Recensione: Borsa a tracolla Think Tank TurnStyle

Dalle borse a tracolla alle valigie, le borse fotografiche oggi sono disponibili in quasi tutte le forme e forme. Dopo aver passato anni ad armeggiare principalmente con zaini e marsupi, ho deciso di provare un tipo relativamente nuovo di borsa per fotocamera: la borsa a tracolla Think Tank TurnStyle. Con il suo design unico che si adatta al corpo e la robusta durata che viene fornita con tutti i prodotti Think Tank, TurnStyle è diventata rapidamente la mia nuova borsa fotografica preferita. Ecco perché:

Borsa a tracolla Think Tank TurnStyle

Prima di tutto, è importante sapere che la borsa TurnStyle è disponibile in due colori (antracite o blu ardesia) e tre taglie. TurnStyle 5 è il più piccolo, pensato per trasportare sistemi di fotocamere mirrorless compatti, mentre TurnStyle 20 è il più grande, in grado di trasportare una DSLR standard con un 70-200 mm f / 2.8 montato, più un altro obiettivo. Proprio nel mezzo di queste due borse c'è quella per cui ho optato: il TurnStyle 10, che potrebbe presumibilmente contenere una DSLR standard con un 24-70mm f / 2.8 attaccato. Qui è dove ho avuto un po 'di lamentela con la borsa fuori dalla mazza.

Cosa si adatta a TurnStyle 10

Anche se il TurnStyle 10 è sicuramente una borsa spaziosa, non può contenere esattamente la mia Canon 5D Mark III con un 24-70mm f / 2.8 montato. La fotocamera con l'obiettivo entra nella borsa, ma non si avvicina nemmeno alla chiusura lampo. (Nota: ho capito che posso adattarlo se tolgo tutti i divisori).

Ciò che si adatta, anche se sul lato aderente, è la mia Canon 6D con l'obiettivo 24-70mm f / 2.8 montato; in questa configurazione, ci sono altri due scomparti per obiettivi aperti che possono contenere obiettivi di piccole o medie dimensioni o uno Speedlite Canon. Nella foto sopra, la configurazione mostra una Canon 6D con obiettivo pancake da 40 mm f / 2.8 montato, un obiettivo macro Canon 100 mm f / 2.8 e un obiettivo 24-70 mm f / 2.8.

Quello che sicuramente non si adatterà a questa borsa è un obiettivo 70-200mm f / 2.8, a meno che non sia l'unica cosa che la borsa sta trasportando. Ciò rende TurnStyle 10 una perfetta borsa per la fotografia di viaggio, supponendo che tu stia trasportando un corpo DSLR più piccolo e relativamente pochi accessori. Se hai intenzione di trasportare un kit DSLR per impieghi gravosi, il TurnStyle 20 sarà di dimensioni più accomodanti.

Le migliori caratteristiche

Design conforme al corpo

Di gran lunga la parte migliore della serie di borse TurnStyle è il suo design che si adatta al corpo. Inizialmente, l'idea che la borsa abbia una sola tracolla può far sembrare che finirai per portare troppo peso su un lato del tuo corpo, ma questo è tutt'altro che vero. La tracolla singola con imbottitura spessa si adatta davvero bene al tuo corpo, rendendo anche la borsa più pesante per gli attrezzi relativamente leggera. Questo design complessivo rende la borsa TurnStyle di gran lunga la borsa per fotocamera più ergonomica che abbia mai usato.

Si converte in un marsupio

Un'altra caratteristica positiva del design è la possibilità di ruotare facilmente la borsa dalla schiena al petto, per un rapido accesso alla tua attrezzatura senza dover togliere la borsa. Puoi persino regolare la lunghezza della tracolla e trasformare la borsa in un marsupio per una migliore accessibilità.

Realizzato con materiali di qualità

Analogamente a tutti gli altri prodotti Think Tank, i componenti esterni del TurnStyle sono estremamente resistenti e visivamente accattivanti. L'esterno della borsa è realizzato in poliestere rip-stop con rivestimento idrorepellente e tutte le cerniere sono resistenti all'abrasione. Vale a dire, questa borsa regge anche quando la esponi alle intemperie, rendendola perfetta per la tua prossima vacanza di safari fotografico.

Molte tasche dedicate

Lo scomparto principale di TurnStyle per contenere l'attrezzatura fotografica è dotato di divisori in schiuma rimovibili in modo da poter personalizzare l'imbottitura interna, in base a ciò che stai trasportando. C'è anche una tasca posteriore imbottita per contenere un tablet o documenti e una tasca con cerniera più grande sulla parte anteriore della borsa per contenere oggetti essenziali come portafoglio, cellulare, schede di memoria, ecc. Infine, c'è il componente firma che accompagna tutte le borse Think Tank: una copertura antipioggia dedicata che protegge la tua borsa dalle intemperie.

A voi

Quindi la borsa Think Tank TurnStyle è giusta per te? Onestamente, dipende dalla quantità di attrezzatura che vuoi portare con te. Sebbene tu possa combinare questa borsa con un marsupio o una borsa a tracolla per contenere più attrezzi, sperimenterai tutti i vantaggi della borsa TurnStyle quando trasporti un equipaggiamento minimo. In questo senso, è più adatto per i fotografi di viaggio o di strada, che scattano con fotocamere reflex mirrorless o più piccole. Se prevedi di portare un teleobiettivo più lungo, probabilmente starai meglio con la borsa TurnStyle più grande o con uno stile completamente diverso.

Hai provato una borsa fotografica a tracolla? Quali erano i tuoi pensieri al riguardo? Hai un'altra borsa preferita? Si prega di condividere nei commenti qui sotto.

SommarioRecensoreSuzi PrattData della recensione10/02/2016Articolo recensitoBorsa a tracolla Think Tank TurnStyleValutazione dell'autore4.5

Articoli interessanti...