Fotografare paesaggi urbani

Amo le città. Mentre mi piace uscire negli ampi spazi aperti della campagna, sono anche un grande fan del trambusto della vita cittadina. Non è per tutti, ma trovo che queste aree siano così interessanti in cui trascorrere del tempo, sia a livello personale che fotografico.

Alcune persone potrebbero essere un po 'depresse dal grigiore del cemento, dai grattacieli torreggianti e dai muri ricoperti di graffiti, ma li trovo pieni di potenziale fotografico.

Urban Landscape Photography cerca queste possibilità fotografiche nelle città e nelle aree urbane in cui viviamo e lavoriamo.

La fotografia di paesaggio urbano è un po 'sfuggente da definire in quanto si trova tra una serie di altri generi. Ai fini di questo articolo, consentitemi di confrontarlo con alcuni generi fotografici correlati:

  • Fotografia di paesaggio urbano - i paesaggi urbani vanno oltre la cattura del quadro generale del paesaggio urbano che di solito è citato lucido e pulito.
  • Fotografia architettonica - i paesaggi urbani sono meno interessati all'edificio e al suo stile architettonico e più interessati a ciò che accade dentro e intorno ad esso.
  • Candid Street Photography - la fotografia urbana si concentrava più sulla città stessa (e sulla sua vita) che sulle persone che la abitano.

La fotografia di paesaggio urbano è spesso grintosa, non è sempre carina e può essere abbastanza astratta.

Di seguito sono riportati 11 suggerimenti per aiutarti a migliorare la tua fotografia di paesaggi urbani:

1. Prendi una varietà di lenti

Trovo che portare con me due obiettivi di solito sia sufficiente per la fotografia urbana. Preferisco prendere un obiettivo grandangolare e uno zoom con un bel po 'di lunghezza. Lunghezze focali maggiori sono utili per catturare i dettagli di edifici e scene di strada (tieni presente che tendono anche ad appiattire le immagini) ma gli obiettivi grandangolari sono ottimi per catturare il quadro generale e tendono a dare una maggiore profondità di campo che può aggiungere interesse e una bella sensazione ai tuoi scatti.

2. Altri attrezzi da portare

L'attrezzatura che indossi per una ripresa di paesaggi urbani rifletterà ovviamente il tuo stile di fotografia (e budget) ma oltre ai due obiettivi e alla DSLR sopra indicati prendo un monopiede (o treppiede se ho intenzione di scattare la sera) , filtri polarizzatori, filtri UV (per quando non uso i polarizzatori), borsa per fotocamera a tracolla (uso una borsa Crumpler che trovo mi dia l'accesso di cui ho bisogno oltre ad essere ragionevolmente poco appariscente, batterie di ricambio e generalmente prendo il mio flash esterno con me (anche se non lo uso tanto per i paesaggi - ce n'è di più se trovo una buona opportunità per i ritratti).

3. Cerca i contrasti

Una delle cose che amo delle città è la diversità che puoi trovare lì, sia in termini di persone (è dove tutti i tipi si uniscono) sia in termini di diversità visiva nei siti che vedrai lì. Cerca e cattura i contrasti tra stili architettonici, materiali da costruzione, colori ecc. E ti ritroverai con degli scatti molto interessanti.

4. Per quanto riguarda le persone

Una sfida costante per i fotografi di paesaggi urbani è che le città sono luoghi in cui le persone si riuniscono naturalmente. Non c'è niente di sbagliato nelle persone, ma nelle fotografie urbane tendono a diventare il punto focale degli scatti, che tu lo voglia o meno. Il mio pensiero sulle persone nella fotografia urbana è che o lavori con il fatto che ci sono persone negli scatti e le usi come punto focale o, se possibile, devono essere eliminate dallo scatto - non c'è davvero troppa via di mezzo. Un modo per eliminare le persone dagli scatti è scattare nei fine settimana o dopo l'orario di lavoro. In definitiva, quando si tratta di includere o meno le persone in una ripresa, mi pongo le domande "sono rilevanti per la ripresa?" E "aggiungono o tolgono dalla composizione?". Se aggiungono qualcosa, includili. Se distraggono, sbarazzati di loro.

