Alcuni fantastici strumenti per modificare le tue foto all'interno di ACDSee Photo Studio Ultimate 2022-2023

In questa terza puntata di articoli su ACDSee Photo Studio Ultimate 2022-2023, esaminiamo alcuni dei fantastici strumenti: nuove funzionalità o particolarmente utili. Leggi i miei primi due articoli qui:

  • ACDSee Photo Studio Ultimate 2022-2023 Guide for Beginners
  • Come eseguire la modifica creativa con i livelli in ACDSee Ultimate Photo Studio 2022-2023

Nuove caratteristiche

1. AZIONI

Implementate di recente nell'ultima versione del software, le azioni sono una gamma di modifiche predefinite che è possibile applicare all'immagine per ottenere un aspetto o un effetto specifico. Per aiutarti in questo, c'è un browser delle azioni che ti consente di vedere l'effetto applicato in anticipo, il che è estremamente utile.

Immagine con il browser delle azioni aperto.

Sono disponibili 16 diverse categorie che coprono colore, bianco e nero, flusso di lavoro, modifica, effetti speciali, opzioni verticale e orizzontale e altro ancora. Dopo aver deciso l'azione desiderata, fare clic su GIOCARE e viene applicato.

Esempio di un'azione a toni divisi.

È stata applicata un'azione di conversione in bianco e nero.

Per applicare un'azione, è necessario aprire l'immagine in modalità Modifica. Nella barra dei menu in alto, cerca Strumenti> Sfoglia azioni.

2. LIQUIFICA

Fluidifica viene spesso utilizzato nella moda e nell'editing di ritratti per cambiare la forma di persone o parti del loro corpo. È una nuova funzionalità in questa versione di ACDSee Photo Studio Ultimate 2022-2023. Questo strumento deve essere applicato con un grande pennello morbido e un tocco delicato o può sembrare eccessivamente ovvio.

Ho trovato lo strumento Fluidifica molto facile da usare. Ha funzionato rapidamente (ovvero non ci sono stati ritardi nell'elaborazione della modifica) e ha avuto un effetto più delicato di quanto mi aspettassi.

Questa è l'immagine precedente per il confronto.

Mostra dove è stato applicato l'effetto.

Immagine dopo Fluidifica applicata all'arco e alla ciotola del cucchiaio e al lato scuro del mirtillo principale.

Utilizzando lo strumento Fluidifica

Fluidifica è una funzione in modalità Modifica, quindi devi aprire la tua immagine lì dentro. Nella barra dei menu in alto, seleziona Filtro> Geometria> Fluidifica.

Sono disponibili quattro diverse modalità Fluidifica:

  1. Cambio - Questo sposta i pixel da un'area all'altra nella direzione in cui sposti il ​​pennello.
  2. Pizzico - Questo sposta i pixel verso il centro del pennello (rendendo le cose più piccole).
  3. Spazzola - Questo allontana i pixel dal centro del pennello (ingrandendo le cose).
  4. Ristabilire - Modalità di annullamento per una delle tre opzioni sopra.

Una volta che la modalità Fluidifica è attiva, controlla che il tuo pennello abbia le dimensioni e la morbidezza corrette (si consiglia un pennello più grande e morbido) e fai clic molto delicatamente e sposta leggermente l'area che desideri regolare. È molto più facile fare molti piccoli aggiustamenti in quanto puoi annullarne uno se vai troppo lontano.

Tieni inoltre presente che quando usi Fluidifica, tutti i pixel all'interno del pennello vengono spostati, quindi se hai linee o altri elementi, anche loro possono essere influenzati. Ciò può rendere ovvio che hai utilizzato Fluidifica, quindi fai attenzione agli sfondi e agli elementi circostanti nell'area in cui lo stai utilizzando.

3. SEPARAZIONE IN FREQUENZA

Questa è una funzione molto utilizzata nei ritratti e nella fotografia di moda, ovunque ci sia molta pelle visibile, in particolare volti e primi piani. La separazione di frequenza consente di appianare macchie e imperfezioni, uniformare i toni della pelle e fornire un risultato raffinato nell'immagine.

Sebbene possa essere eseguito manualmente, la configurazione richiede molto tempo. Ora con pochi clic, il software esegue tutti i livelli per te, semplificando l'applicazione dell'effetto dove necessario. Non fotografo persone né ritratti in primo piano, quindi non ho mai avuto la necessità di utilizzare questa funzionalità, ma per coloro che desiderano accedere a questa tecnica avanzata, ACDSee l'ha inclusa.

Utilizzo dello strumento

Apri la tua immagine in modalità Modifica e nel pannello Livelli, duplica il livello. La separazione di frequenza è una modifica distruttiva, quindi si consiglia di lavorare su un livello duplicato per mantenere l'integrità dell'immagine.

Seleziona il livello superiore (il duplicato), quindi fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Separazione frequenza dalla casella a discesa. Quindi creerà due livelli: uno sarà grigio e avrà (HF) nella descrizione del livello. L'altro sarà a colori, ma sarà tutto sfocato e avrà (LF) nella descrizione del livello.

Sullo strato LF, usa un pennello per lavorare su eventuali imperfezioni della pelle. Sul livello HF, usa lo strumento Ripara per clonare la pelle chiara sopra le aree imperfette.

