Adottare un approccio misurato all'apprendimento della fotografia

Sia che tu abbia appena investito nella tua prima fotocamera o che lo abbia fatto qualche tempo fa, adottare un approccio misurato per imparare a usarla ti aiuterà a migliorare la tua fotografia.

© Kevin Landwer-Johan

Oltre alle capacità della fotocamera, c'è molto di più per realizzare splendide foto. Composizione, illuminazione, tempismo e rapporto con il soggetto sono tutti aspetti importanti della fotografia. Tutti sono in gran parte estranei alla tecnologia della fotocamera.

La fotografia è un viaggio. Puoi renderlo lungo o corto come preferisci. Puoi attenersi a un percorso ben battuto (e creare foto più o meno come fa la maggior parte delle persone) o essere più ambizioso e scalare vette elevate. Se vuoi fare quest'ultimo è meglio che tu abbia una buona idea di dove vuoi andare ed essere pronto a sviluppare le abilità necessarie per l'avventura.

Da dove inizi e come diventi competente sia negli aspetti tecnici che creativi della fotografia?

Inizia con ciò che è essenziale

I manuali delle fotocamere sono famosi. Spesso sono difficili da capire e le informazioni possono apparire sconnesse. Tuttavia, questi libri forniscono informazioni preziose. Per poter creare fotografie interessanti devi prima avere una buona conoscenza e comprensione della tua macchina fotografica.

© Kevin Landwer-Johan

Inizia con il manuale della fotocamera. Leggilo nella lingua che capisci più facilmente (e ignora tutte le altre opzioni linguistiche). Non cercare di assorbirlo tutto in una volta. Distribuisci la tua lettura durante la prima settimana con la fotocamera tra le mani. Prendi un po 'alla volta e esercitati.

Google e Youtube ti forniranno spesso informazioni sulla tua fotocamera più semplici. Cerca la marca e il modello della tua fotocamera. Trova una o due fonti che lo trattano in profondità e dedica del tempo a studiarlo.

Ottieni una buona conoscenza delle basi di come funziona la tua fotocamera. Impara a conoscere le impostazioni e le funzioni. Imparare queste cose ti aiuterà a evitare molte frustrazioni quando scatti foto.

Concentrati sulle funzioni di base

Cercare di apprendere tutte le complessità della tua fotocamera fin dall'inizio può creare confusione. Le fotocamere moderne sono piene di più fischi e campane di quanti ne avrai mai bisogno.

© Kevin Landwer-Johan

La mia prima fotocamera era uno strumento semplice. Non avevo altra scelta che imparare a usarlo manualmente. Non aveva funzioni automatiche. Questo è stato un ottimo modo per imparare. Circa trent'anni dopo, mentre mi stavo preparando a lanciare i miei workshop di fotografia, ho dovuto studiare come insegnare utilizzando le impostazioni automatiche. Non li avevo mai usati.

È un po 'come guidare un'auto con cambio automatico dopo aver appreso in un'auto con cambio manuale. Facile, perché hai già acquisito padronanza degli elementi essenziali in modalità manuale.

Personalmente, penso che l'uso della modalità manuale ti dia la libertà di diventare più creativo con la tua fotocamera. Ti incoraggio a farlo. Se non hai tempo o impegno, prova le impostazioni automatiche della fotocamera e trova una o due più adatte a te. Non lasciarti distrarre dalle modalità scena o dalle molte altre funzioni della tua fotocamera. Quando inizi questo aggiungerà solo confusione.

© Kevin Landwer-Johan

Sii regolare

Sollevare la fotocamera frequentemente e regolarmente è l'unica cosa che farà progredire la tua fotografia. Prendi l'abitudine di scattare almeno una foto al giorno. Bastano pochi minuti.

Una volta che avrai preso l'abitudine, ti sarà facile dedicare più tempo alla fotografia. Man mano che acquisisci familiarità con la tua fotocamera, inizierai a divertirti di più. Quando ciò accadrà, noterai che stai iniziando a scattare fotografie migliori. Può creare dipendenza.

