20 modi per migliorare la tua fotografia migliorando te stesso

Foto: Guillermo Sánchez

A volte ciò che ci trattiene nella fotografia non è la mancanza di "know how" o nuovi strumenti, ma non crescere più come persone. Prima di provare a migliorare la tua fotografia con una nuova fotocamera o obiettivo, prova a lavorare su una parte debole della tua personalità. Una volta che ti sarai migliorato come persona, farai un uso molto migliore di quella nuova fotocamera o obiettivo!

Che tu sia un dilettante o un professionista, ecco 20 problemi di personalità da affrontare che possono aiutarti a crescere come fotografo.

Immagina se gli adulti continuassero a crescere alla velocità dei bambini. Un giorno stanno guardando i ragazzini che giocano, e poi improvvisamente l'hanno capito da soli.

1. Smetti di essere pigro: realizza qualcosa di grande

Se hai sempre la fastidiosa sensazione di dover ottenere di più, ora è il momento di farlo. Invece di lasciare che idee sfornate e progetti quasi finiti si accumulino, ottieni qualcosa di completato.

È così facile essere pigri. Questo è il pericolo. Realizzare grandi cose richiede lavoro, ma essere pigri no.

Puoi passare ore a scorrere le foto che altri fotografi hanno scattato, sempre desiderosi loro progetti. Oppure puoi alzarti dal divano per finire uno dei tuoi progetti.

In poco tempo, guarderai indietro e vedrai una scia del lavoro finito.

2. Non lavorare così duramente

Forse sei l'opposto del pigro. Forse non puoi fermare Lavorando. Supponi di gestire un'attività di fotografia e di sentirti in colpa per aver perso così tanto tempo in famiglia. Devi smettere di lavorare un po 'e prestare attenzione alle altre cose importanti della tua vita.

Quando dedichi più tempo agli amici e alla famiglia e un po 'di tempo libero, aumenterai la tua creatività e farai cose migliori quando tornerai al lavoro.

Espandi le tue relazioni e le tue esperienze di vita e porterai una versione molto più profonda di te stesso nel tuo lavoro.

Riduci le ore di lavoro eliminando attività che non sono essenziali per i tuoi progetti o la tua attività.

I maniaci del lavoro potrebbero programmare un po 'di tempo nella loro settimana per rilassarsi con un libro. Espanditi con un romanzo avvincente o un buon libro "come si fa".

3. Organizzati

Inizia a sgombrare e semplificare la tua vita. Ad esempio, scarichi tutte le tue foto su un disco rigido o le lasci fluttuare nel cloud? Devi organizzare quelle foto.

Raccogli tutte le tue foto in un unico posto e risolvile.

Se sei un fotografo di progetto, li ordina per anno e per progetto.

Se scatti molte foto ogni giorno o ogni settimana, ti consiglio vivamente di ordinarle per data.

Il sistema che utilizzo è semplice.

  • Tutte le foto vengono inserite in un file mensile cartella
  • Le cartelle mensili vanno in un file annuale cartella
  • Tutte le cartelle annuali vanno in una cartella principale denominata Fotografie

Quando le tue foto sono organizzate puoi iniziare a vagliarle, stamparle e godertele.

Quando le tue foto sono in un unico posto, è facile eseguirne il backup e sapere che sono al sicuro.

4. Abbraccia un po 'di caos

Forse sei così ordinato nella vita da non sopportare il caos.

Forse sei un fotografo che non sopporta di avere a che fare con bambini piccoli o persone con personalità forti. Devi uscire dalla tua zona di comfort e abbracciare un po 'di caos. Lascia che i bambini si scatenino un po ', forse noterai alcuni grandi momenti candidi in cui non stai affermando così tanto controllo.

Invece di pianificare meticolosamente ogni dettaglio della tua vita, lascia alcune cose al caso. Consenti una spontaneità sorprendente e guarda dove ti porta.

Quei pantaloni bianchi erano così puliti quando siamo usciti di casa! I bambini piccoli sono agenti del caos. Ma stanno esplorando il loro mondo e imparando così tanto.

5. Sii più gentile

La tua bocca non ha un filtro? Ti vanti di non preoccuparti dei sentimenti delle persone? Sei sempre infastidito dai tuoi clienti e non ti dispiace dirglielo?

Ti consiglio di essere più educato. Sarà difficile, ma prova a morderti la lingua una volta ogni tanto.

