Come lavorare una posizione per ottenere foto più belle

Non sarei in grado di contare il numero di foto potenzialmente fantastiche che mi sono perso perché ho visitato un luogo con una sola immagine in mente. È facile cadere nella tentazione di prepararsi, fare la tua ripresa, poi fare le valigie e partire. L'ho fatto innumerevoli volte e sono sicuro che lo hai fatto anche tu.

Ogni luogo sulla terra ha il potenziale per migliaia di immagini diverse. Anche una semplice scena di spiaggia può essere fotografata in un'enorme varietà di modi per creare molte belle immagini. Non è necessario disporre di uno scenario straordinario per tornare a casa con una raccolta di immagini fantastiche.

Ci vuole solo un po 'di pianificazione unita alla capacità di improvvisare e adattarsi all'ambiente. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a lavorare in un luogo per tornare a casa con più foto e migliori.

Passaggio 1: piano Piano Piano

Sono un grande sostenitore della pianificazione delle tue foto. Nella fotografia di paesaggio, sei in balia di madre natura, quindi più sei preparato, maggiori sono le tue possibilità di ottenere lo scatto.

In che modo i migliori fotografi di paesaggi del mondo riescono a produrre costantemente immagini meravigliose? Sono nel posto giusto al momento giusto. Certo, c'è un po 'di fortuna in gioco, ma dipende in gran parte da un'attenta pianificazione.

Una volta scelto un luogo per la fotografia, quasi sempre mi occuperò della pianificazione degli scatti che desidero. Ciò di solito comporta la visualizzazione di mappe satellitari e topografiche su Google Maps. Questo ti darà un'idea del paesaggio e delle caratteristiche del luogo.

Considera l'ora del giorno

Una volta che hai un'idea delle foto che vuoi scattare, vale la pena considerare il momento migliore della giornata. L'ora d'oro alle due estremità della giornata fornisce un'ottima luce, ma potresti anche dover considerare altri fattori come la marea e il tempo di viaggio.

Sono disponibili molti strumenti per aiutarti a ricercare e pianificare le tue foto. Il mio preferito in assoluto è PhotoPills. È un'app a pagamento, ma vale ogni centesimo. Include troppe funzionalità da elencare qui e non posso consigliarlo abbastanza.

I siti di condivisione di foto come Flickr e Instagram sono ottimi per trovare ispirazione. Sperimenta con una varietà di strumenti e trova quello che funziona per te. Qualunque cosa tu decida, assicurati di usarli. Pianificare le tue foto di paesaggi aumenterà notevolmente il tuo tasso di custodi.

Passaggio 2: lavorare sulla posizione

Dopo aver pianificato le tue foto, l'ovvio passaggio successivo è andare a creare le bellissime immagini che hai immaginato.

Assicurati di essere ben preparato. Niente rovinerà la fotografia ben pianificata come batterie scariche o schede di memoria piene. Guarda le previsioni del tempo e raggiungi la tua posizione con un sacco di tempo libero. Indossa scarpe comode perché probabilmente camminerai un po '.

Ottieni lo scatto, ma non fermarti qui. Ci sono ancora molte opportunità per ottenere altre splendide foto. Esplorare a piedi è il modo migliore per trovare foto diverse e interessanti che potresti non aver considerato durante la ricerca iniziale del luogo.

Cammina nella direzione che hai appena fotografato e guarda indietro da dove sei venuto. Fai un'escursione in alto. Risalire un fiume o arrampicarsi su alcune rocce. Muovi le gambe. Pochissime foto incredibili sono state scattate dai parcheggi.

Cambialo

Oltre a trovare diverse prospettive e soggetti da fotografare, ci sono altri modi per ottenere di più da un luogo. Prova a usare attrezzi diversi. Una lunghezza focale diversa può aprire molte nuove possibilità per riprendere la stessa scena.

Se sei abituato a fotografare paesaggi con un obiettivo grandangolare, metti un obiettivo più lungo sulla fotocamera. Non solo ti consentirà di creare molte più composizioni dallo stesso luogo, ma ti estenderà anche in modo creativo.

Noleggia o prendi in prestito un obiettivo macro e prova a dare un'occhiata ai dettagli più piccoli del luogo. Hai possibilità quasi illimitate una volta che inizi a guardare l'erba, le rocce, la sabbia o gli alberi intorno a te.

La luce è tutto

Un'altra opzione è aspettare che la luce cambi. Nello spazio di un paio d'ore, puoi fotografare qualsiasi cosa, dalla luce del giorno, all'ora d'oro e al crepuscolo. La stessa scena può apparire molto diversa al variare dell'intensità, del colore e della direzione della luce. Guarda il modo in cui le ombre modellano un paesaggio mentre il sole tramonta.

Ho imparato ad amare fotografare l'ora blu quando uscivo per il tramonto e ho notato che amavo la luce circa 30-60 minuti dopo il tramonto. Prova a restare fino alla sera e a giocare con la luce scarsa. Potresti anche rimanere fino a molto tempo dopo il tramonto e provare a includere alcune stelle o la Via Lattea nella scena.

Infine, utilizzando varie tecniche o effetti fotografici è possibile aggiungere un aspetto diverso alla stessa posizione. Se c'è movimento nella scena, prova a fotografarla con velocità dell'otturatore diverse. I tempi di posa rapidi che bloccano il movimento sembrano molto diversi dalle lunghe esposizioni che sfocano il movimento.

Il modo in cui esponi la luce può anche cambiare molto l'aspetto dell'immagine. Prova a esporre per un'immagine in controluce spenta o un primo piano sottoesposto per sagome scure. Fotografa paesaggi con una profondità di campo grande e piccola per un aspetto diverso.

Questo è tutto!

Come puoi vedere, con un po 'di creatività, previdenza e pazienza, le tue opzioni sono molte. Non è necessario tornare a casa da un luogo con una sola buona immagine.

Da quando ho imparato a lavorare in un luogo, spesso torno a casa con molte più immagini decenti di quanto mi aspettassi. Anche con molta ricerca e pianificazione. La prossima volta che esci per fotografare un luogo, fai un po 'di pianificazione, scatta la foto, poi cammina, aspetta e diventa creativo per trovare un mucchio di altre foto di cui sarai felice.

Articoli interessanti...