Usare la fotocamera di rado causerà una certa frustrazione ogni volta che la raccogli. Dovrai ripensare a quali quadranti e pulsanti fanno cosa. Non avrai abbastanza familiarità con i controlli per utilizzare la fotocamera con facilità. Scattare almeno una foto al giorno ti aiuterà a imparare i controlli della fotocamera e in poco tempo li conoscerai e li userai in modo intuitivo. Non è necessario creare un capolavoro ogni giorno, cerca solo di migliorare un po 'alla volta.

© Pansa Landwer-Johan

Impara un po 'di più

Lo studio, insieme all'uso regolare della fotocamera, accelererà la tua esperienza di apprendimento della fotografia. Trova un buon libro, un corso online o iscriviti ad alcuni corsi.

Cerca un insegnante o un autore il cui stile ti piace e vorresti emulare. Alcune persone che insegnano la fotografia ti faranno concentrare molto sugli aspetti tecnici del mestiere. Altri ti incoraggeranno a lasciare la videocamera sempre accesa e lasciare che sia la videocamera a fare il lavoro. È una tua scelta il percorso che scegli di seguire. Preferisco insegnare un mix di aspetti creativi e tecnici della fotografia.

© Kevin Landwer-Johan

Sviluppare le tue capacità tecniche è importante. Devi capire la tua fotocamera e come gestire le impostazioni. Ricevere un buon insegnamento sulle funzioni di velocità dell'otturatore, diaframma, ISO, messa a fuoco e altri controlli essenziali ti porterà ad essere più creativo. Una volta apprese queste abilità, la tua mente sarà più libera di concentrarsi sugli elementi creativi che rendono buone fotografie.

Avere una buona conoscenza della composizione, della luce, del colore e del tempismo è altrettanto importante per essere in grado di fare buone fotografie. Gran parte del lato creativo della fotografia è molto soggettivo. Puoi studiarlo e acquisire conoscenze fondamentali. Questo ti consentirà di sviluppare il tuo stile fotografico personale.

Senza un equilibrio tra studio tecnico e creativo, puoi finire sbilanciato. Questo può portare a istantanee tecnicamente perfette o fotografie "creative" sfocate e terribilmente esposte.

Tre utili suggerimenti per aiutare i tuoi progressi

Crea una cartella separata sul tuo computer, da qualche parte puoi accedervi facilmente. Almeno una volta alla settimana, esamina le foto che hai realizzato e scegli alcune delle tue preferite. Mettili in questa nuova cartella. Questo è il tuo portfolio. Non è necessario condividerlo con nessun altro (ma è una buona idea). È lì così puoi vedere le tue fotografie migliorare nel tempo.

© Kevin Landwer-Johan

Il fatto che il tuo lavoro venga criticato da un fotografo più esperto aiuta. Potresti non vedere sempre cosa hai fatto di sbagliato. Potresti guardare le tue foto e sapere che non sono eccezionali, ma non essere in grado di capire perché. È qui che un fotografo esperto può aiutarti. Una buona critica sarà positiva e costruttiva, ma non esiterà a sottolineare i cambiamenti che devono essere fatti.

Trovare qualcuno che ti faccia da mentore è un modo sicuro che aiuterà la tua fotografia a progredire. Il contatto regolare con un fotografo più esperto che si impegna ad aiutarti a imparare accelererà il processo. Il feedback che un mentore può fornire è inestimabile. Un buon mentore ti insegnerà e ti guiderà. Stabiliranno e valuteranno anche i compiti per te.

Conclusione

© Pansa Landwer-Johan

Come imparare a suonare uno strumento musicale o perdere peso, il livello del tuo impegno si rifletterà sul livello del tuo successo. Più ti impegni ad imparare a usare bene la tua fotocamera, più avrai successo.

L'uso frequente della fotocamera e lo studio ti spingeranno più rapidamente verso il tuo obiettivo. È la vostra scelta. Rendi lo studio regolare e l'uso della videocamera un'abitudine quotidiana. Passa in rassegna e separa le tue foto preferite una volta alla settimana circa. Sarai incoraggiato dalle foto che stai realizzando. Non raggiungerai mai il tuo potenziale solo occasionalmente sollevando la fotocamera.

Articoli interessanti...