Suggerimenti per fare fotografie con i droni e come migliorare tutte le tue immagini

In questo articolo, condividerò con voi alcune delle mie esperienze nella fotografia con droni nel mio primo mese con la mia nuova fotocamera volante. Vedrai come imparare a usare e pilotare un drone può aiutarti a migliorare anche tutta la tua fotografia.

Entrare nella fotografia con i droni

Un mio amico regista ha portato il suo DJI Mavic Pro (un piccolo drone con una fotocamera da 12 megapixel incorporata) a casa nostra diversi mesi fa. Gli ho detto che stavo pensando a tutte le foto che avrei potuto fare se avessi avuto un drone. Ha insistito perché lo provassi, così l'ho fatto.

Mossa sbagliata. Probabilmente ne sono rimasto entusiasta molto più di quanto fosse saggio. La mia famiglia ha preso sul serio il mio entusiasmo. Quindi, per un regalo combinato per la festa del papà / compleanno / Natale (dato che queste fotocamere volanti non costano poco), mi hanno regalato un DJI Mavic Pro. Allora ho posseduto un drone. E non aveva idea di cosa farne.

Potresti trovarti nella stessa situazione se hai acquistato di recente un drone o stai pensando di farlo. Se stai ancora determinando quale ottenere, dai un'occhiata a questa utile panoramica. Oppure dai un'occhiata a questi suggerimenti e motivi per cui potresti volere un drone.

Ciò su cui ci concentreremo qui sono i problemi di cui nessuno ti parla quando finalmente avrai un drone. Scopri come accelerare la curva di apprendimento e alcune scoperte sorprendenti su come l'utilizzo di un drone possa renderti un fotografo migliore in generale.

Prenditi del tempo per imparare le basi

Quanto tempo ti ci vorrà per imparare a pilotare il tuo drone dipende in parte dal drone che ottieni. Con il DJI Mavic Pro, ho passato del tempo a leggere il manuale (in qualche modo utile), a guardare i video di DJI (più utile) e poi a guardare i video di YouTube di altre persone (super utile).

Anche se sei un tipo di persona "dimentica le istruzioni, andiamo avanti", dedica del tempo a guardare alcuni di questi video. Ne varrà la pena poiché non tutto ciò che riguarda il tuo drone, specialmente dal punto di vista fotografico, sarà intuitivo. Inoltre, puoi farlo mentre le batterie si stanno caricando.

Sulla maggior parte dei droni, il controller si collega al tuo smartphone. Lo schermo del telefono diventa il mirino remoto. Diciamo ciò che può sembrare ovvio ma non lo è se non hai mai posseduto un drone.

Hai bisogno di uno smartphone per pilotare la maggior parte dei droni per scopi fotografici.

Mi ci sono voluti tre giorni per cercare di ottenere l'app DJI detestata (leggi le recensioni dell'app e vedrai cosa intendo) per funzionare solo per scoprire che era incompatibile con il mio vecchio telefono. Sono passato al telefono di mia moglie e voilà, tutto ha funzionato improvvisamente.

Se il tuo drone non si connette immediatamente dopo aver scaricato l'app, è probabile che sia la combinazione app / telefono. Il mio consiglio è di concentrarti prima sulla risoluzione della connessione telefono / app.

Cominciando a volare

La prima volta che ho effettivamente pilotato il drone, sono impazzito vedendolo salire così in alto. La seconda volta, non così tanto. La terza volta, ho smesso di guardare l'aereo (che, DJI ti ricorda ripetutamente, è il nome corretto per il dispositivo, non un drone. I droni sparano missili e spiano i terroristi. Gli aerei sono, beh, aerei, immagino, anche se questo può piegarsi e stare in una borsa).

Invece, ho solo guardato lo schermo. È molto più facile. In breve, anche se vuoi avere il tuo drone sempre a portata di mano in modo da essere consapevole dei pericoli (questa è in realtà la legge nella maggior parte delle aree), concentrati principalmente sullo schermo e acquisirai sicurezza nel farlo volare più velocemente.

