5 errori di fotografia che devi evitare durante le riprese di paesaggi marini

Ecco alcuni passaggi pratici da eseguire e 5 errori fotografici che vuoi evitare per aiutarti a catturare immagini di paesaggi marini migliori.

Catturare paesaggi marini è un passatempo molto popolare e uno dei tipi più divertenti e affascinanti di fotografia di paesaggio. La gente ama catturare l'oceano e per una buona ragione.

I mari di tutto il mondo sono più accessibili che mai alla maggior parte di noi. Le persone prendono regolarmente le vacanze per visitare l'abbondanza di spiagge naturali e l'oceano offre un fantastico luogo di fuga e di libertà da città e paesi frenetici.

L'oceano è un posto di una bellezza mozzafiato e offre pace, tranquillità e un'opportunità ideale per catturare alcune immagini memorabili. Mentre la costa offre ai fotografi mari spettacolari e cieli atmosferici, registrare queste scene può essere impegnativo.

Errore n. 1 - Cieli senza nuvole

Un errore comune che viene spesso presentato nelle immagini di paesaggi marini è una vasta distesa di cielo vuoto senza alcuna consistenza o formazione di nuvole che sollevi l'immagine.

Per evitare questa trappola, dirigiti verso la costa nelle giornate parzialmente nuvolose. Fotografare panorami oceanici per includere i diversi modelli e forme delle nuvole sopra il mare aiuterà le tue immagini a diventare più stimolanti.

Se ti ritrovi a scattare foto in riva al mare durante la prima e l'ultima luce, scoprirai che i colori del cielo possono sembrare ancora più drammatici che in altri momenti della giornata. Questo può abbellire la tua immagine con vibranti cieli del tramonto che accendono il cielo.

In alternativa, catturare grandi nuvole bianche per completare un cielo blu o cieli scuri, lunatici e nuvolosi può aggiungere drammaticità ed emozione alle tue immagini.

Errore n. 2: non controllare il programma delle maree

Se durante una visita non sei preparato a fotografare l'oceano non controllando il programma delle maree, potresti essere sorpreso dalle maree in arrivo e persino dalle onde anomale in caso di maltempo.

Il mare e le onde possono essere imprevedibili e potenti. Mi sono ritrovato con le scarpe bagnate innumerevoli volte mentre cercavo di catturare le onde in movimento. Sii consapevole dei rischi che l'oceano presenta per te e dell'impatto dannoso che l'acqua salata può avere sulla tua fotocamera e attrezzatura.

Proteggi sempre la tua fotocamera (un sacchetto di plastica può tenerla al riparo dall'aria salmastra del mare) e assicurati di pulire la fotocamera quando torni a casa.

Se desideri catturare le onde dell'oceano con l'alta marea o una baia di rocce esposta durante la bassa marea, assicurati di controllare gli orari delle maree e visita all'ora giusta.

Scoprirai che pianificare di essere sulla costa quando la marea è a un certo punto ti aiuterà a scattare migliori composizioni e foto di paesaggi marini.

Errore # 3 - Non considerando la tua composizione

Catturare belle immagini della costa non è così semplice come potresti pensare, soprattutto se non pensi attentamente alla tua composizione. Alcune cose che vale la pena considerare sono le linee guida e la regola dei terzi.

Le linee guida sono un ottimo modo per guidare l'occhio dello spettatore nell'inquadratura verso il punto focale principale della foto. Possono aiutare a creare profondità in un'immagine e fornire più scopo.

Quando fotografi il mare, scoprirai che posizionare l'orizzonte al centro dell'immagine sarà generalmente meno efficace rispetto al posizionamento del livello dell'acqua sopra o sotto il centro dell'inquadratura.

Forse ti starai chiedendo se dovresti includere più mare o più cielo nella tua composizione? Bene, questo dipende dalla natura della scena di fronte a te e da qual è l'aspetto più interessante e importante della storia.

Se il cielo è avvincente e vibrante, la tua immagine sarà più forte includendo più cielo. Ma se il cielo non è invitante e manca di drammaticità mentre l'oceano vortica magnificamente, componi l'immagine per includere più mare.

Qualunque cosa tu decida di scattare, sii fantasioso e creativo con la tua composizione e cattura delle immagini fantastiche.

Errore # 4 - Nessun punto focale

Uno dei grandi vantaggi dell'essere vicino alla costa è la varietà di soggetti da riprendere. Tuttavia, è sorprendente vedere il numero di volte in cui i fotografi principianti scattano immagini del mare senza includere un forte punto focale nelle loro immagini.

È possibile mettere a fuoco la fotocamera su un numero qualsiasi di materiale interessante in mare come moli, barche da pesca, fari, scogliere, rocce o pesci.

Errore # 5: non includere alcun interesse in primo piano nello scatto

Mentre il mare può essere un soggetto eccitante, un errore che i fotografi principianti tendono a fare quando catturano l'oceano è fotografare il mare e il cielo senza nulla in primo piano.

Occasionalmente può funzionare bene con la luce e l'ambientazione giuste.

Ma catturare un elemento in più come sporgenze di scogliere, fiori, conchiglie o impronte nella sabbia aggiungerà contesto e un'altra dimensione alla tua immagine per farla risaltare.

Conclusione

Le migliori immagini di paesaggi marini raramente accadono per caso. Sono invece il risultato di un'attenta pianificazione, diligenza e pratica. Continua a esporre, evita questi errori fotografici e usa i suggerimenti e con molta pratica, acquisirai presto immagini di una bellezza mozzafiato!

E tu, cosa ti piace della fotografia di paesaggi marini? Si prega di condividere i suggerimenti e le immagini di seguito, nonché eventuali domande che si potrebbero avere.

Articoli interessanti...