5 suggerimenti per fotografare a mano libera senza treppiede

Sei frustrato dall'inconveniente di un treppiede e preferisci scattare a mano libera? Vuoi scattare immagini nitide, ma senza doverti portare dietro un'attrezzatura così grande?

Fortunatamente, è possibile ottenere immagini straordinarie, anche in condizioni di scarsa illuminazione, senza utilizzare un treppiede. In effetti, i treppiedi spesso limitano la tua flessibilità.

Uso raramente un treppiede, io stesso. Sebbene apprezzi la maggiore stabilità fornita da un treppiede, mi ritrovo a lottare per comporre le immagini. Preferisco la capacità di passare rapidamente dalla composizione alla composizione. Mi piace anche scattare da angolazioni che i treppiedi faticano a coprire. Quindi, ho molta esperienza nella fotografia a mano libera.

In questo articolo, discuto vari modi in cui puoi scattare senza un treppiede pur ottenendo immagini nitide. Ti mostrerò come, con pochissimo lavoro, puoi portare la tua fotografia a mano libera al livello successivo.

1. Stabilizzare il corpo contro un oggetto

Inizierò con il consiglio meno tecnico per le riprese a mano libera, ovvero diventare un treppiede umano!

Con questo intendo che dovresti cercare di stabilizzare il tuo corpo e le tue braccia contro un oggetto. Trovo che il terreno sia una scelta eccellente (dopotutto, è presente in modo affidabile).

Quindi, quando scatto a mano libera, mi metto spesso a terra. Mi sdraierò sulla pancia e premerò saldamente i gomiti contro il suolo. Quindi posso sentirmi abbastanza sicuro quando scatto la mia immagine che le cose rimarranno nitide.

Ho stabilizzato i gomiti contro il suolo per fotografare questo astro.

Se non vuoi metterti a pancia in giù, va bene. Puoi anche provare diverse altre posizioni.

Ad esempio, puoi accovacciarti e mettere i gomiti sulle ginocchia. Oppure puoi infilare i gomiti nel corpo.

Puoi anche trovare qualche altro oggetto contro cui stabilizzarti. A volte uso grandi rocce o alberi caduti quando scatto i fiori. Vale la pena essere creativi.

2. Utilizza la stabilizzazione dell'immagine incorporata nella fotocamera o nell'obiettivo

La tua fotocamera o obiettivo possiede una tecnologia di stabilizzazione dell'immagine? Se è così, accendilo!

Vedete, la tecnologia di stabilizzazione dell'immagine è integrata da produttori di fotocamere intelligenti. Riduce (o elimina) le vibrazioni della fotocamera utilizzando la stabilizzazione dell'immagine.

La tecnologia di stabilizzazione dell'immagine funziona generalmente in due modi. Se è integrato nella fotocamera, il sensore si muove fisicamente per contrastare le vibrazioni della fotocamera subite dalla fotocamera. Se è integrato nell'obiettivo, un elemento ottico all'interno dell'obiettivo è ciò che si muove.

Indipendentemente da ciò, ecco il punto chiave: la tecnologia di stabilizzazione dell'immagine aiuta a ridurre al minimo o eliminare le vibrazioni della fotocamera.

Senza la stabilizzazione dell'immagine, ottenere questo abstract urbano sarebbe stato molto difficile.

Lo svantaggio della tecnologia di stabilizzazione dell'immagine è che è costosa. Solo alcune fotocamere e alcuni obiettivi lo possiedono e tendono ad essere più costosi.

Per quelli di noi che non amano scattare con un treppiede, tuttavia, la stabilizzazione dell'immagine è un investimento utile.

3. Scatta con obiettivi più corti

Una regola spesso citata nei circoli fotografici è questa: puoi tenere l'obiettivo a una velocità dell'otturatore che è il reciproco della lunghezza focale (cioè 1 / lunghezza focale).

Può sembrare complesso, ma in realtà non lo è. Per trovare una velocità dell'otturatore accettabilmente veloce, prendi la lunghezza focale e trasformala in una frazione con una sopra.

Ad esempio, se stai scattando con un obiettivo da 100 mm, puoi tenere la mano a una velocità dell'otturatore di 1/100 di secondo o superiore. Quando scatti con un obiettivo da 400 mm, puoi tenere la fotocamera a una velocità dell'otturatore di 1/400 di secondo o superiore. Infine, se stai scattando con un obiettivo da 25 mm, puoi tenere premuto a una velocità dell'otturatore di 1/25 di secondo.