Non essere un troll, lasciando commenti sgradevoli sui siti web di fotografia. Quando dici le cose con gentilezza, le tue parole potrebbero aiutare qualcuno a migliorare se stesso.

Esercitati a dire una cosa a ogni cliente o fotografo della tua vita che li creerebbe. Quando impari ad aiutare gli altri a crescere, cresci anche profondamente.

6. Non lasciare che le persone ti calpestino

Non fraintendere la natura della gentilezza lasciando che le persone si approfittino di te.

Se sei un fotografo in attività, devi fare in modo che le persone rispettino il tuo talento, il tuo tempo e i tuoi prezzi. Il tuo lavoro vale qualcosa (forse più di quanto pensi).

Certo, hai un cuore d'oro. Ma svegliati e vedi che lasciare che le persone si approfittino di te non fa nulla per aiutarle.

Quando i bambini si ammalano, i nostri piani sono sempre un ostacolo. Ma a volte quei giorni di malattia sono le porte di qualcosa di nuovo. Scopriamo qualcosa in più della loro personalità o passiamo la giornata a leggere libri o ad ascoltare storie insieme. A volte, quando qualcosa rovina i nostri piani, porta a qualcosa di meglio.

7. Volontariato

Se sai che la compassione è un punto debole per te, allora dovresti offrire volontariamente le tue capacità fotografiche. Esci e lavora gratuitamente, benedicendo una famiglia o un ente di beneficenza che sarebbero entusiasti della tua offerta di aiuto. Potresti persino goderti l'esperienza!

8. La compassione ha dei limiti

Molti fotografi soffrono di burnout nella loro attività fotografica. Uno dei motivi principali è che fanno pagare troppo poco per i loro servizi. Quando fai pagare troppo poco, devi lavorare troppo per vivere in modo dignitoso. voi volere bruciato.

Fai pagare un prezzo giusto per te e il tuo cliente, non giusto per loro. Non sentirti in dovere di concedere sconti a tutti. E non ascoltare quelle poche persone che ti diranno che i tuoi prezzi sono troppo alti.

Bilancia i buoni affari e le tue attività fotografiche con un po 'di compassione per coloro che ne hanno veramente bisogno.

I più piccoli mettono sempre le scarpe sui piedi sbagliati!

9. Impara ad accettare lo stress senza scattare

Ti ritrovi costantemente a scoppiare di rabbia o a piangere per lo stress?

Devi imparare ad accettare le cose difficili con più garbo. Potrebbe non essere facile. Quando tutto in te vuole spezzarsi, la moderazione prende forza.

Inizia comprendendo che non tutto vale la pena di andare fuori di testa, anche se potresti averne voglia. Spesso, i tuoi sentimenti iniziali ti dicono come agire e scattare è diventata un'abitudine.

Quando senti sorgere sentimenti volatili, fermati e pensaci. È questa la risposta migliore?

Allontanati dalle situazioni drammatiche e aspetta di rispondere quando sei in pace.

Troverai molto più facile affrontare le critiche alla tua fotografia, clienti difficili e soggetti indisciplinati.

10. Riconosci che a volte le tue emozioni ti ingannano

Hai voglia di piangere o vomitare quando pensi che un cliente ti abbia derubato o qualcuno dice di odiare le sue foto?

È difficile ricevere cattive notizie. Ma cosa succederebbe se potessi ricevere quella notizia senza il diluvio di travolgenti emozioni negative? Puoi fare pace con quei clienti più facilmente quando le tue emozioni non infuriano. A volte la situazione non è nemmeno la metà di quanto ti dicono le tue emozioni.

Calmati prima di parlare con i clienti o con le persone che ti hanno turbato. Puoi superare le emozioni travolgenti.

Attirato dalla telecamera in un gioco di peekaboo.

11. Esci e incontra persone

Essere introversi non è una brutta cosa, ma essere molto ritirati lo è. Trascorrere del tempo da soli va bene, ma odiare stare con le persone non è una buona cosa.

Non puoi trarre il massimo dalla vita da solo. Crescerai come fotografo quando passerai più tempo con le persone.

Se sei a disagio con le persone, prova a comportarti come un estroverso. Fai finta di amare le persone. Inizia conversazioni e mostra interesse per chi ti circonda. Prima che tu te ne accorga, sarai più sicuro di te e meno ritirato.

