Come creare sfondi scuri e drammatici utilizzando la sincronizzazione ad alta velocità

L'utilità della sincronizzazione ad alta velocità

Tra le altre cose, la sincronizzazione ad alta velocità ti consente di sottoesporre gli sfondi per immagini spettacolari.

La sincronizzazione ad alta velocità (HSS) è facilmente una delle funzioni più utili nell'illuminazione. Non solo ti consente di sopraffare il sole per una luce più lusinghiera nel bel mezzo della giornata, ma ti consente anche di utilizzare le aperture più grandi in pieno giorno.

Ti consente anche di utilizzare un'altra tecnica utile: sottoesporre gli sfondi di diversi stop. Con una luce abbastanza potente puoi persino sottoesporre il sole di tre o quattro stop, rendendolo così un elemento compositivo nella tua cornice. Ciò consente di creare sfondi scuri e drammatici per un impatto visivo. Inoltre, porta il soggetto in avanti nell'inquadratura, assicurando che sia l'aspetto dominante della tua immagine.

Fortunatamente, usare HSS per creare sfondi scuri come questo è facile. E in questo breve tutorial, ti mostrerò come farlo utilizzando sia la modalità di esposizione E-TTL che quella manuale.

Perché scurire i tuoi sfondi?

Anche se non vorrai scurire lo sfondo in ogni situazione, gli sfondi scuri nelle scene che normalmente sarebbero molto luminose hanno un bell'aspetto. Può essere un affare stilizzato, ma è uno stile interessante.

L'oscuramento dello sfondo porta il soggetto in avanti nell'inquadratura (a condizione che sia ben illuminato) e lo enfatizza come punto focale dello sfondo. E il contrasto intrinseco aggiunto inserendo toni estremamente scuri nella cornice aiuta a far risaltare le cose.

Questa foto è stata scattata senza flash ed è tutta luce naturale. Puoi vedere che lo sfondo condivide una tonalità simile al soggetto, riducendo l'impatto del soggetto all'interno dell'inquadratura.

Sottoesponendo intenzionalmente lo sfondo con HSS, il soggetto ora domina l'inquadratura.

Di che cosa hai bisogno?

Per iniziare con questa tecnica avrai bisogno di:

  • Un flash con capacità HSS (e capacità TTL se non vuoi usare il manuale).

Alcuni flash da studio (come Pixapro Citi600) ora sono dotati di funzionalità HSS incorporata.

  • Un grilletto o un altro mezzo per attivare il flash. (Avrai bisogno di un trigger compatibile con TTL se desideri utilizzare TTL.)

Se si desidera utilizzare la modalità manuale, un cavo PC Sync farà il lavoro. Ma per E-TTL avrai bisogno di un trigger compatibile. (L'icona cerchiata in rosso è l'icona HSS.)

Modalità E-TTL

Per utilizzare questa tecnica con la misurazione TTL, accendi il flash, il grilletto e la fotocamera di qualsiasi sistema tu stia utilizzando. Imposta la modalità flash su HSS ed E-TTL. (Se non sai come farlo, fai riferimento al manuale.) Dovresti anche azzerare le impostazioni di compensazione dell'esposizione del flash sul tuo flash.

Passa la fotocamera alla modalità "Priorità apertura" e scegli l'apertura desiderata. Sono appassionato di f / 4 ef / 5.6 per questa tecnica, ma non è una regola.

Ora componi tra -1 e -3 stop di compensazione dell'esposizione nella tua fotocamera. Ciò che fa è sottoesporre tutta la luce ambientale nella scena. È così che ottieni gli sfondi scuri: tutto ciò che non è esposto correttamente dal tuo flash verrà oscurato.

Gli sfondi già in ombra (come quello in questa foto) potrebbero richiedere solo uno stop di sottoesposizione.

Per sfondi scuri già in ombra, sarà sufficiente -1 stop di compensazione dell'esposizione. Per sfondi luminosi o alla luce diretta del sole, dovrai sottoesporre di più. Per sopraffare il sole, dovrai sottoesporre di almeno tre stop.