Imparare a fare foto

Ho pubblicato i miei primi scatti con i droni su Instagram e ho trovato delle persone simpatiche là fuori a cui piacevano e che mi hanno ispirato con le loro foto con i droni. Dopo aver guardato le loro foto (inizialmente mi concentro solo sulle foto, i video verranno dopo), mi ha dato ulteriori idee su come utilizzare il mio aereo come strumento fotografico.

Ecco alcune delle lezioni apprese nel mio primo mese di volo:

Impara a volare prima di imparare a sparare

Ciò significa trovare uno spazio davvero aperto e imparare bene i comandi, quindi non è necessario pensare consapevolmente a ogni leva e pulsante ea cosa fa. Avrai tutto il tempo per fare foto in un secondo momento. Ottieni subito la sensazione dell'aereo.

Visualizza prima di decollare

Su Mavic Pro, ottieni circa 26 minuti di volo con ciascuna batteria (quindi considera sicuramente l'acquisto di extra). Per questo motivo, prova a visualizzare i tuoi scatti prima di decollare in modo da non sprecare quei preziosi 26 minuti di durata della batteria semplicemente volando senza meta.

Devi renderti conto, tuttavia, che quando inizi a lavorare con un drone, tutto apparirà diverso dall'alto. Non preoccuparti. Man mano che diventi più esperto, imparerai a "leggere" meglio una scena e passerai meno tempo a cercare e più tempo a impostare gli scatti che desideri.

Scatta in RAW

Considera la possibilità di fotografare in RAW (il formato nativo della fotocamera per le immagini rispetto ai JPEG.webp) se sai come elaborarle in un programma Lightroom. Per me è troppo difficile vedere tutte le sfumature di illuminazione sullo schermo del mio telefono. RAW mi offre più libertà rispetto ai JPEG.webp per la correzione successiva.

Considera anche il bracketing dei tuoi scatti (se il tuo drone ha quella caratteristica) per consentire una flessibilità ancora maggiore con l'esposizione.

Non lasciarti ingannare dalle immagini iniziali

I file RAW di DJI sembrano piuttosto scadenti appena usciti dalla fotocamera. Ma alza i neri (per il contrasto) e aumenta la vivacità e le immagini possono essere sbalorditive. Nel complesso, la fotocamera e l'aereo Mavic Pro sono sorprendentemente buoni.

Impara i pulsanti di messa a fuoco e misurazione

Passare dai pulsanti di messa a fuoco a quelli di misurazione è facile una volta individuati sul controller. Entrambi sono molto utili poiché si ottengono forti contrasti dall'aria.

All'inizio, ho spento molti punti salienti. Una volta che ho imparato a misurare le giuste aree della scena, le mie foto sono migliorate notevolmente. Inizia attenendoti alle funzioni automatiche della fotocamera, ma apprendi e utilizza rapidamente le altre funzioni di messa a fuoco e misurazione disponibili.

Considera l'idea di procurarti un polarizzatore

Un filtro polarizzatore riduce l'abbagliamento ma non puoi semplicemente ruotarlo come un polarizzatore circolare sulla tua DSLR (è un po 'fuori portata quando il drone è a 300 piedi sopra di te). Puoi regolarlo solo cambiando l'angolo del velivolo, il che non è sempre utile quando si compone un particolare scatto.

Ma il polarizzatore protegge l'obiettivo e fa risaltare il cielo nelle tue immagini. Il mio prossimo acquisto saranno alcuni filtri ND (Neutral Density) per abbattere ancora di più la luce e l'abbagliamento. Poiché scatti dall'alto, sperimenterai nuovi angoli di luce che di solito non ottieni con la fotografia tradizionale.