Anche se sei un fotografo paesaggista o naturalistico, trarrai vantaggio dalle amicizie e dalle relazioni con altri fotografi. Puoi persino espandere la tua fotografia includendo persone nelle tue foto di paesaggi e fauna selvatica.

12. La maggior parte delle persone non pensa male di te

Se sei sempre preoccupato per quello che la gente pensa di te, dovresti saperlo; non stanno pensando a te!

La maggior parte delle persone non pensa cose cattive su di te e la maggior parte delle persone non passa molto tempo a pensare a te.

Resisti a qualsiasi pensiero che ti spaventa sulle persone.

Se la fotografia di strada è la tua passione, non aver paura di avvicinare effettivamente le persone per strada per un ritratto. Sarai nervoso, ma la tua immaginazione probabilmente ti sta giocando brutti scherzi.

13. Sii più assertivo

Se hai troppa paura di prendere il controllo delle tue sessioni di ritratti, devi aumentare la tua assertività. Forse ami aspettare i momenti candidi, ma forse hai più paura di intervenire e dire alle persone cosa fare.

Alla gente piace una certa dose di assertività. La maggior parte delle persone preferisce che tu prenda un po 'di controllo.

14. Non essere un maniaco del controllo

Essere assertivi è una grande qualità a meno che non esagerate! Puoi essere così assertivo da non permettere agli altri di essere se stessi. Ai tuoi clienti che ritraggono piace sapere che sei sicuro e hai il controllo, ma non gli piace quando non li ascolti e non lavori con le loro idee.

Pensa di essere così divertente a rubarmi il posto ogni volta che mi alzo!

15. Coraggio!

Attraverserai periodi in cui semplicemente non provi l'amore per la fotografia a cui eri abituato. Va bene. Ma il modo migliore per uscire da quella crisi è farlo atto come lo ami. Esegui i movimenti di amarlo. Non comportarti come se il tuo lavoro fotografico fosse faticoso.

16. Non cogliere ogni opportunità!

Puoi essere troppo entusiasta della fotografia, cogliendo ogni opportunità che si presenta.

Puoi acquistare ogni pezzo di equipaggiamento, accettare ogni lavoro e intraprendere ogni progetto. Ma impegnarsi a farlo qualunque cosa si impegnerà a fare troppo.

Rallenta e impegnati solo in ciò in cui sei meglio o su ciò che desideri imparare di più.

Lasciandosi addosso manciate di sabbia, non ha nessuna preoccupazione al mondo.

17. Vai a esplorare

Ti senti così insicuro riguardo alle cose da evitare nuove situazioni? Se non provi nulla di nuovo da un po ', devi andare ed esplorare.

Trova nuovi paesaggi. Incontrare nuove persone. Prova una forma d'arte diversa.

18. Rifletti su ciò che hai esplorato

Se stai costantemente esplorando e scoprendo cose nuove, potrebbe essere il momento di fermarti e riflettere. Cosa stai scoprendo attraverso tutta questa esplorazione? Cosa stai imparando su te stesso, sulle altre persone e sul mondo intorno a te? Come è migliorata la tua fotografia? Come potresti migliorare di più?

19. Leggi un libro su un fotografo

Forse sai tutto di ogni tecnica fotografica là fuori, ma niente del cuore della fotografia. Forse sai poco della parte profondamente umana della fotografia.

Vai in biblioteca e prendi una biografia di qualche fotografo da leggere. Scopri le esperienze di vita che hanno portato al loro lavoro e alle loro tecniche.

20. Dai forma alle tue idee in una foto

Se ami le idee e leggi costantemente, prova a dare vita ad alcune di queste idee attraverso le foto.

A volte non sto solo catturando momenti. Sto cercando di catturare momenti che esprimano qualcosa sul mio soggetto. Qual è la natura di un bambino piccolo? Quali sono le idee sul bambino-cappuccio che potrebbero essere catturate in una foto?

Scegli 2-3 modi per migliorare te stesso come fotografo

Hai appena letto 20 modi per migliorare te stesso che ti aiuteranno anche a crescere come fotografo. Scegli 1 di queste cose su cui lavorare nelle prossime settimane o 2-3 cose su cui puoi lavorare nel corso dell'anno. Man mano che cresci come persona, crescerai anche come fotografo.

Articoli interessanti...