La borsa fotografica di un viaggiatore professionista

"Il viaggio è il miglior insegnante."

Hai mai sentito questo detto? Come fotografo, il viaggio ti insegna più di quanto potresti mai immaginare. Richiede molta preparazione e attenzione ai dettagli. Tuttavia, richiede anche che tu sia aperto, pronto per l'imprevisto e disposto a correre dei rischi a volte per ottenere gli scatti migliori!

Che tu stia viaggiando nel tuo cortile o in tutto il mondo, sapere cosa mettere nella borsa della fotocamera può essere scoraggiante. Ci sono così tanti fantastici gadget là fuori.

Come fai a sapere cosa è più importante portare? Come fai a sapere cosa non portare?

Scegliere l'attrezzatura migliore da mettere in valigia per qualsiasi tipo di avventura è impegnativo. Non si tratta di essere il prossimo fotografo di geografia nazionale, si tratta di essere pronti a creare esperienze fantastiche e catturare quei momenti allo stesso tempo. Sei prima un viaggiatore, poi un fotografo.

Non importa dove tu vada, quello che va nella tua borsa fotografica è importante tanto quanto quello che va nella tua valigia, forse anche più importante! Troppa attrezzatura, o l'attrezzatura sbagliata, può creare o distruggere la tua memoria facendo esperienze.

A seconda del focus della tua fotografia, vuoi avere una vasta gamma di opzioni di equipaggiamento, che occupano il minor spazio e peso possibile. Questo è l'obiettivo numero uno. Dopo aver viaggiato per il mondo per oltre un anno con un solo zaino da 30 litri e la mia borsa fotografica, ho imparato cosa è assolutamente necessario portare e cosa posso lasciarmi alle spalle la prossima volta. Analizziamo la borsa della fotocamera di un viaggiatore professionista e un fotografo di lifestyle.

L'ovvia attrezzatura da mettere in valigia:

  • Schede di memoria
  • Batterie
  • Caricatore della fotocamera
  • Plugin universale
  • Corpo della fotocamera
  • Lenti a contatto

Questi sono gli oggetti che vorresti portare sempre con te come fotografo. Oltre al corpo macchina e agli obiettivi, queste cose sono abbastanza leggere e non occupano troppo spazio.

Schede di memoria:

Considera la possibilità di avere più schede di memoria più piccole invece di una grande. Il trasporto di quattro schede di memoria da 8 GB è una scommessa più sicura rispetto al trasporto di una scheda di memoria da 32 GB. Non vuoi rischiare di portare tutte le tue immagini su una scheda perché c'è sempre la possibilità che quella scheda venga danneggiata o persa.

Caricatore e spina:

Quando viaggiamo, tendiamo a scattare più foto che se fossimo solo a casa. La batteria della fotocamera si caricherà completamente più rapidamente sulla strada. Assicurati di portare batterie di riserva e non dimenticare il caricabatterie. Considera dove stai viaggiando e la spina necessaria. Una porta universale con protezione contro le sovratensioni non è qualcosa su cui lesinare!

Corpo della fotocamera:

Questa è una preferenza personale. Tutti i migliori produttori di fotocamere hanno sviluppato straordinarie fotocamere digitali di fascia alta che sono leggere, di dimensioni piuttosto ridotte e con prestazioni meravigliose. Fai le tue ricerche in anticipo e scegli l'opzione migliore per te. Oggigiorno, anche i modelli di fotocamere DSLR di fascia bassa si comportano magnificamente rispetto a pochi anni fa. Considera l'acquisto di una fotocamera mirrorless. Questi sono gli ultimi progressi tecnologici nel settore della fotografia.

Lenti a contatto:

Questa è un'altra preferenza personale, quindi quali obiettivi sono i migliori per te? Molte persone scelgono di portare un teleobiettivo per le esperienze di viaggio. Ti consentono di ingrandire cose molto lontane e catturare dettagli che non puoi vedere da lontano. Ma queste sono le lenti più pesanti sul mercato e quando viaggi le userai molto meno di quanto pensi. Dico di saltare il teleobiettivo e di usare il ritratto (teleobiettivo medio) e gli obiettivi grandangolari per le tue esperienze di viaggio.

L'attrezzatura non così ovvia:

  • Lenti prime
  • Cinturino rapido
  • Salviette per lenti
  • Filtro a densità neutra graduato
  • Backup del disco rigido
  • Computer portatile
  • Borsa per fotocamera zaino
  • Fotocamera impermeabile
  • App per smartphone e fotografia

Un obiettivo principale:

Porto due lenti quando viaggio. Come fotografo di ritratti e di paesaggi è importante portare obiettivi con lunghezze focali di 24 mm o inferiori per i paesaggi e 35-85 mm per i ritratti. Un obiettivo fisso, come il 35 mm o il 50 mm, è, a mio parere, l'obiettivo migliore da portare con sé per qualsiasi viaggio. È leggero e molto piccolo. Con un'apertura più ampia di f / 1.2 - f / 2.8, questo obiettivo consentirà a più luce di entrare, il che è importante quando si fotografa in scenari di scarsa illuminazione. Le aperture più ampie creeranno una profondità di campo ridotta, offrendoti molta più libertà creativa per connetterti veramente alla tua scena.