Presta attenzione al tempo

Il vento e l'umidità sono grandi limitatori in alcune zone. Sono tornato di recente da un viaggio in Inghilterra (sì, la maggior parte delle compagnie aeree consente la presenza di droni a bordo purché le batterie siano nel bagaglio a mano) e sono stato in grado di far volare l'aereo solo tre volte in 10 giorni.

Per lo più, era piovoso (l'umidità rovinerà la batteria) o troppo ventoso. Ma ho imparato che posso volare con più vento di quanto pensassi inizialmente, fino a circa otto mph di vento. Ho ricevuto l'avviso di vento forte sul controller (che ti avvisa del vento, se ti trovi in ​​un'area limitata o sei troppo vicino a un oggetto), ma per il resto, nessun problema. Ma usa la tua discrezione in quanto una raffica potrebbe rovinare la tua giornata e il tuo aereo.

Non volare troppo in alto

I colpi dall'alto possono diventare più intriganti quando limiti l'altitudine. Come rivela la foto sopra della coppia (scattata ad un'altezza di circa 12 piedi / tre metri), puoi ottenere immagini fantastiche con un drone che nessuno tranne te saprai sono state girate con un drone.

Gioca con il colore

Poiché la luce solare colpisce il soggetto da un'angolazione diversa da quella a cui sei abituato, ciò influirà sul colore delle tue foto in modi sorprendenti. Alcuni oggetti familiari come gli alberi risulteranno più vibranti se ripresi dall'alto che di lato.

Preparati a sperimentare molto nel tuo software di editing con il colore.

Compensa il parallasse

C'è un fenomeno di parallasse che richiede tempo per essere compreso. Confronta le foto di due ponti sopra e sotto. Nel primo, non ero direttamente sul ponte e la foto non è buona come la seconda in cui mi sono preso il tempo di girare il drone di lato mentre lo ruotavo allo stesso tempo per allineare perfettamente lo scatto.

Sembra semplice finché non lo provi. Ma con la pratica imparerai piccoli trucchi su come manovrare il tuo drone per ottenere lo scatto che desideri. E la stabilizzazione dell'immagine, almeno nel mio Mavic Pro, ha funzionato meglio del previsto. Quindi, se riesci ad allineare lo scatto, probabilmente otterrai una buona immagine.

Inizia con le fotografie

Come notato, ho tenuto a bada le riprese più che brevi frammenti di video. Perché? Perché con la fotografia, l'aereo è essenzialmente una piattaforma galleggiante che posso spostare in posizione. Se i miei turni sono imbarazzanti, non importa.

Ma quando stai girando un video, il volo è tutto (o molto). Vuoi che i movimenti del tuo aereo fluiscano senza intoppi. Nel mio primo mese di voli periodici, semplicemente non ero abbastanza esperto per i video. Ma ho chiesto al mio amico Randy (che ha avuto un drone più o meno quanto me) della sua esperienza con i video.

Ha notato che a) i video sono più fluidi quando si abbassa la frequenza dei fotogrammi al secondo eb) è molto meglio concentrarsi su un singolo elemento piuttosto che eseguire una panoramica per catturare tutto in una volta.

Impara come evitare gli ostacoli

Nelle prime fasi, probabilmente sarai un po 'spaventato dagli alberi o da altri oggetti che sembrano protendersi verso il tuo drone. Personalmente, non mi sono ancora avvicinato abbastanza da consentire all'aereo di utilizzare le sue procedure per evitare gli ostacoli.

Randy ha testato i sensori facendo volare il suo aereo direttamente su di lui. Ha pensato che, a differenza di volare su un albero, avrebbe potuto spostarsi se i sensori si fossero guastati. A quanto pare, hanno funzionato alla grande. L'aereo si fermò pochi metri prima di lui.

Vuoi ancora volare con attenzione, ma è bello sapere che i sensori funzionano per te.

