Fotografia di esplorazione urbana - Urbex

Fotografia di esplorazione urbana

Corridoi bui, stanze fredde e umide, metallo arrugginito, catene che pendono dal soffitto: è come se ti stessi muovendo attraverso l'ambientazione di un film dell'orrore. Sembra essere un viaggio pittorico attraverso un mondo strano - un mondo da incubo di ombre e oscurità come dopo l'impatto di un asteroide.

Luoghi perduti, edifici abbandonati e infrastrutture sono i miei luoghi preferiti per scattare foto. "Urban Exploration" noto anche come "Urbex" è l'esplorazione di strutture urbane, (per lo più) abbandonate.

In questo articolo ti racconterò come sono diventato un esploratore urbano e ti mostrerò come puoi scattare foto come le mie foto di esplorazione urbana sul mio sito web. Spero che sarai ispirato ad uscire per trovare altre di quelle aree perdute.

FASE UNO - TROVA UNA POSIZIONE

Il primo passo è conoscere l'ubicazione di questi luoghi abbandonati. Quando ho iniziato con questo hobby non c'era nulla su Internet su urbex o sui luoghi perduti. Ho dovuto cercare io stesso le posizioni per le mie foto. Ma da allora alcune cose sono cambiate. Se dai una rapida occhiata a pagine come Google Earth o Flickr, troverai presto alcuni posti adeguati dove andare. Ovviamente puoi trovarli anche passeggiando attentamente per la città in cui vivi.

Ok, hai trovato alcuni posti interessanti e sei il proprietario di una DSLR o di una fotocamera per regolare l'esposizione e l'apertura - ora iniziamo!

TIRO

Per la maggior parte delle mie foto urbex scatto più di una foto della stessa scena con diverse impostazioni della fotocamera per creare un HDR in un secondo momento, quindi è importante utilizzare un treppiede. Con questo puoi impostare il numero f della fotocamera (valore di apertura) a un livello più alto intorno a f / 8 of / 16. Ciò influisce sulla profondità di campo. L'uso di un treppiede consente di scattare foto esattamente dallo stesso punto, importante per l'HDR nella post-elaborazione.

Puoi gestire la luminosità dell'esposizione con la velocità dell'otturatore. È facile e il risultato è un'immagine molto più nitida. Ad esempio, le impostazioni della fotocamera potrebbero essere simili a questa:

  • Apertura: f / 14
  • ISO: 50/100
  • Velocità otturatore: variabile, ovviamente

Ora puoi effettuare sei o più scatti con diversi tempi di esposizione. A volte tre sono sufficienti, a volte ne servono più di sei. Ciò dipende dalle differenze di luminosità (dalle ombre alle alte luci) in una determinata situazione.

Il tempo di esposizione è un valore variabile che non può essere impostato in un tutorial. Ma lascia che ti faccia un esempio:

Per riprendere questa scena interna dell'immagine del parcheggio auto che vedi sopra, ho fatto 8 scatti diversi; quello più luminoso era di 10 secondi (per ottenere i dettagli delle ombre) a quello più scuro a 1/30 di secondo (per ottenere i dettagli nelle finestre).

POST PRODUZIONE

Al termine del "lavoro all'aperto" è possibile avviare la post-elaborazione. Faccio i miei scatti in formato RAW, quindi inizio a modificare in Raw Converter. Tuttavia, questo è un altro tutorial. Per l'HDR utilizzo PhotoMatix per modificare le immagini.

Qui devi provare diverse impostazioni. Di solito creo un'immagine con mappatura dei toni e salvo il risultato come file TIF. Dopo questo avvio Photoshop e inizia il lavoro creativo …

In PS lavoro con diversi livelli, contrasto e correzione dei toni, cambio di colore, ecc. Qui devi essere creativo e trovare il tuo stile per rendere la tua immagine unica.

AGGIUNGERE LUCE

Per scattare foto in bunker come la mia serie della linea Maginot, devi portare tutta la luce sul posto da solo. La tecnica è quasi la stessa di un luogo abbandonato "normale". Avrai solo bisogno di torce e lampade aggiuntive nella tua borsa per creare il fulmine che desideri. Il trucco è impostare le lampade e le torce in modo che non brillino direttamente (bagliori!) Verso la telecamera, pur illuminando lo spazio in modo uniforme.

SOMMARIO

La parte più importante del processo è girare sul luogo. È qui che nasce la tua foto. Avrai bisogno di un po 'di esperienza operativa per capire come funziona. Si tratta di continuare a praticare e sperimentare.

Spero di essere riuscito ad avvicinarti un po 'al mio modo di lavorare. Più ispirazione puoi trovare sul mio sito web.

Nota dell'editore

Ci sono luoghi Urbex che hai scoperto che vorresti condividere? Si prega di farlo nei commenti qui sotto.

Hai bisogno di maggiori informazioni su come eseguire l'HDR: dai un'occhiata a queste risorse:

  • Cinque minuti per ottenere un HDR realistico utilizzando Lightroom e un plug-in a 32 bit
  • 5 suggerimenti per foto HDR di successo
  • Come creare fotografie HDR dall'aspetto realistico
  • Suggerimenti per fantastici tramonti HDR
  • I 10 passaggi che ogni fotografo HDR esegue
  • HDR e oltre: vedere per credere!
  • Configurazione della fotocamera digitale per le riprese HDR - Prima parte di una serie in 3 parti: segui i collegamenti per leggere anche la seconda e la terza parte

Articoli interessanti...