La sfida con un obiettivo fisso è che non c'è lo zoom. È qui che entra in gioco la tua mentalità avventurosa! I tuoi piedi diventano il tuo zoom. Esplorerai più aree perché devi muoverti per catturare diversi angoli e aree. All'interno o all'esterno, in primo piano o lontano, un obiettivo per ritratti a lunghezza focale fissa è l'obiettivo da viaggio ideale.

Uno zoom grandangolare è anche un'ottima aggiunta da aggiungere alla tua borsa fotografica da viaggio. Qualsiasi obiettivo grandangolare da 10 mm a 24 mm ti consentirà di catturare quei favolosi paesaggi che non possono essere fotografati anche con l'obiettivo per ritratti.

Cinturino rapido:

La cinghia rapida è la migliore cinghia per fotocamera oggi sul mercato. Questo vale assolutamente l'investimento di circa $ 100. Offrendoti la flessibilità di una tracolla e un'imbracatura di sicurezza, questa tracolla per fotocamera non ha mai lasciato il mio corpo per nove mesi! Usalo per salvare il collo dal dolore della fotocamera pesante e per sentirti sicuro e protetto sapendo che la tua fotocamera sarà sempre appesa al tuo fianco.

Salviettine per lenti:

Le salviettine per lenti sono fantastiche quando viaggio, uso il marchio Zeiss Wipes. Puliscono tutto senza lasciare aloni e proteggono la fotocamera e il vetro da polvere e sporco. Usane uno ogni volta che rimuovi il copriobiettivo. Inoltre puoi usarli per pulire più di una semplice attrezzatura fotografica! Non uscire di casa senza questi ragazzini.

Filtro ND:

I filtri sono inoltre estremamente leggeri e non occupano alcuno spazio. Sono un'ottima aggiunta alla borsa di qualsiasi fotografo, in viaggio o no. Avere diversi tipi di filtri da utilizzare nella tua avventura ti offrirà una gamma ancora più ampia di opzioni uniche per fotografare la tua esperienza. Il mio preferito è il Graduated Neutral Density Filter (GND). È un'aggiunta poco costosa alla tua borsa che apre un mondo di opzioni di esposizione, nessun obiettivo può fare da solo. I filtri GND riducono la quantità di luce che può passare attraverso una lente, consentendo di esporre in modo più uniforme per scenari di illuminazione estremi.

Ad esempio, se è mezzogiorno e il cielo è molto luminoso, ma la valle nel paesaggio è molto più scura, puoi utilizzare un filtro GND per scurire l'esposizione del cielo, mentre l'obiettivo legge l'esposizione corretta per la valle.

Disco rigido e laptop di backup:

Porto un disco rigido esterno Western Digital Passport da 2 TB e il mio affidabile Macbook Pro ovunque vada. Come fotografo itinerante, la cosa più importante è poter caricare e fare il backup delle mie immagini immediatamente. Sebbene molti fotografi decidano di lasciare questi oggetti pesanti per ovvi motivi, dico di imballarli e usarli regolarmente. Prendi l'abitudine di passare un po 'di tempo dopo ogni avventura per eseguire il backup e modificare le tue immagini. Diventerai un fotografo migliore studiando subito le tue foto e vedrai cosa ha funzionato e cosa no. Questo renderà anche la tua intera avventura una fantastica esperienza di apprendimento!

Zaino per fotocamera:

Le borse per fotocamera stile zaino sono l'ideale. Puoi indossarlo sulla schiena per un facile trasporto e l'escursionismo. Puoi portarlo davanti a te quando viaggi da un luogo a un altro, per mantenere la tua attrezzatura sicura e protetta durante il viaggio. Scegli uno stile di zaino che si adatti a tutta la tua attrezzatura ed è anche facile da decomprimere per entrare subito. Risparmierai un sacco di tempo ed energia con una borsa fotografica progettata specificamente per i viaggi.

Fotocamera impermeabile:

Una cosa che avrei voluto avere durante questo ultimo viaggio era una fotocamera più piccola, impermeabile e resistente agli urti. Anche se potrebbe essere utilizzato solo poche volte quando si salta da una cascata o si esce su una barca, queste sono esperienze di cui non ho fotografie perché non avevo quell'attrezzatura in più.

