Vedi Lo straordinario nell'ordinario

Ti sei mai trovato con la tua macchina fotografica in un posto dove non c'è niente di interessante da fotografare? La qualità della luce è scarsa o l'ambiente circostante è noioso? Torni a casa con una scheda di memoria vuota e piena di dubbi. Ebbene, questo accade a ogni fotografo, ma può essere facilmente trasformato in un viaggio di nuove scoperte.

Gli amici dicono che ho la capacità di trovare qualcosa di interessante da scattare ovunque vada, indipendentemente dalla luce o dall'ambiente circostante. Non mi annoio mai quando sono con la mia macchina fotografica! Adoro la sfida di fotografare un oggetto ordinario e cercare di renderlo interessante. Forse sto solo sperimentando la composizione e la profondità di campo, ma non è attraverso questi esercizi che impariamo e cresciamo di più nel nostro mestiere?

Mentre sono fuori a prendere un gelato con i bambini noto le linee e la luce del sole attraverso l'ombrellone giallo. Sono salito su una sedia per ottenere la giusta angolazione per rendere lo scatto interessante. Certo, le persone agli altri tavoli erano un po 'perplesse, ma ho imparato a ignorare i loro sguardi molto tempo fa!

A volte si tratta di isolare un oggetto a cui normalmente non presteresti attenzione.

Mentre recentemente seguivo il lavoro di alcuni fotografi che hanno appena completato la loro prima avventura di 365 foto al giorno, ho notato uno schema. Chiaramente, il loro piano era quello di catturare qualcosa di eccitante per tutti i giorni, senza pensare per un momento che i normali articoli per la casa potessero essere adatti al conto. Tuttavia, per mantenere quell'impegno fotografico quotidiano, ogni fotografo alla fine doveva diventare abbastanza intraprendente per vedere lo straordinario nel mondano. È in questa fase che li vedo sempre fare un grande passo avanti nel loro lavoro. È come se improvvisamente sentissero l'impulso - e la fiducia - di sperimentare, e questo insegna loro a vedere il mondo ordinario che li circonda con nuovi occhi.

Prova questo esercizio. Guardati intorno alla ricerca di qualcosa di ordinario da riprendere. Meglio ancora, apri un cassetto della cucina ed estrai qualsiasi oggetto. Ora usando un solo obiettivo, scatta da diverse angolazioni e profondità di campo. Quindi lascia che un po 'di luce solare diretta lo attraversi o faccia rimbalzare un flash su carta colorata. Questo esercizio può essere eseguito ovunque in casa. Ora porta la tua macchina fotografica fuori. Cammina per la strada, fermati a caso e guardati intorno. Scegli un oggetto, studialo da diverse prospettive e poi spara. Gioca con le ombre e la luce. Scendi a terra o spara dall'alto. Il cielo è il limite! Se ti piace lavorare nella camera oscura digitale, lascia che i tuoi succhi creativi fluiscano. Aggiungi filtri. Gioca con quei cursori. La fotocamera che usi non ha importanza. Si tratta di visione - il tuo visione! E divertiti!

Scegli qualsiasi oggetto ordinario nella tua casa e sperimenta!

Cammina per la strada, fermati a caso e guardati intorno. Scegli un oggetto, studialo da diverse prospettive e poi spara.

Potresti sorprenderti di quanto impari "accidentalmente" da questo esercizio, quindi ti incoraggio a farlo spesso. Per lo più, imparerai anche a conoscere meglio la tua fotocamera e le sue capacità, il che ti preparerà per il momento in cui avrai bisogno di riprendere qualcosa di veramente importante per te o per un cliente.

La prossima volta che visiti un museo di arte moderna, nota la frequenza con cui gli oggetti domestici ordinari sono incorporati nell'arte. Sono utilizzati sempre e con qualsiasi mezzo. Presto vedrai lo straordinario nell'ordinario!

Concluderò questo articolo con una citazione dal libro di Vincent Laforet Storie visive. Questo risuona con me perché descrive perfettamente come mi sforzo di vivere ogni giorno che trascorro con la mia macchina fotografica. “Le immagini accadono intorno a te ogni secondo. Puoi fotografare qualsiasi cosa in un milione di modi diversi, ma quello che cerco sempre di ricordare è fotografare qualcosa come se l'avessi scoperto per la prima volta. E se l'ho già fotografato, trovo un modo per vederlo come non l'avevo mai visto prima. "

Impariamo gli uni dagli altri, quindi per favore condividi le tue storie e idee con la comunità dPS nella sezione commenti qui sotto.

Articoli interessanti...