Cosa fare quando la videocamera non funziona e vuoi urlare

Ami la tua fotocamera e ti prendi cura di essa con la dovuta diligenza. Tu (si spera) pulisci il sensore e pulisci le lenti, facendo attenzione a mantenerle asciutte ed evitando l'umidità elevata. Ma cosa succede quando non importa quanto sei stato attento, la tua fotocamera non funziona e inizia a comportarsi in modo divertente? E se quella tua cara, cara attrezzatura smettesse di funzionare nel modo in cui provi e ti aspetti? Allora cosa?

Correzioni facili

Ci sono alcuni problemi abbastanza comuni che puoi risolvere da solo. Richiedono un po 'di giocherellare con la fotocamera, ma non è sempre necessario correre al negozio di fotocamere locale per le riparazioni. Quindi, prima di andare a correre dagli esperti, considera queste opzioni se riscontri i seguenti problemi con la tua fotocamera.

1) L'obiettivo non mette a fuoco

  • Verificare che l'autofocus sia attivato - Questa è una soluzione abbastanza semplice per la maggior parte del tempo. La prima cosa che dovresti sempre fare è verificare di avere attivato la messa a fuoco automatica dell'obiettivo. Ci sono state alcune volte in cui non mi sono reso conto di aver premuto l'interruttore sulla messa a fuoco manuale e non riesco a capire perché l'obiettivo non funziona. Sempre, controlla sempre prima questo pulsante.
  • Prova a rimuovere l'obiettivo e a rimontarlo. A volte, quando si cambiano gli obiettivi, è possibile che non si colleghi correttamente la fotocamera e l'obiettivo. In questo caso, la fotocamera e l'obiettivo non possono comunicare e la fotocamera non può inviare un messaggio all'obiettivo per avviare le regolazioni dell'autofocus. Assicurati di sentire un clic e che l'obiettivo sia fissato saldamente al corpo della fotocamera (altrimenti potrebbe anche cadere!).
  • Prova a usare aria compressa o un soffiatore. È possibile che ci sia un po 'di polvere che sta interrompendo il corretto funzionamento della fotocamera.Utilizzare una pompetta per pulire l'area di attacco sia per l'obiettivo (contatti metallici) che per l'area sulla fotocamera.

Prova a utilizzare un soffietto per pulire l'area di attacco dell'obiettivo. Ricorda solo di non toccare mai i quadratini d'oro con le dita. Possono corrodersi e quindi la tua fotocamera non può comunicare con l'obiettivo. Mi scuso per il tremolio della fotocamera su questa immagine. Non è facile tenere una fotocamera mentre si scatta utilizzando uno strumento a soffietto.

  • Prendi il tuo fidato manuale utente e controlla se c'è una sezione per la risoluzione dei problemi. La maggior parte dei manuali utente delle fotocamere avrà una sezione in cui è possibile trovare soluzioni a problemi comuni.
  • Sei troppo vicino - Ogni obiettivo ha una distanza minima di messa a fuoco. Se ti avvicini troppo al soggetto, l'obiettivo non sarà in grado di mettere a fuoco. Ad esempio, se la distanza minima di messa a fuoco per il tuo obiettivo è di 18 "e provi a fare una ripresa macro di un fiore e ti avvicini a circa 8" di distanza da esso, l'obiettivo fisicamente non può fare quel lavoro. Prova ad aggiungere un filtro ravvicinato o a utilizzare tubi di prolunga per risolvere questo problema.

2) Errori della scheda di memoria

  • Controlla che non sia bloccato - Se la fotocamera non ti consente di scattare o eliminare foto, potrebbe essere perché non hai rimosso la protezione dalla scrittura sulla scheda o l'hai bloccata. Se la scheda di memoria è bloccata, è possibile spostare l'interruttore per sbloccarla. A volte l'interruttore si interrompe. Questa è una riparazione facile. Posiziona un pezzo di nastro nello spazio in cui dovrebbe essere l'interruttore e la scheda verrà nuovamente sbloccata.
  • Formato - Se non funziona nulla, potrebbe essere il momento di considerare la formattazione della scheda. Perderai tutte le immagini attualmente presenti sulla scheda (scaricale prima), ma questo potrebbe essere l'unico modo per far funzionare di nuovo la scheda.

