5 suggerimenti per aumentare la fiducia nella fotografia

Pensa al tuo ultimo brutto giorno di fotografia, un momento in cui hai appena fatto esplodere un'intera serie di ritratti, o anche le immagini del giorno del matrimonio di una coppia sono state rovinate. Come fotografi non puoi tornare indietro e aggiustarlo. Sì, se usi RAW, puoi recuperare alcune informazioni da scatti sotto o sopra esposti e gli strumenti di modifica in questi giorni possono essere incredibilmente utili. Tuttavia, quando passi più tempo dietro al computer che con la fotocamera, può essere un vero e proprio rompicapo. Potrebbe persino toglierti il ​​tuo lavoro futuro, se non il tuo divertimento per la fotografia.

Allora come costruisci la tua fiducia?

Questi soldati della RPDC dimostrano fiducia e lealtà a guardia della DMZ e del 38 ° parallelo della Corea. I soldati a Buckingham Palace non si tirano indietro e questo richiede pratica.

Avere fiducia trasuda sicurezza, ma da dove viene la vera fiducia. Beh, non viene semplicemente dal nulla, spesso viene chiamata arroganza. Viene dalla consapevolezza del tuo stato emotivo relativo alle tue capacità cognitive.

Se usi le tue emozioni per creare, sei fiducioso. Se le tue emozioni ti travolgono durante lo scatto o la serie di foto, probabilmente sei poco sicuro. Secondo il libro, potresti sapere tutto quello che c'è da sapere sul triangolo di esposizione, la regola dei terzi, la teoria dei colori, ecc., Ma quando stai effettivamente scattando fanno di più per aiutarti o ti ostacolano?

La fiducia è un delicato equilibrio tra ciò che sai e quanto sei capace di esibirti. Diamo quindi un'occhiata a un paio di esempi e analogie per aiutarti a costruire la tua fiducia come fotografo.

# 1 - La fiducia non è sempre coerente

La vera fiducia non è mai coerente e ha i suoi crolli. Lo sport professionistico è un ottimo esempio, anche le superstar hanno una notte di riposo.

Quindi, quando hai una notte di riposo, ricorda che un'altra notte è a sole 12 ore di distanza. Se è mattina, mancano ancora 12 ore. Anche un orologio rotto è corretto due volte al giorno, quindi non picchiarti. Nel breve periodo potresti aver davvero fatto saltare un servizio fotografico, o aver perso l'animale dei tuoi sogni perché non eri consapevole delle tue impostazioni, o semplicemente eri distratto. Ma questo è il breve termine, e finché torni là fuori, meglio starai.

Il meglio del meglio fallisce tutti, ma ciò che li tiene in cima al loro gioco è l'arduo compito di riconoscere di essere umani e uscire per trovare una soluzione al tuo stupido. A lungo termine, saranno ricordi che potrai guardare indietro con una risata.

Il baseball è un passatempo nazionale a Cuba. Sebbene fosse la prima volta che sparavo a baseball nei barrios dell'Avana, non era la prima volta che lo giravo.

# 2 - Impara dai tuoi errori

Poche persone sono fotografi perfetti dalla nascita. In generale, il talento arriva attraverso il sudore, le lacrime e talvolta anche il sangue. Se commetti errori puoi imparare da loro. La fiducia ha una cospirazione con il fallimento. Quindi fai due passi avanti e uno indietro. Rimani impegnato e, parlando di impegno e sangue, non sono l'unico fotografo che ha fatto una caduta, e quando le persone ti chiedono se stai bene, rispondi con: "Sì, la fotocamera va bene", mentre le ginocchia e il gomito sono sanguinamento.

Continuando con il tema del baseball, dopo aver colpito fuori, è bastato un solo grande swing per fare il fuoricampo vincente. Non arrenderti, vivi, impara e continua a dondolare per le recinzioni.

# 3 - Sii vulnerabile

Partecipa a un concorso fotografico e non aspettarti di vincere. È un processo finale per completare il circolo fotografico e concettuale artistico. Lasciare la tua foto appesa a un muro, mentre altri la guardano, anche per pochi minuti, è una prospettiva spaventosa per alcuni. Ma pensa di lasciare la tua torta appena sfornata sul tavolo da pranzo e guardarla. Non lo facciamo con il cibo, né dovremmo farlo con la nostra fotografia.

