Suggerimenti per eliminare le tue foto - Come buttare via il peggio e concentrarti sui vincitori

Puoi felicemente buttare via le tue peggiori immagini e concentrarti sui tuoi vincitori? Sei sicuro di scegliere le tue foto per trovare le migliori?

So che molti fotografi hanno difficoltà a selezionare le loro foto dopo essere tornati a casa da una piacevole sessione fotografica. Può essere facile creare centinaia di immagini da una sessione fotografica in cui sei immerso. Ma sentirti sepolto da una montagna di nuove foto da post-elaborare può essere scoraggiante.

La chiave per liberarsi da questo dilemma è discernere quali foto vale la pena conservare, quali sono le migliori e quali eliminare. Per fare questo serve un metodo, un buon flusso di lavoro sano. Anche possedere un atteggiamento positivo sarà di notevole aiuto.

Uso Adobe Lightroom per importare e selezionare le mie immagini e vi farò riferimento durante questo articolo. Il flusso di lavoro che sto condividendo può essere utilizzato con qualsiasi software simile.

Inizia vedendo il tuo meglio

Le persone creative spesso eccellono nell'essere negative quando si tratta delle proprie creazioni. Quante volte hai sentito i musicisti dirti che non sono abbastanza allenati per esibirsi? O gli amici che dipingono ti dicono che non hanno la sicurezza di completare una tela su cui stanno lavorando?

È abbastanza tipico dei creativi essere troppo duri con se stessi.

Quando carichi per la prima volta le tue immagini da una nuova sessione fotografica, sii intenzionalmente positivo. Non lasciarti risucchiare da pensieri negativi. Inizia a cercare le foto migliori in una serie che hai realizzato, non le peggiori.

Prenditi un po 'di tempo per eseguire la scansione e ottenere una panoramica delle nuove immagini. Cerca quelli che ti eccitano e contrassegnali. Puoi usare una bandiera, un colore o una valutazione a stelle.

Elimina il peggio

Di solito avrai alcune foto che chiaramente non sono utilizzabili. È meglio rimuoverli dal tuo spazio di lavoro all'inizio.

I problemi più comuni che non possono essere risolti sono:

  • Scarsa messa a fuoco
  • Cattivo tempismo
  • Esposizione molto scarsa
  • Sfocatura indesiderata dell'immagine

Cattiva messa a fuoco

Non è possibile correggere una scarsa messa a fuoco in post-produzione. Se hai una foto che non è nitida dove deve essere, eliminala. Non vale la pena tenerlo. È possibile applicare una certa quantità di nitidezza, ma è efficace solo su foto leggermente sfocate.

Questo viene eliminato. Non è focalizzato.

Esposizione molto scarsa

Lavorando con file RAW prodotti da una fotocamera moderna, le immagini devono essere davvero sovraesposte o sottoesposte prima di eliminarle. Devi conoscere la tua fotocamera e le tue capacità di post-elaborazione. Tuttavia, se l'esposizione è lontana, eliminala.

Sfocatura indesiderata

A volte vogliamo sfocare in una foto. Quella bella cascata dall'aspetto setoso. Il ciclista che passa. Le persone che passano nel mercato. In caso di sfocatura dovuta al movimento perché il soggetto si è spostato o la fotocamera si è spostata, elimina quelle immagini.

Occasionalmente puoi ancora creare qualcosa di un'immagine del genere. Non aggiustandolo, ma ripensandolo e applicando un'attenta post-elaborazione, ma non spesso.

Cattivo tempismo

Forse qualcuno è passato davanti alla tua fotocamera proprio mentre scattavi una foto. Forse l'uccello che stavi fotografando era già uscito dall'inquadratura. Possono succedere tante cose come questa che significa che hai mancato lo scatto o il momento decisivo. Eliminali.

Il cattivo tempismo rende questa foto inutilizzabile.

Non vuoi eliminare?

Se all'inizio sei preoccupato per l'eliminazione delle foto, puoi semplicemente nasconderle. Uso i flag per determinare quali immagini vedo e quali no.