Gli sfondi illuminati dalla luce solare diretta (come quello in questa immagine) potrebbero richiedere fino a quattro stop di sottoesposizione.

Effettua uno scatto di prova, valuta l'immagine e l'istogramma sulla fotocamera e regola la compensazione dell'esposizione del flash secondo necessità.

Questo è tutto quello che c'è da fare.

Modalità manuale

HSS è ottimo per sopraffare il sole. Qui, tre stop di sottoesposizione hanno controllato l'aspetto del sole nell'inquadratura. Notare quanto appare scuro il resto del fotogramma (illuminato in pieno giorno).

I passaggi per la modalità manuale sono quasi identici all'utilizzo della modalità E-TTL.

  1. Imposta il flash, il grilletto e la fotocamera del tuo sistema.
  2. Impostare la fotocamera sulla modalità priorità diaframma.
  3. Imposta la fotocamera sull'apertura desiderata.
  4. Comporre da -1 a -3 stop di compensazione dell'esposizione.
  5. Fai uno scatto di prova.
  6. Regola la potenza del flash secondo necessità.

Tuttavia, in modalità manuale, il misuratore della fotocamera non trasmette alcuna informazione sull'esposizione al flash come fa in modalità E-TTL. Ciò significa che dovrai impostare tu stesso la potenza del flash valutando lo scatto di prova e aumentando o diminuendo la potenza del flash secondo necessità. Potrebbe essere necessario modificare la potenza del flash molto più di quanto faresti con l'E-TTL. Continua a fare scatti di prova e a valutare l'esposizione finché non è dove vuoi.

Regolare la potenza in modalità manuale significa comporre tutti gli incrementi sul flash. Questo non è un problema, ma è più difficile dell'E-TTL.

Per inciso, ora sono disponibili esposimetri in grado di misurare HSS come il Sekonic L-858D. Tuttavia, sono molto costosi. Una società slovena chiamata Lumu produce anche un esposimetro che si collega a un iPhone per misurare HSS. Li ho visti essere dimostrati in una fiera e sono rimasto molto colpito dai risultati. Sono meno costosi, ma attualmente funzionano solo con iPhone.

Questo è tutto

A condizione che tu abbia l'attrezzatura necessaria, la tecnica è abbastanza semplice. E può darti una varietà di risultati, quindi assicurati di sperimentare diverse quantità di compensazione dell'esposizione.

Sebbene limitata dal tuo accesso all'attrezzatura, questa tecnica HSS è facile da impiegare e può produrre immagini audaci e drammatiche.

altre considerazioni

Ecco alcune cose da tenere a mente durante l'utilizzo di questa tecnica:

ISO. In generale, dovresti mantenere il tuo ISO il più basso possibile. Naturalmente, se si dispone di un flash particolarmente a bassa potenza potrebbe essere necessario attivarlo.

Misuratori di flash. La maggior parte dei misuratori flash non può misurare per esposizioni HSS. Ci sono contatori specializzati che possono, ma sii pronto a pagare tutto sommato per loro.

Condizioni di luce diurna. Questa tecnica funziona in tutti i tipi di condizioni di illuminazione, dal sole diretto di mezzogiorno alla luce diffusa in una giornata nuvolosa. Avrai bisogno di una luce potente per sopraffare il sole in una giornata luminosa, ma se lo fai la tecnica funziona davvero bene.

Questa tecnica HSS funziona bene in tutte le condizioni di illuminazione. L'immagine a sinistra è stata creata in condizioni di cielo coperto, mentre l'immagine a destra è stata scattata alla luce diretta del sole.

Flash / lampeggiatori. Molti flash hanno funzionalità HSS incorporate e sono in grado di ottenere ottimi risultati. Se hai un flash, considera di usarlo per questa tecnica.

Provaci

Ora che hai visto cosa si può ottenere con questa tecnica relativamente facile, ti incoraggio a uscire e provarla tu stesso. E facci sapere come sei andato nei commenti.

Articoli interessanti...