Alla gente piacerà, piacerà, non piacerà o lo odierà, ma questo non significa che tu abbia torto. Significa che sei riuscito a rendere il mondo della fotografia un po 'più interessante. Inoltre, non sai mai chi ispirerai. La tua vulnerabilità diventerà presto un punto di forza che ti aiuterà a costruire la tua fiducia.

Dopo anni passati a trattenere questa foto, finalmente l'ho iscritta a un concorso fotografico regionale. È entrato, e sebbene non fossi un destinatario di nulla, un'altra galleria ha chiamato un mese dopo e voleva ospitare il mio lavoro per una mostra.

# 4 - Impara dagli altri MA non confrontarti con loro

C'è un mondo di conoscenza disponibile e molte persone da cui puoi imparare. Usali, poni loro domande, condividi idee, ma non confrontarti con loro. In genere, quando confronti il ​​tuo lavoro con gli altri, potresti avere la sensazione che ci sia di più da desiderare e un senso di fallimento. Quindi impara dalle loro prospettive, dai loro tutorial e dalle loro storie, ma non farti prendere da chi è migliore.

Un fotografo felice è il miglior fotografo. Inoltre, col tempo inizierai a vedere i meriti in alcuni dei tuoi primi lavori sperimentali. La perfezione non è l'obiettivo, è il viaggio per diventare un fotografo più arricchente.


Questa apertura di Magnolia in primavera è stata scattata in pieno sole. Ho visto una serie di fiori in un flusso di foto e mi sono reso conto che non avevo scattato una foto di qualcosa di bello da molto tempo. Questo mi ha aiutato a imparare a vedere e, se le nostre immagini erano una accanto all'altra, sono sicuro che la loro fosse migliore. Ma mi è piaciuto fare qualcosa di diverso da quello che scatto normalmente.

# 5 - Evita l'invidia degli attrezzi

Ci sarà sempre qualcosa di più grande e migliore, aspetta un altro anno e uscirà la prossima nuova versione. Quindi non lasciarti intimidire dall'attrezzatura di altri fotografi e, cosa più importante, non lasciare che le tue foto dipendano dalla tua attrezzatura. Considerala una sfida.

Scattata con un obiettivo da 50 mm con messa a fuoco manuale dalla scatola di oggetti dimenticati di mio padre, che ho trovato rovistare tra le sue vecchie cose. Obiettivi e fotocamere sono divertenti da avere e divertenti da acquistare, ma non fanno la foto.

Un piccolo trucco che uso quando esce la prossima novità, e entro in quella spirale di ottenere tutti i drogati di equipaggiamento su di esso è guardare alcuni dei classici fotografi di 100 anni fa o leggere un po 'di teoria dei colori. Questo mi riporta alle basi, provalo tu stesso.

Quindi, se ti rendi conto che ogni proiezione non sarà la tua migliore, puoi superare il pensiero che il tuo equipaggiamento determina il successo e il fallimento delle tue foto, se puoi iniziare a imparare dai tuoi errori e iniziare ad appendere le foto su un muro - allora indovina un po? La tua fiducia inizierà a crescere, avrai più controllo (e più potere) sulla fotografia (situazioni, luce, attrezzatura fotografica, ecc.). Man mano che la tua fiducia cresce, si costruisce e si costruisce su se stessa.

Le prossime sei aree sono esempi di come la fiducia ti aiuterà in quello stile di fotografia. La prima parte è sviluppare la fiducia e la seconda è una serie di esempi di come la fiducia può aiutare in diverse situazioni.

In che modo la fiducia può aiutarti a scattare foto migliori

Nella ritrattistica, la sicurezza ti aiuta a connetterti e a calmare il tuo soggetto, per tirare fuori il loro spirito interiore. C'è poco peggio di una modella nervosa e di un fotografo nervoso. Anche se non sei sicuro al 100% di quello che stai facendo, mostra sicurezza, prenditi il ​​tuo tempo e regola lentamente le tue impostazioni per avvicinare le cose alle tue idee. Cerca di evitare di sentirti frustrato e di apportare grandi modifiche alla tua attrezzatura.

