ricordi. L'esperienza di visualizzazione delle immagini deve essere sufficiente.

Prova a guardare le tue foto come farebbe un estraneo, prendi nota degli elementi di distrazione, del goffo equilibrio o delle composizioni fuori posto. Pensa che potrebbe essere meglio e lavora per raggiungere questo obiettivo la prossima volta che esci con la videocamera.

5. Viaggio

Allontanarsi dal nostro ambiente domestico è un ottimo modo per trovare ispirazione. Può essere un viaggio in una destinazione fotogenica a un mondo lontano, o semplicemente guidare in una parte diversa della città. Il trucco è uscire dalla routine e creare nuove immagini.

Quando ti trovi faccia a faccia con un orso grizzly, è facile eccitarsi eccessivamente e rovinare le tue immagini. Ma se hai i fondamenti della fotografia e padroneggia i controlli della tua fotocamera, le tue probabilità di successo migliorano notevolmente.

Anche i nuovi posti tendono a ispirare, ma qui ti avverto. Più di una volta, in un posto nuovo, sono stato così entusiasta di creare immagini, oohing e aahing ai luoghi che vedo, che non sono riuscito a prestare attenzione alle basi (vedi # 1 e # 2). Ho completamente soffiato intere mattine di luce meravigliosa perché ero così preso dall'eccitazione che non mi sono accorto che le mie composizioni erano traballanti o che le mie esposizioni si erano spente.

Fuggi dalla tua normale routine, ma ricorda sempre i fondamenti della fotografia.

6. Diventa il tuo fotografo

La luce della tempesta, le ombre e il sole giocano sulle pendici settentrionali del Brooks Range in Alaska. Non è una composizione classica, ma sapevo che questa immagine avrebbe funzionato quando l'ho creata.

Gran parte dei consigli che ho condiviso qui si basa sul confronto tra il tuo lavoro e quello degli altri. Questo è un ottimo modo per imparare, ma alla fine corri il rischio di ristagnare o, peggio, di imitare gli altri.

Ogni tiratore si ispira al lavoro di altri fotografi. Tutti abbiamo attraversato fasi in cui vogliamo creare immagini simili (o anche identiche) a ciò che hanno fatto gli altri. Ecco perché alcuni siti sono così famosi: il Firefall in Yosemite, gli orsi che pescano salmoni nel Katmai National Park, i Tetons sul fiume Snake. I fotografi affollano questi luoghi, cercando disperatamente di emulare, imitare o ricreare immagini famose che hanno visto prima. Questo può essere un ottimo modo per imparare, ma per favore non fermarti qui.

Niente dell'illuminazione in questa immagine segue le regole. Faceva un caldo torrido, mezzogiorno, luce sbiadita. Se avessi seguito le regole, non avrei mai alzato la macchina fotografica.

Una volta che hai imparato le basi e hai una forte comprensione di ciò che fa sì che un'immagine abbia successo o fallisca, è il momento di sfondare da solo. Crea immagini per te stesso, composizioni atipiche, strane, stranamente composte e focalizzate. Prendi le regole di composizione, messa a fuoco ed esposizione e spingi i loro limiti. Qui è dove le regole possono essere piegate e infrante. È qui che si sperimenta, si gioca e, la maggior parte delle volte, si fallisce completamente.

Ma a volte non fallirai. A volte, quella strana composizione, quella strana esposizione, funzionerà e funzionerà magnificamente.

Crea immagini perché ti parlano, non perché pensi che piaceranno ai tuoi follower di Instagram. Quando ti allontani da ciò che pensi sia previsto e da ciò a cui tieni, le tue immagini diventeranno le tue. Per me ci è voluto molto tempo, ma una volta trovato il mio ritmo, il mio stile, ho iniziato ad apprezzare ancora di più l'arte della fotografia.

Caribù in inverno sulla pianura costiera artica dell'Alaska settentrionale. Niente di tipico dell'illuminazione o della composizione di questa immagine, eppure è una delle mie immagini di fauna selvatica preferite. Non ho mai visto un'altra immagine come questa, e questa è una parte importante di ciò che mi piace di essa.

Conclusione

Non cercare di accontentare tutti. Se lo fai, il tuo lavoro apparirà generico e non ti spingerà ad eccellere. In altre parole, sii disposto a fallire. La volontà di fallire alla fine porterà al successo.

Segui questi sei suggerimenti? Ne hai altri che consiglieresti ai principianti per aiutarli a fare fotografie migliori? Si prega di condividere nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...