5. Prove di persone

Se scegli di adottare l'approccio di eliminare le persone dai tuoi scatti, quasi sempre vivono ancora negli scatti dalle cose che lasciano lì. I paesaggi urbani non includono sempre le persone direttamente, ma parlano del modo in cui viviamo (sia nel bene che nel male). Può essere molto potente cercare le prove di persone in un paesaggio e includerle nei tuoi scatti. In questo modo aggiungi livelli di interesse e rendi le tue foto più dinamiche.

6. Ricerca le tue posizioni

La fotografia di paesaggio urbano potrebbe sembrare una cosa piuttosto spontanea (ea volte può esserlo) ma molti degli scatti più spettacolari sono il risultato di un'attenta pianificazione. È incredibile come un luogo possa cambiare a seconda dell'ora del giorno (in particolare a causa degli angoli di luce), quindi cerca luoghi potenziali in diversi momenti della giornata e considera di tornare nello stesso luogo nel tempo per vedere cos'altro potrebbe offrire . In termini di quale sia l'ora del giorno "migliore" per fotografare, non sono sicuro che ce ne sia una, ma la mia preferenza personale è il tardo pomeriggio o nelle giornate nuvolose ma non troppo buie.

7. Cerca temi

Sebbene vi sia una reale diversità nelle aree urbane, ci sono anche molti temi ricorrenti della vita. Ad esempio, di recente ho visto una mostra di paesaggi urbani che esploravano i luoghi in cui le persone vivevano in una città: era una serie di case di persone che andavano dalle panchine del parco, ai magazzini convertiti, alle vecchie case d'epoca. Vederli fianco a fianco è stato abbastanza potente.

8. Cerca gli specchi

Molti edifici oggigiorno sono costruiti con superfici altamente riflettenti. Questi possono presentarsi sia come un'opportunità che come una sfida. Alcuni effetti sorprendenti possono essere ottenuti riprendendo i riflessi in tali edifici: trovare il modo perfetto per farlo spesso significa che devi provare molte angolazioni per trovare il miglior riflesso. Se si desidera eliminare l'abbagliamento o i riflessi indesiderati da specchi o finestre lucide, vale la pena investire e utilizzare un filtro polarizzatore.

9. Spara nella sera

Le città cambiano incredibilmente quando arriva la sera e le luci si accendono. Quella che può essere una scena grigia o informe può rapidamente diventare qualcosa con molto carattere e umore. Mi piace fotografare nella zona crepuscolare tra il giorno e la notte perché c'è ancora luce nel cielo ma ottieni anche l'impatto delle luci della città.

10. Esplora diverse zone della città

Una cosa che mi affascina delle città sono le differenze nell'atmosfera e nei siti a cui puoi assistere da un'area all'altra. In un isolato o due puoi spostarti da un quartiere degli affari o una zona commerciale a una zona industriale grintosa e fatiscente o una zona residenziale o commerciale alla moda del centro città. Molti fotografi di paesaggi urbani preferiscono uno o più di questi tipi di aree, ma se sei appena agli inizi può valere la pena di sperimentare esplorando le possibilità che ognuna di queste aree può offrirti. Tieni presente che non tutte le aree delle città sono sempre sicure, a volte per questo motivo può essere saggio sparare con gli altri.

11. Trovare l'Urbano in Suburbano o Rurale

Forse sono stato un po 'incentrato sulla città con questo post, ma la maggior parte di ciò di cui ho scritto può essere esplorata nei sobborghi delle nostre città e anche nei paesi più piccoli poiché i paesaggi urbani documentano ed esplorano i luoghi in cui le persone vivono e raccogliere - offerta o piccola.

Articoli interessanti...