4. TARGETING DEI PIXEL

Lo strumento Pixel Targeting consente di selezionare aree specifiche dell'immagine in base a una combinazione di selezione di tonalità e colore. Funziona in combinazione con un livello di regolazione.

In modalità Modifica, apri l'immagine e seleziona un livello di regolazione (uno qualsiasi di essi sembra andare bene). Qui sto usando una ripresa di alcuni lamponi rosso vivo e un livello di regolazione Vividezza.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sul livello superiore e seleziona Targeting per pixel e si aprirà un pannello. I cursori in alto ti permettono di selezionare i toni e i cursori in basso ti permettono di selezionare i colori.

Regola il tono e i cursori del colore per adattarli. Crea una maschera del soggetto che vuoi regolare.

Salvare una preimpostazione per un utilizzo futuro (utilizzare l'opzione Salva nella parte superiore dello schermo) e fare clic su OK. La maschera che hai appena creato nella finestra Pixel Targeting è ora applicata al tuo livello di regolazione e applicherà la regolazione solo alle aree chiare della maschera.

Qui ho trasformato i lamponi in blu semplicemente regolando i cursori Tonalità nel livello Vividezza.

Caratteristiche utili

Mentre imparavo a usare ACDSee Photo Studio Ultimate 2022-2023, c'erano molte cose al riguardo che ho trovato particolarmente utili. Queste sono o le piccole cose che non vengono utilizzate molto ma funzionano molto bene quando è necessario utilizzarle, o qualcosa che rende molto più facile svolgere un compito davvero comune.

Queste sono cose che apprezzo, soprattutto quando qualcosa che fai molto viene semplificato o offre un'alternativa intelligente.

1 - Aggiungi un file come livello

Nella parte inferiore del riquadro Livelli ci sono un sacco di icone di accesso rapido per diverse funzionalità di livello. Quella cerchiata qui è l'opzione "Aggiungi un file come livello".

Eseguo un paio di attività specifiche che richiedono l'aggiunta di immagini esterne come livelli extra, come l'aggiunta di sovrapposizioni di texture e la composizione.

Ci sono molti altri casi in cui questo potrebbe essere utile: focus stacking, fusione di immagini panoramiche o astrofotografiche, time-lapse stacking e così via.

Questa è una funzione particolarmente comune e il modo in cui Photoshop lo fa NON è davvero facile da usare. L'ho sempre aggirato usando un secondo monitor e trascinando la mia immagine in quel modo.

Ma se stai lavorando su un laptop o hai solo un livello, questa non è un'opzione, quindi vale la pena conoscere questa funzione.

È davvero semplice. Clicca sul Aggiungi un file come livello e si apre una finestra di dialogo che chiede di selezionare la posizione dell'immagine che si desidera aggiungere. Ancora meglio, puoi cambiare la visualizzazione in Miniatura e vedere esempi delle immagini in modo da poter selezionare quella giusta.

Fare clic sul file desiderato e selezionare Apri. Il file si aprirà quindi come un nuovo livello. Probabilmente dovrà essere ridimensionato e il programma ha quella modalità già attivata anche per te. Trascina le maniglie gialle sulla giusta dimensione, seleziona Conferma e il gioco è fatto!

2. Strumento di guarigione

A volte potresti avere un segno, un'imperfezione o un capello o un ramoscello smarrito nel tuo scatto e non te ne accorgi finché non lo vedi sul grande schermo durante il montaggio. La tecnologia è migliorata così tanto in questi giorni che il software può spesso occuparsi di questi problemi per te, ma può comunque essere un risultato meno che raffinato.

Durante la modifica dei miei scatti ai mirtilli, sono rimasto sgomento nello scoprire che non avevo notato che la mia bacca principale aveva un graffio sul davanti. Ottima possibilità di provare lo strumento Heal all'interno di ACDSee Photo Studio Ultimate.

Sono rimasto molto colpito da quanto bene funzioni. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse su una buona area e poi dipingere sull'area del difetto. Trovo che fare molte piccole selezioni di solito dia un effetto più naturale, ma ACDSee ha fatto un ottimo lavoro.

Dopo che lo strumento Heal è stato applicato.

Prima dell'applicazione dello strumento Heal, puoi vedere chiaramente il grande graffio sulla parte anteriore della bacca.

Conclusione

Prima di scrivere questi articoli, non avevo mai utilizzato il software ACDSee. Il mio background era con PaintShop Pro, Photoshop e Lightroom. È stato interessante conoscere l'intera gamma e le capacità di questo programma ACDSee. Ci sono alcune nuove funzioni davvero interessanti e strumenti utili inclusi, in particolare nella modalità Modifica.

Nel complesso sono rimasto impressionato dalla profondità e dalle capacità di ACDSee Photo Studio Ultimate. Per un principiante che desidera un programma one-stop-shop a un prezzo conveniente (e nessun modello di abbonamento), ha molti vantaggi.

Per chiunque desideri iniziare a gestire i propri file di foto, elaborare immagini RAW e modifiche più approfondite, questo è un buon punto di partenza. Se stai cercando un'opzione senza abbonamento, vale la pena considerare anche questa.

Disclaimer: ACDSee è un partner pubblicitario di dPS.

Articoli interessanti...