Qui puoi vedere il piccolo interruttore sulla scheda SD. Se non puoi scrivere sulla carta, controlla qui.

3) Strane esposizioni

A volte può succedere, leggi l'esposizione correttamente e in qualche modo tutto risulta troppo luminoso o troppo scuro. La prima cosa da controllare sono le impostazioni di esposizione.

  • Forse hai attivato la compensazione dell'esposizione. Ciò significa che la fotocamera altererà il valore selezionato quando la fotocamera è impostata in varie modalità automatiche (con alcuni modelli si applica anche in modalità manuale, come la maggior parte delle Nikon). Verifica di non aver attivato accidentalmente la compensazione dell'esposizione.

Oops, sì, sicuramente non ho guardato le impostazioni della fotocamera quando ho scattato questo. Controllali sempre quando ottieni costantemente una strana esposizione.

  • Inoltre, controlla quale modalità di misurazione è impostata per utilizzare la fotocamera. Spesso, i problemi possono essere causati dall'utilizzo della modalità Spot Metering se non si sta attenti e non si capisce come usarla. In caso di dubbio, utilizzare la modalità di misurazione media o valutativa come alternativa sicura.
  • Verifica di non aver attivato Auto Exposure Bracketing (AEB) per errore. Questo è un incidente comune e potresti anche non rendertene conto, ma il bracketing automatico prenderà una serie di immagini sia sotto che sovraesposte che potrebbero compromettere le tue esposizioni. Se uno scatto è scuro e il successivo è troppo luminoso, questo potrebbe essere il colpevole, controlla le impostazioni di bracketing.

Scopri quando è il momento di mettere a riposo la videocamera

Ci sono momenti in cui non puoi fare nulla. La tua fotocamera è proprio come gli altri strumenti e alla fine si consumerà. Quindi parliamo dei segni che potresti avere una fotocamera sulle ultime gambe.

  • La grana ISO sulla tua fotocamera è diventata molto più sensibile. In questo caso, è il momento di prendere in considerazione una nuova fotocamera. Se l'ISO 400 della tua fotocamera inizia a sembrare granuloso con una buona illuminazione, potresti dover fare shopping.
  • L'otturatore è molto lento. Una fotocamera di solito ha una durata massima di azionamenti dell'otturatore. Una volta che la videocamera raggiunge i suoi limiti, non puoi fare nulla. Saprai se stai raggiungendo la fine quando l'otturatore della fotocamera inizia a diventare molto lento e spesso c'è un ritardo dopo aver premuto il pulsante di scatto prima che scatti la foto.

La banda scura in alto è un segno che l'otturatore della fotocamera non funziona correttamente.

  • Hai superato i limiti della tua fotocamera - C'è un altro fattore che non ha nulla a che fare con il corretto funzionamento della fotocamera. A volte potresti superare le capacità della tua attrezzatura. Ho usato una Canon 50D per anni. Ma poi, quando sono diventato molto più serio riguardo alla mia fotografia e avevo bisogno di qualcosa con un numero di megapixel più alto, ho capito che era ora di mettere a riposo la mia adorabile fotocamera. A volte abbiamo bisogno di attrezzature migliori. Va bene accettare questo fatto e andare avanti. So che sembra che tu stia interrompendo una sorta di relazione. Bene, la verità è che lo sei. Fai ciò che è meglio per te e per gli obiettivi che hai per la tua fotografia.

Conclusione

Quindi vai avanti e dicci di più sulla tua fotocamera. Dacci alcuni bei aneddoti sulle tue frustrazioni con la tua attrezzatura. Parlaci delle soluzioni rapide che hai trovato e parlaci dei tuoi rapporti di amore-odio con i tuoi vecchi attrezzi e perché sei andato avanti.

Articoli interessanti...