12 buoni motivi per iniziare un blog di fotografia

Aprire un blog di fotografia è stata una delle migliori decisioni che abbia mai preso. Non avrei mai immaginato quando ho premuto il grilletto nel mio primo post sul blog quanto bene ne sarebbe venuto.

Ho parlato brevemente dell'apertura di un blog in questo articolo, 10 lezioni di fotografia che ho imparato in 10 anni, e ho deciso che varrebbe la pena andare più a fondo. I vantaggi di condividere le tue foto sul tuo blog sono molti e parlerò di 12 di loro qui.

Questo non è affatto un elenco esaustivo, ma si spera che ti ispiri ad avviare un tuo blog di fotografia.

1. Avere un blog di fotografia ti aiuterà a crescere

A volte è facile diventare obsoleti nella tua fotografia. Tendi a riprendere le stesse cose allo stesso modo e post-elaborazione usando gli stessi preset.

Un blog può aiutarti a ispirarti a uscire da quella routine stantia e crescere come fotografo perché vorrai naturalmente condividere qualcosa di nuovo ed eccitante. Sapere che le persone stanno visualizzando il tuo blog di fotografia è un grande stimolo per pubblicare una foto migliore oggi rispetto a quella che hai fatto la scorsa settimana.

2. Costruirai la tua piattaforma

Il tuo blog è tuo per fare ciò che vuoi e questo significa che stai costruendo qualcosa che è tuo al 100%. Se pubblichi solo le tue foto sui social media, allora sei dipendente da quei servizi e la tua fotografia non è la loro priorità.

Costruire un blog di fotografia che sia tutto su di te e le tue foto saranno lì per tutto il tempo che vorrai e può diventare una piattaforma che cresce nel tempo.

3. Mostra le tue foto a modo tuo

Tutti i servizi di blogging verranno forniti con una qualche forma di personalizzazione, il che significa che puoi mostrare la tua fotografia come preferisci. Puoi utilizzare qualsiasi cosa, da temi semplici e gratuiti che sembrano fantastici fin da subito a temi premium a pagamento che ti offrono più funzionalità e opzioni.

Se vuoi davvero il pieno controllo su come appare e si sente, ottieni un blog ospitato autonomamente sul tuo dominio. Sono economici e facili da configurare e sarai il proprietario del tuo blog per sempre. Puoi persino averlo doppio come il tuo sito web di portfolio fotografico.

4. Condividi più foto della tua fotografia

Il tuo blog di fotografia può essere un ottimo posto per condividere le tue immagini che potrebbero non essere il tuo lavoro migliore. Ci sono una serie di ragioni per cui potresti volerlo fare.

Potresti voler condividere una raccolta di foto di un luogo o di un soggetto. Potresti condividere le tue foto prima e dopo per illustrare una nuova tecnica di post-elaborazione. Ci sono molte ragioni per cui potresti voler condividere alcune foto che non sono abbastanza buone per il tuo portfolio fotografico principale e un blog è un ottimo posto per farlo.

5. Diventerai un narratore migliore

Imparare a raccontare storie con le tue foto è uno dei modi migliori per migliorare la tua fotografia. Un buon narratore catturerà l'interesse e le emozioni delle persone. Il blogging ti aiuterà a diventare un narratore migliore perché le immagini che condividi sono accompagnate da una storia.

La parte migliore di un blog di fotografia è che puoi scrivere quanto vuoi e si aggiunge alla storia della foto. Il processo di racconto della foto svilupperà i tuoi muscoli creativi e migliorerai naturalmente nella narrazione con la tua fotografia.

6. Le persone ti conosceranno meglio

Mi piace pensare al mio blog non solo come un posto dove insegnare la fotografia di viaggio, ma dove le persone possono conoscermi come un vero essere umano. Amo scrivere storie di viaggio sul mio blog, condividendo non solo le mie foto, ma le storie e le esperienze che le accompagnano.

Le persone che trovano e leggono il tuo blog di fotografia vedranno più chi sei di quanto non vedranno su Instagram o Facebook. Può essere un luogo in cui le persone possono conoscere la persona dietro la telecamera.