Vedi lo schema? Più lungo è l'obiettivo, più veloce deve essere la velocità dell'otturatore. Al contrario, è possibile utilizzare una velocità dell'otturatore più lunga quando si utilizza un obiettivo corto.

Ho usato un obiettivo grandangolare per catturare questo golden retriever in condizioni di scarsa illuminazione.

Questo per un paio di motivi. In primo luogo, gli obiettivi lunghi tendono ad essere più grandi e più pesanti, causando più vibrazioni della fotocamera. In secondo luogo, gli obiettivi più lunghi ingrandiscono il movimento della fotocamera, risultando in immagini più sfocate.

Pertanto, se non hai un treppiede per ridurre le vibrazioni della fotocamera, dovresti usare un obiettivo che sia più tollerante della regola (basato sulla regola 1 / lunghezza focale).

Quindi, se scatti a mano libera, utilizza lunghezze focali più brevi per ottenere risultati migliori.

4. Scatta in modalità Burst

Un altro consiglio per fotografare senza treppiede è scattare in modalità burst (modalità drive ad alta velocità).

Per attivare la modalità burst, è sufficiente impostare la fotocamera sulla modalità di guida ad alta velocità e tenere premuto il pulsante di scatto. Se disponi di una fotocamera con questa funzionalità, sentirai il suono rapido delle immagini scattate.

La modalità Burst era essenziale per ottenere questo scatto mattutino di un White-Morph Reddish Egret.

Questa modalità aiuta con la fotografia a mano libera per due motivi.

Innanzitutto, quando si preme il pulsante di scatto con il dito, si generano vibrazioni della fotocamera. Quando si utilizza la modalità burst, tuttavia, si preme solo il pulsante di scatto all'inizio della sequenza di immagini. Ciò significa che le foto successive vengono scattate con un movimento della fotocamera molto ridotto perché il pulsante di scatto non viene effettivamente premuto appena prima che l'immagine venga catturata.

In secondo luogo, quando scatti in modalità burst, lo specchio non causa vibrazioni extra. Vedi, molte fotocamere (DSLR) hanno specchietti davanti al sensore. Quando si preme il pulsante di scatto, lo specchio si solleva, esponendo brevemente il sensore alla luce (per catturare l'immagine).

Quando lo specchio si solleva, ciò provoca piccole vibrazioni in tutta la fotocamera, un'altra forma di vibrazione della fotocamera. Tuttavia, quando attivi la modalità burst, lo specchio si solleva solo all'inizio della raffica. Gli scatti successivi non sono influenzati dalle vibrazioni causate dallo specchio e di conseguenza sono più nitidi.

NOTA: Quest'ultimo punto non si applica alle fotocamere mirrorless in quanto non hanno uno specchio, da cui il nome!

5. Utilizzare l'autoscatto

Il mio ultimo consiglio per fotografare senza treppiede è utilizzare l'autoscatto della fotocamera.

L'autoscatto consente di premere il pulsante di scatto, quindi attende un determinato numero di secondi prima che l'immagine venga scattata.

Adoro usare l'autoscatto quando fotografo i fiori.

Questo è utile per lo stesso motivo sopra citato a favore della modalità burst. Previene il tremolio della fotocamera generato quando si preme il pulsante di scatto.

Quindi, la prossima volta che sei in campo e stai lottando per ottenere immagini nitide senza un treppiede, prova a utilizzare l'autoscatto per ridurre le vibrazioni della fotocamera.

Conclusione

Molti fotografi pensano che i treppiedi siano una necessità, ma non è necessariamente così. Ci sono metodi che puoi usare per scattare senza treppiede mentre continui a catturare immagini stellari.

  • Per prima cosa, stabilizzati appoggiando i gomiti a terra.
  • In secondo luogo, accendi la fotocamera o il software di stabilizzazione dell'immagine dell'obiettivo.
  • Terzo, scatta con obiettivi più corti (ad es. Grandangolari).
  • Quarto, fotografare utilizzando la modalità burst.
  • Quinto, usa l'autoscatto della fotocamera.

Se segui questi suggerimenti, il tuo treppiede diventerà molto meno importante e potrai scattare fantastiche immagini a mano libera.

Hai altri suggerimenti per fotografare senza treppiede? Per favore condividili nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...