Come eseguire la riduzione del rumore in Lightroom

Quando acquisisci immagini utilizzando un'impostazione ISO elevata, finirai invariabilmente con un po 'di rumore nelle tue foto. Se il rumore è fonte di distrazione e se desideri rimuoverlo, Lightroom può aiutarti.

Una parola di avvertimento

Prima di iniziare a utilizzare qualsiasi strumento di rimozione del rumore, sarà necessario capire che la rimozione del rumore viene generalmente ottenuta a scapito della perdita di alcuni dettagli nella foto. Questo perché il processo di rimozione del rumore comporta la levigatura dei pixel dell'immagine, e questo a sua volta compromette i dettagli fini. Inoltre, lo strumento principale di rimozione del rumore di Lightroom applica la correzione all'intera immagine non solo alle aree in cui è più visibile, il che significa che non puoi mascherare il risultato e limitarlo solo alle aree in cui desideri applicarlo.

Per questo motivo, se sei un purista e la riduzione del rumore è una necessità continua e significativa, potresti considerare un programma di riduzione del rumore dedicato e specializzato come Topaz DeNoise, Neat Image o Photo Ninja un investimento utile. Tuttavia, per la maggior parte dei fotografi, gli strumenti di Lightroom applicati con giudizio saranno sufficienti.

Identificare il rumore

Il rumore nelle foto è di due tipi; rumore di colore e rumore di luminanza. Il disturbo del colore è evidenziato da pixel multicolori in un'area della foto che dovrebbe apparire come un colore piatto. Nell'immagine sotto puoi vedere che ci sono pixel multicolori in un'area che dovrebbe essere blu fisso.

Il rumore di luminanza è monocromatico, quindi sarà meno colorato e più simile alla grana. Ecco il rumore di luminanza nel cielo di una foto scattata a un ISO di 6400 nella luce del primo mattino:

Versioni di processo

Ogni volta che importi un'immagine in Lightroom, una certa rimozione del rumore verrà eseguita automaticamente dalla versione di elaborazione, che è la tecnologia raw della fotocamera utilizzata da Lightroom per regolare e renderizzare le tue foto. In ogni versione di processo la tecnologia è migliorata rispetto a quella delle versioni precedenti. Quindi ognuno renderà le tue foto in modo diverso e, in particolare, Process Version 2010 includeva una migliore tecnologia di riduzione del rumore rispetto alla versione precedente del 2003. Questo è stato riportato alla versione del 2012.

La versione di elaborazione corrente per gli utenti di Lightroom 4 e 5 è del 2012, quindi se nel catalogo sono presenti immagini importate utilizzando una versione precedente di Lightroom (versioni 1, 2 o 3) che sono ancora impostate per elaborare la versione 2003, è possibile ottenere alcuni vantaggi immediati nella riduzione del rumore semplicemente aggiornando quelle immagini alla nuova versione di processo. Per fare ciò, seleziona le immagini e nel modulo Sviluppo dal pannello Calibrazione fotocamera seleziona 2012 (Corrente) come versione di processo (usa l'opzione Sincronizza per copiare l'impostazione su tutte le immagini selezionate).

Rimozione del rumore

Per rimuovere il rumore da una foto, apri il pannello dei dettagli nel modulo Sviluppo per visualizzare i dispositivi di scorrimento per la riduzione del rumore. Lì troverai i cursori per il rumore di luminanza e per il rumore del colore.

Per le immagini raw, Lightroom applica automaticamente la riduzione del rumore del colore nel processo di importazione. Quindi il cursore Riduzione rumore colore sarà impostato, per impostazione predefinita, su 25 con Dettaglio e Uniformità impostati su 50 per tutte le immagini grezze. Il dispositivo di scorrimento del rumore di luminanza sarà impostato a 0, con il dettaglio a 50 (vedi screenshot a destra)

Regola il cursore in base al tipo di disturbo che vedi nell'immagine, colore o luminanza. Se non sei sicuro del tipo di rumore che hai, regola ogni cursore a turno sul valore massimo per vedere quale rimuove il rumore. In alcuni casi potresti avere entrambi i tipi di rumore, in altri casi un tipo potrebbe predominare.

