Ritratti in una giornata nuvolosa? Usa un riflettore

Mentre ci dirigiamo verso l'autunno (nell'emisfero settentrionale) le giornate si accorciano e vediamo sempre più giornate nuvolose. Mentre alcuni potrebbero dire che il tempo è brutto, questo è uno dei miei momenti preferiti per scattare ritratti all'aperto.

Le giornate nuvolose e nuvolose presentano ai fotografi una bella luce morbida e uniforme con i carichi che agiscono come un grande diffusore naturale.

Ciò significa anche che puoi posizionare i tuoi soggetti quasi ovunque poiché c'è poca luce diretta che può aprire grandi possibilità creative.

Uno degli strumenti chiave da avere a disposizione in questi tipi di giorni è un riflettore (sono disponibili in tutti i tipi di forme, dimensioni e colori: prendi uno dei convenienti set 5 in 1 qui se hai appena iniziato ) per aiutare a far rimbalzare un po 'di quella deliziosa luce morbida sul viso del soggetto.

Questo aggiunge più luce alla scena per aiutare con l'esposizione, ma riempie anche le ombre che potrebbero essere proiettate (spesso sotto il mento, il naso, ecc.).

In generale, ti consigliamo di posizionare il riflettore in basso e inclinare la luce riflessa verso l'alto verso il soggetto per riempire le ombre che potrebbero essere, ma prova a posizionare il riflettore a diverse distanze e angoli dal soggetto per vedere quale impatto ha.

Guarda alcuni dei seguenti esempi, tutti ripresi in giornate nuvolose con nient'altro che un riflettore (fai clic sulle foto per essere scattate nella pagina dei fotografi).

Articoli interessanti...