In Lightroom, quando ci si trova in visualizzazione Griglia nel Modulo libreria con la barra dei filtri visualizzata in alto, fare clic su Attributi nella parte superiore della finestra. Se fai clic sulla bandiera nera per disattivarla, tutte le immagini a cui applichi una bandiera nera (rifiutate) saranno nascoste alla vista. Per applicare rapidamente una bandiera nera a un'immagine, selezionala e premi il tasto X per contrassegnarla come rifiutata.

Puoi riportare le immagini contrassegnate nere nascoste in vista attivando la bandiera nera nella barra Attributi.

Una volta che sono sicuro di voler eliminare le mie immagini contrassegnate, disattivo gli altri due flag nella barra degli attributi. Con solo le immagini che ho contrassegnato come rifiutate, le seleziono tutte e premo il tasto Canc e le elimino dal mio disco.

NOTA: Lightroom ti darà la possibilità di rimuoverli dal programma o di eliminarli anche dal tuo disco rigido: faccio quest'ultimo, ma prendi nota che saranno spariti per sempre, quindi assicurati di avere le immagini giuste prima di premere Elimina.

Usa la visualizzazione griglia, gli attributi e i flag per aiutare il tuo flusso di lavoro.

Seleziona Immagini simili

Ora inizia a lavorare per separare il meglio delle tue foto. Molti fotografi scattano più fotogrammi di qualunque cosa stiano fotografando. Ciò si traduce in troppe immagini che sono davvero simili. Per affrontarli è bene confrontarli tra loro.

Fallo selezionando da quattro a sei immagini e premendo il tasto N. Le immagini selezionate verranno visualizzate e le altre saranno nascoste alla vista. Ora puoi iniziare a confrontare le tue immagini simili. Utilizzando questo metodo è molto più facile concentrarsi sulle qualità delle foto e decidere quali sono migliori di altre. Cerca somiglianze e differenze in ogni fotogramma.

Forse il tuo tempismo è notevolmente migliore in uno rispetto agli altri. Forse la tua composizione era un po 'diversa o più interessante l'una rispetto all'altra. Restringere le opzioni man mano che procedi ti aiuterà a vedere più facilmente le immagini più forti.

Per fare ciò, continua a utilizzare il tasto X per contrassegnare le foto come rifiutate (nota: non farlo utilizzando la visualizzazione N di confronto poiché le taggerà tutte allo stesso tempo) in modo che vengano nascoste. Una volta che hai solo una foto in vista, premi il tasto G per tornare alla vista Griglia. Ora puoi selezionare più foto e ripetere il processo. A volte conservo l'immagine migliore della mia ultima selezione per confrontarla con altre tre o cinque immagini della serie.

Seleziona immagini simili (usa ctrl + clic) e il tasto N per visualizzare solo le immagini che hai selezionato.

Cerca i punti di forza nelle tue foto

Scegli foto ben esposte e ben composte. Guarda i tuoi sfondi. Ci sono distrazioni indesiderate che saranno troppo difficili da rimuovere? In tal caso, utilizza il tasto X.

Ne hai uno o due in cui la tua esposizione è migliore? Questi saranno potenziali custodi. L'utilizzo del tasto P li contrassegnerà con una bandiera bianca (come un plettro). Puoi anche utilizzare colori o valutazioni a stelle (da 1 a 5) per contrassegnare i tuoi preferiti.

In questa cornice, il monaco era ben concentrato (gioco di parole)

Trova le foto che ti fanno sentire bene. Restringi la tua selezione passo dopo passo.

Facendo confronti con una piccola selezione dovrebbe essere meno fastidioso che con tutte le tue foto mostrate contemporaneamente. Sarai più sicuro di riconoscere il tuo lavoro migliore usando questo metodo. Se sfogli in modo più casuale centinaia di foto contemporaneamente, è meno probabile che trovi le tue foto migliori con la stessa facilità.

Articoli interessanti...