Questa giovane ragazza della Corea del Nord non aveva mai visto un americano prima, ma dopo che ho mantenuto la calma è stata molto più disponibile.

Nella fotografia naturalistica, la sicurezza ti consente di fidarti del tuo istinto e di arrivare nel posto giusto al momento giusto. La fortuna è importante, ma la perseveranza alla fine porterà al successo. Avere fiducia ti darà l'ottimismo in più per farti andare avanti, mentre aspetti pazientemente.

Durante un lungo viaggio da est a ovest attraverso gli Stati Uniti, non avevo incontrato animali di grossa taglia. Nel Wyoming ho deciso di fare un altro colpo in un parco statale indiscreto, e c'erano bufali ovunque.

Nella fotografia di viaggio, la fiducia ti aiuta a vedere oltre lo scatto da cartolina. La fiducia ti permette di vedere il tuo viaggio, non quello che è nei libri di viaggio. Ti aiuta a vedere le sottigliezze e personalizzare la tua storia di viaggio, piuttosto che provare a scattare solo la foto che tutti gli altri vogliono che tu faccia.

Questa piccola cubana impertinente stava appena sfilando sotto il suo portico. Sono passato senza afferrare la mia macchina fotografica, poi mi sono voltato discretamente e ho colto il suo lusso che trasuda stile cubano.

Nella fotografia artistica, la fiducia consentirà al tuo lato creativo di fluire. Ti consentirà di accedere a ciò che a volte negli sport viene definito "essere nella zona". Questa zona, o flusso, è la tua brillantezza al suo meglio e la fiducia supporta le tue ambizioni di artista.

Una delle mie immagini preferite dall'India, dove si giocavano le partite di cricket. Utilizzando più esposizioni, quindi dandogli un clone simmetrico, ho prodotto qualcosa che amo. Forse solo a te piace la tua foto, ma questo è ciò che significa essere fedeli a te stesso.

In caso di maltempo la fiducia ti aiuta a vedere il rivestimento d'argento. Per tutti i tipi di fotografia ci affidiamo alla luce. Una grande fonte di luce è all'aperto, e quando quell'ora d'oro si trasforma in vento e pioggia hai una scelta: fai le valigie e vai, o pensa fuori dagli schemi. La fiducia ti aiuta a controllare ciò che ti circonda, anche quando sono fuori controllo, così puoi iniziare a lavorare al loro interno e usarli a tuo vantaggio.


Non posso dire che qui il tempo fosse brutto, ma il tempismo lo era. Stavo appena arrivando in un ghetto fuori San Jose, in Costa Rica, di notte. Volevo entrare e uscire prima di sentirmi compromesso, insicuro. Quindi, indipendentemente dal fatto che sia brutto tempo o cattivo tempismo, la fiducia può aiutarti a farcela.

In tempi difficili la fiducia ti dà la grinta per continuare. Davvero, questo è ciò a cui si riduce molta fotografia: hai la voglia di alzarti presto per l'alba o no? Puoi regalare un sorriso genuino al tuo cliente, anche quando non stai passando la giornata migliore? Puoi essere soddisfatto dell'attrezzatura che hai e non pensare al prossimo obiettivo che vuoi ottenere? Puoi essere il miglior fotografo che puoi essere?

Simbolicamente questa donna birmana ha avuto dei momenti più difficili di me. La fiducia nella fotografia ti aiuterà a mettere le cose in prospettiva.

La fiducia è difficile da guadagnare e possono volerci anni per ottenerla. È un processo ed è più facile per alcuni che per altri. Ma se ci lavori, si costruirà. Proprio come lavori su altri aspetti della tua fotografia, anche le tue emozioni devono lavorare. La fiducia è un'emozione, quindi esercitati con i tuoi sentimenti e lascia che crescano insieme agli aspetti cerebrali della fotografia. Sii consapevole delle tue emozioni, non averne paura.

Hai altri suggerimenti per aumentare la fiducia? In tal caso, condividili nei commenti qui sotto.

Articoli interessanti...