Se il tuo budget lo consente, acquista una bella fotocamera impermeabile point-and-shoot che sta in tasca. Sarai felice di averlo fatto.

Smartphone e app:

Tutti ora hanno uno smartphone che scatta immagini abbastanza decenti. Sebbene questi gadget non saranno mai eccezionali come la tua fotocamera DSLR, sono convenienti e sempre disponibili. Non uscire di casa senza il tuo smartphone e dai un'occhiata a queste fantastiche app di fotografia:

  • Instagram - Il modo più popolare per condividere le tue fotografie di viaggio con il mondo.
  • Flipagram - Divertenti storie di video fotografici con la musica che ami. Condividi su molte piattaforme di social media.
  • Misuratore di luce - Esposimetro professionale in movimento con un'interfaccia facile da usare in movimento.
  • Dropbox - Sincronizza ed esegui facilmente il backup di tutto sul tuo smartphone senza dover fare nulla.
  • Manuale - Trasforma il tuo smartphone in una DSLR con il pieno controllo su apertura, ISO, velocità dell'otturatore e altro ancora.
  • Snapseed - Incredibile editing in movimento. Invia le tue immagini di editing direttamente alla tua app di social media preferita direttamente da Snapseed.
  • Hyperlapse - Incredibile app timelapse di Instagram (solo iOS). Questa app è avvincente e ti farà amare video!

Le cose da lasciarsi alle spalle:

  • Teleobiettivo grande
  • Treppiedi
  • Bastone per selfie
  • Veloce

Come viaggiatore, vuoi ridurre al minimo ciò che va nella borsa della fotocamera. Queste sono le cose che consiglio di lasciarmi alle spalle.

Teleobiettivo:

Non è necessario trasportare tutti gli obiettivi per acquisire l'intera gamma di lunghezze focali (da 8 mm o meno a 500 mm o più). La maggior parte delle persone considera di portare un teleobiettivo perché puoi ingrandire molto vicino a cose che sono lontane. Dico saltalo. Lo scopo del viaggio è esplorare e creare ricordi godendosi ogni momento. Usa i tuoi piedi come zoom, vai in quei posti lontani! Sarai felice di non portare questo obiettivo pesante e adorerai le nuove cose divertenti che scoprirai durante il tuo viaggio.

Treppiedi:

Potrei ricevere un feedback negativo su questo. Se vuoi catturare scene notturne e lunghe esposizioni, potresti volerne uno. Tuttavia, la maggior parte delle volte puoi facilmente trovare qualcosa su cui impostare la tua fotocamera per catturare queste scene altrettanto bene senza un treppiede. I treppiedi sono pesanti, scomodi da trasportare e tendono a intralciarli. Lascialo a casa e risparmiati la fatica. Sfida te stesso per trovare un treppiede improvvisato durante il tuo viaggio.

Bastone per selfie:

Usa un treppiede improvvisato per immortalarti in una ripresa cercando un tavolo vicino, una roccia o chiedi a un viaggiatore amichevole di scattare la foto per te.

Ogni volta che esce un selfie stick, ti ​​perdi la bellezza del momento. L'ho notato in ogni città in cui ho viaggiato. Ricorda che essere un fotografo itinerante significa bilanciare l'esperienza di essere nel momento e catturarlo allo stesso tempo. Resta nel momento! Cattura rapidamente un selfie creativo di te stesso e poi cattura la scena attraverso la tua DSLR la maggior parte del tempo per rimanere connesso alla tua intera esperienza.

Veloce:

Se ti piace scattare con il flash, portalo. C'è sempre un'opportunità per usarne uno. Ma se non ti piace usare regolarmente un flash, non portarlo solo per il viaggio. Non ho usato il flash una volta mentre viaggiavo per il mondo. Catturare avventure e fotografie di viaggio riguarda la bellezza della natura e la diversità delle culture in tutto il mondo. Usare la luce naturale e entrare in intimità con le scene e i soggetti è il modo migliore per creare immagini realistiche e artistiche.

Viaggiare è davvero il miglior insegnante. Essere un fotografo itinerante ti sfida a rimanere nel momento e catturarlo allo stesso tempo. Rendilo più facile preparando le valigie e assumendoti dei rischi. Prepara la tua borsa fotografica come un viaggiatore professionista e le tue avventure diventeranno i migliori ricordi della tua vita.

Sono in un viaggio senza fine per vivere il mondo e condividerlo attraverso il mio obiettivo. Man mano che la tecnologia avanza e sempre più persone decollano per grandi avventure, ci saranno sempre nuove cose incredibili da considerare di aggiungere (o rimuovere) dalla borsa della fotocamera.

Hai altri fantastici suggerimenti per diventare un fotografo itinerante? Mi piacerebbe ascoltarli! Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Articoli interessanti...