Riconosci i limiti di dove puoi volare

Ci sono restrizioni in cui puoi pilotare il tuo drone (niente parchi nazionali, niente aree affollate, niente voli vicino agli aeroporti, ecc.) Ma ci sono ancora vaste regioni che puoi esplorare in aereo che non puoi quando sei legato al suolo. Inoltre, le scene che sembrano noiose da terra (un campo di grano, per esempio), assumono nuove possibilità se viste dall'alto. Devi solo ripensare a ciò che rende una grande immagine.

Prova le foto dall'alto

Gli scatti effettuati direttamente sopra la testa saranno probabilmente più intriganti per te quando inizi per la prima volta. Ricordi quando Instagram è stato lanciato per la prima volta? Tutti hanno scattato foto ai loro piedi perché erano più innamorati dei filtri su Instagram che nello scattare foto fantastiche.

Probabilmente presto crescerai per migliorare e ottenere scatti migliori dagli angoli, ma come principiante, lo scatto diretto dall'alto è divertente perché è un modo completamente nuovo di vedere le cose. E non escluderli anche se migliori. Troverai comunque scene in cui la ripresa dall'alto racconta la storia migliore.

Confronta, ad esempio, i due colpi del peschereccio naufragato sopra e sotto. Che è migliore? È tutta una questione di gusti, ma ora hai delle opzioni.

Impara a sparare ad angoli

Le immagini ad angolo sono più difficili da riprendere alla giusta altezza, distanza e direzione rispetto a quelle dirette in alto. Ma non urlano "DRONE SHOT" come fanno alcune foto dall'alto direttamente ad altitudine più elevata.

Inoltre, un vantaggio degli scatti angolati è che puoi isolare il soggetto da elementi che distraggono in primo piano o sullo sfondo. Ad esempio, nello scatto della chiesa in rovina sopra, l'utilizzo di un drone mi ha permesso di evitare diversi elementi indesiderati in primo piano.

Fotografa come un designer

Tornando agli scatti diretti dall'alto, un altro vantaggio è che possono aiutarti a pensare in modo diverso alla fotografia. Potresti, infatti, iniziare a percepire il mondo di più dal punto di vista del design, essendo più consapevole di linee, consistenza, motivi e colori.

Vedrai forme, arrangiamenti e connessioni interessanti che altrimenti non vedresti solo perché stai guardando le scene da diverse altezze e angolazioni. Dai un'occhiata a questi 11 suggerimenti sui droni per ispirare esempi di utilizzo dei principi di progettazione nella tua fotografia.

I vantaggi aggiuntivi di fotografare con un drone

Per la maggior parte dei fotografi, un drone di buona qualità è un lusso, non una necessità. Ma il suo valore più grande non è solo quello di consentirti di scattare foto di cui non puoi fare a meno. Ti aiuta a fare foto migliori anche quando non lo usi semplicemente perché ti farà ripensare a come vedi una scena e quindi a fare una foto.

Quando ero al college, giocavo nella squadra di tennis della scuola. Parte della formazione includeva una lezione su come insegnare agli altri a giocare. Per il mese di durata della lezione, ogni partecipante ha dovuto giocare usando la propria mano non dominante. Non facile.

Le riprese con il drone / aereo sono simili. Poiché inizialmente è così insolito, ricablerà il modo in cui il tuo cervello pensa al soggetto che stai fotografando e come comporre l'immagine nel modo migliore. Senza un drone, la tua fotografia sarà probabilmente bidimensionale e probabilmente continuerai a scattare come hai sempre fatto.

Con un drone, devi considerare l'altezza e le diverse possibilità di angolazione. Questo, a sua volta, influenzerà anche i tuoi colpi più terrestri poiché vedrai più possibilità di prima.

Potrebbe volerci del tempo per padroneggiare la fotografia con i droni. Ma lungo la strada, probabilmente acquisirai alcune immagini sorprendenti e sbalorditive. E soprattutto, potresti diventare un fotografo in generale migliore come risultato.

Articoli interessanti...