7. Vedrai la tua crescita nel tempo

Non c'è niente di più complicato che guardare indietro attraverso vecchie foto e leggere vecchi post sul tuo blog. A volte può farti rabbrividire, ma è una buona cosa.

Il tuo blog può essere un luogo in cui documentare il tuo viaggio fotografico. Sarai in grado di vedere la tua crescita nel tempo, il che può essere incredibilmente incoraggiante, specialmente in quei giorni in cui senti che la tua fotografia fa schifo (abbiamo tutti quei giorni).

8. Ti aiuta ad analizzare criticamente le tue foto

Man mano che cresci come fotografo, diventi migliore nel guardare le tue foto in modo più critico e nel curarle. Anche un blog di fotografia può aiutare molto in questo. Il processo di scrittura di un post su una foto ti aiuterà ad analizzarla meglio perché dedichi più tempo a pensare ai perché, come, cosa è e se della foto.

Perché ho scattato quella foto? Come avrei potuto migliorarlo? Che storia racconta? Se avessi usato un obiettivo diverso, come l'avrei cambiato? Sarai sorpreso di quante altre domande ti ritroverai a fare mentre scrivi.

9. Può aprire nuove opportunità

Condividere le tue foto è davvero metterti in gioco, il che può essere spaventoso. Uno dei vantaggi di ciò è che rende più facile per le persone trovarti. Google ama i blog, quindi è molto più probabile che tu venga visualizzato se qualcuno cerca qualcosa che hai condiviso sul tuo blog piuttosto che se lo avessi appena condiviso sui social media.

Nel tempo, più condividi sul tuo blog di fotografia, maggiori sono le probabilità che tu venga visualizzato nelle ricerche. Più visibilità significa maggiore possibilità di essere scoperto dagli acquirenti di foto o da altri siti.

10. La scrittura esercita la tua creatività

Potresti non pensarla in questo modo, ma la scrittura può essere uno sbocco incredibilmente creativo. Le tue precedenti esperienze in classe potrebbero essere contrarie a questo, ma è vero.

La scrittura creativa esercita parti del cervello simili alla fotografia, quindi ha senso che si rafforzino a vicenda. Potresti non pensare che sederti e picchiettare al computer possa aiutare la tua fotografia, ma può. Un blog è un ottimo posto per esercitare regolarmente i tuoi muscoli creativi.

11. Ispirerai gli altri

Ho perso il conto di quante email o commenti ho ricevuto da persone che hanno letto il mio blog e si sono sentite incoraggiate o ispirate. Questo si riferisce al mio punto precedente sulle persone che ti conoscono meglio.

Quando le persone leggono il tuo blog e iniziano a conoscerti, mostra loro che sei solo un altro essere umano con una fotocamera che è anche lui in viaggio. Un blog fotografico ti rende più riconoscibile e le persone hanno maggiori probabilità di essere ispirate da te se sentono di potersi relazionare con te.

12. Il blogging stesso può diventare un altro hobby

Se sei come me, probabilmente non hai bisogno di un altro hobby, ma ascoltami. Bloggare potrebbe non essere adatto a te. Va bene.

D'altra parte, potresti amarlo assolutamente e potrebbe crescere da uno sbocco per condividere la tua fotografia, in qualcosa che fai per piacere. Non lo saprai se non ci provi.

Che cosa state aspettando?

Questi sono solo 12 dei dozzine di motivi per avviare un blog di fotografia. Ti incoraggio vivamente a provarlo. Se sei uno dei tanti fotografi che ha un blog ma se lo è lasciato sfuggire, perché non lo riprendi? Forse sei stato indifferente e questo articolo ti darà una spinta.

Ci sono innumerevoli piattaforme di blog tra cui scegliere, ma consiglio vivamente WordPress. Consiglio anche il corso gratuito Inizia un blog su Problogger (un altro sito del creatore di dPS Darren Rowse).

Hai già un blog di fotografia? Quali benefici ne sono derivati? Ancora sul recinto? Mi piacerebbe sentire le tue esperienze o domande nell'area commenti qui sotto.

Articoli interessanti...