Una volta che sai quale tipo di rumore stai cercando di rimuovere, regola il cursore per quel tipo di rumore trascinandolo verso destra. Cerca di ridurre il rumore a un livello accettabile, ma evita di andare oltre quel punto perché, così facendo, perderai alcuni dettagli nell'immagine.

Dopo aver regolato il cursore Rumore luminanza, puoi regolare i suoi cursori Dettaglio e Contrasto. Il cursore Dettaglio controlla la soglia del rumore di luminanza: maggiore è il valore, maggiore è il dettaglio dell'immagine ma, di conseguenza, potresti avvertire del rumore residuo. Se usi un valore più basso otterrai un risultato più fluido ma con meno dettagli.

Il cursore Contrasto controlla il contrasto della luminanza in modo che i valori alti manterranno più contrasto ma potresti anche vedere più rumore e macchie nell'immagine. Valori più bassi ti daranno un risultato più fluido, ma ancora una volta a scapito della riduzione del contrasto.

Per Color Noise ci sono due cursori aggiuntivi: Detail e Smoothness (quest'ultimo è stato aggiunto in Lightroom 5.2). Il cursore Dettagli controlla la soglia del rumore del colore, quindi regolarlo su un valore più alto proteggerà i dettagli nei bordi colorati sottili, ma spesso a scapito della rimozione del colore maculato. Valori più bassi ti daranno un ulteriore attenuazione del disturbo del colore ma, di conseguenza, potresti notare che i colori si sfumano l'uno nell'altro. Regola il cursore Uniformità per ridurre gli artefatti di macchie di colore a bassa frequenza.

In questa immagine, la rimozione del disturbo del colore lascia apparente un po 'di rumore di luminanza:

Una volta rimosso il rumore di colore, il cursore Luminanza rimuoverà il rumore di luminanza rimanente:

Quando si rimuove il rumore da un'immagine, è utile visualizzare l'immagine con un rapporto di dimensioni 1: 1 in modo da vedere chiaramente cosa sta succedendo. Riduci periodicamente lo zoom per controllare il risultato.

Riduzione del rumore locale

Se l'immagine presenta disturbi di luminanza, è possibile rimuoverli dalle aree selezionate dell'immagine utilizzando uno dei tre strumenti di regolazione locali: il pennello di regolazione, il filtro radiale o il filtro graduato. Questi strumenti consentono di limitare la riduzione del rumore solo alle aree che si desidera influenzare, lasciando inalterate le altre aree dell'immagine. Lo svantaggio di questa funzione è che non sono presenti ulteriori cursori Dettagli o Contrasto per ottimizzare il risultato e funziona solo per rimuovere il rumore di luminanza (non il rumore del colore).

Utilizzando uno di questi strumenti, selezionare l'area da cui rimuovere il rumore, quindi regolare il cursore di regolazione del rumore. Trascina verso destra per rimuovere il rumore di luminanza dall'immagine. Se trascini a sinistra, aggiungerai rumore all'immagine.

Quando si va ad aumentare la nitidezza di un'immagine da cui è stato rimosso il rumore, prestare attenzione al cursore Mascheratura nel pannello Dettagli. In questo modo è possibile applicare la nitidezza solo ai bordi dell'immagine ed evitare la nitidezza delle aree di colore piatto dove il disturbo era più evidente.

Ecco un video tutorial che mostra come ridurre il rumore nelle foto in Lightroom:

Se hai domande o commenti, ti preghiamo di lasciarli nello spazio sottostante. Spero che questo ti aiuti a rimuovere parte del rumore nelle tue immagini.

Articoli interessanti...