6 suggerimenti per scattare foto notturne con esposizioni lunghe

In questo articolo condividerò con voi sei suggerimenti che ho trovato per produrre incredibili fotografie notturne a lunga esposizione. Ho imparato a mie spese rendendo possibile ogni errore e trovando ciò che funziona davvero.

Quindi ecco i 6 consigli per realizzare le tue fotografie a lunga esposizione di notte:

Suggerimento n. 1: cerca di evitare di utilizzare un filtro a densità neutra

Su questa foto (sotto) ho eseguito un'esposizione di 25 secondi. È un'esposizione abbastanza lunga e per evitare che si spenga, ho scattato la foto proprio alla fine del tramonto. C'era meno luce, quindi non ho dovuto mettere un filtro ND.

Se metti un filtro ND su di esso otterrai una dominante di colore durante le lunghe esposizioni. Sì, puoi usare un polarizzatore, ma evita i filtri a densità neutra. Scatta quando il sole sta tramontando e tieni la fotocamera a un ISO basso come 100 o 200. Non fraintendermi, adoro i filtri ND ma non di notte.

Suggerimento n. 2: il tempo migliore per le lunghe esposizioni è di 25 secondi

So che è un'affermazione audace. Non così audace come affermare che il cibo francese è il migliore del mondo, ma è comunque un'affermazione audace. Ecco perché lo consiglio; Ho scoperto che quando scatto a 25 secondi rende l'acqua setosa e le nuvole elastiche e questo ha un bell'aspetto che si vende bene. Ovviamente è anche una scelta artistica, ma come fotografo probabilmente vorresti che le persone acquistassero le tue foto. Il miglior indicatore che alle persone piacciono le tue foto è che le acquistano.

Ecco un esempio:

Per prima cosa ho iniziato con un'esposizione di 6 secondi.

Ora, scattando la foto, ho esposto l'immagine per le alte luci. Quindi, quando apri le ombre, abbassa le luci e aumenta l'esposizione un po 'in questo modo:

Ho tutti i dettagli della foto, ma l'unico problema è che le nuvole non si muovevano e l'acqua non è setosa.

Quindi sono andato avanti e ho messo il tempo di esposizione a 25 secondi. Ora sembra che i punti salienti nelle foto siano un po 'bruciati, ma ho scoperto che sulle luci della città non ha molta importanza perché funziona ancora benissimo su una stampa.

Concludere; 25 secondi è la migliore esposizione lunga, non hai nemmeno bisogno di un telecomando, devi solo mettere la tua fotocamera sul timer da 2 secondi e andare in modalità di scatto manuale, usare un ISO basso e un'apertura che funzionerà come f / 7 of / 8.

Se la tua foto è troppo luminosa puoi regolare l'apertura su f / 14 e se è troppo scura puoi persino impostare l'apertura su f / 4. Assicurati solo di controllare la messa a fuoco per assicurarti che lo sfondo sia nitido.

Suggerimento n. 3: prova diverse esposizioni della stessa scena

Anche se ho detto che l'esposizione di 25 secondi è la migliore, è sempre bene scattare esposizioni diverse perché potrebbero essere diverse per la tua situazione. Ad esempio, ho pensato che questa prima immagine fosse la mia foto preferita.

Ma alla fine quello che ritocco e che mando in galleria è questo.

Quindi hai già la configurazione della fotocamera e su un treppiede. Vai avanti e prova 8 secondi, 15 secondi, 25 secondi tutto senza toccare il treppiede e poi quando stai valutando le tue foto per il ritocco avrai diverse opzioni.

Suggerimento n. 4: spara verso il sole

Quando si esegue una lunga esposizione senza un filtro ND (in modo da evitare la dominante di colore, suggerimento n. 1), una buona cosa da fare è scattare verso il sole. Quando è dietro la linea dell'orizzonte ti darà sempre un bel cielo con molti colori e sfumature.

In questa foto puoi vedere che il sole sta tramontando a sinistra.

E mentre sposto la fotocamera sempre più lontano dal sole e tornando verso la città, ottieni questa vista.

Puoi vedere che otteniamo sempre meno dettagli nel cielo. Ma se scatti dove il sole tramonta avrai sempre ottimi dettagli anche dopo il tramonto, ed è il momento giusto per questo tipo di foto.

Suggerimento n. 5: assicurati di avere l'acqua e il cielo nella tua foto

Queste sono due cose importanti per una lunga esposizione che aiutano a elevare davvero le tue foto in quelle che mi piace chiamare foto miracolose.

Suggerimento n. 6: cerca di far arrivare le nuvole verso di te

Puoi studiare le informazioni meteorologiche per avere un'idea della direzione in cui si muovono le nuvole e provare a posizionare il tuo scatto di conseguenza. Ci sono anche alcune app che sono ottime per questo.

Come ho detto, non è sempre facile, ma ho avuto fortuna con questo. Le nuvole saranno elastiche e creeranno linee guida e questo contribuirà a rendere questa foto davvero interessante.

Spero che questo ti abbia aiutato e sarai in grado di catturare posti meravigliosi al momento perfetto. Per favore condividi le tue foto notturne a lunga esposizione nei commenti qui sotto.

** NOTA ** Se vuoi saperne di più su questo argomento, scopri di più sul nuovissimo corso dPS di Jim Hamel sulla fotografia notturna qui, così puoi anche scattare splendide foto notturne!

Articoli interessanti...