Come pianificare il perfetto servizio fotografico

Nel mio ultimo articolo ti ho dato cinque motivi per usare la luce naturale per i ritratti. Il prossimo passo nella creazione del perfetto servizio fotografico è la pianificazione. Più dettagli capisci in anticipo, più è probabile che ti allontani dalle riprese con dei bellissimi ritratti per renderti orgoglioso.

Generare idee

Il lato creativo della fotografia di ritratto è qualcosa che alcuni fotografi sembrano trovare facile e altri davvero impegnativi. Un approccio per generare idee è guardare al lavoro degli altri e lasciare che i loro ritratti ti ispirino.

Probabilmente hai già familiarità con i principali siti di condivisione di foto (Flickr, 500px e 1x) e non c'è dubbio che troverai molta ispirazione se ti prendi il tempo per cercarli. Per aiutarti ti fornirò un breve elenco di ritrattisti e siti web da consultare. Il lavoro che vedrai qui ti aprirà gli occhi sulle possibilità nel mondo della fotografia di ritratto.

Per ritratti in bianco e nero di alta qualità, dai un'occhiata al lavoro di Betina la Plante, Eduardo Izq e Phil Sharpe (anche Phil ha molti ritratti a colori nel suo portfolio).

Per bellissimi ritratti a colori guarda i portfolio di Cristina Hoch, Alex Benetel, Alessio Albi, Emily Soto, Ling Li, Anna Karnutsch e Sarah Ann Wright. Puoi ottenere maggiori informazioni su come lavorano alcuni di questi fotografi controllando le mie interviste con i fotografi ritrattisti.

Altri siti web in cui è possibile vedere più lavori di fotografi ritrattisti sono Faded & Blurred (si sporge verso il lato artistico e documentario) e The D Photo (si sporge verso il lato creativo).

Creazione di moodboard

Se hai dato una buona occhiata ad alcuni di questi link, probabilmente ti sentirai un po 'confuso. Non è una sorpresa, ho selezionato i fotografi perché rappresentano un'ampia varietà di stili e tecniche. Allora, come si fa a dare un senso a tutto questo?

La mia tecnica preferita è creare un mood board con Pinterest. Un moodboard è un luogo in cui raccogli le foto che ti piacciono per comunicare l'atmosfera o l'atmosfera che desideri creare. Non stai copiando le foto che hai aggiunto al tuo mood board, ma le usi come ispirazione e per comunicare a potenziali modelli cosa vorresti ottenere.

Creare moodboard è facile con Pinterest. Puoi crearne quante ne vuoi, appuntare le foto e spostare le foto tra le diverse bacheche. Eccone uno dei miei come esempio, contenente ritratti di uomini in bianco e nero o questo sulla bacheca dPS - Portrait Inspiration.

I moodboard sono anche un buon modo per capire quale tipo di ritrattistica ti piace. Quando guardo il mio mood board di ritratti di uomini in bianco e nero, mi dice che mi piacciono i ritratti scuri e lunatici presi con luce naturale. Mentre guardi i tuoi moodboard, vedrai emergere modelli su quale stile di ritratto ti piace. Usa questo feedback per ispirare i tuoi ritratti.

Trovare posizioni

La ricerca di luoghi dipende da dove vivi e dallo stile di ritrattistica che vorresti perseguire. Puoi girare in uno studio e questo rende la decisione facile. Altri potrebbero preferire scattare all'aperto, utilizzando i punti di bellezza locali e altri luoghi interessanti. Ecco alcune cose da considerare:

Cerchi un ambiente urbano o rurale? Se i tuoi moodboard contengono foto scattate in ambienti naturali come foreste o campi, allora questo è il tipo di luogo che dovresti cercare. Tornando al mio mood board di ritratti in bianco e nero, posso vedere che ho scelto principalmente quelli scattati in ambienti urbani grintosi. Ho bisogno di una posizione simile per creare ritratti coerenti con la sensazione delle immagini in questo moodboard.

Lo sfondo in questa foto era un cespuglio, conferendogli un'atmosfera rurale. Riesci a immaginare quanto sarebbe diverso questo ritratto se avesse come sfondo qualcosa come un muro di cemento? L'atmosfera sarebbe completamente diversa.

Quanto è pubblica o privata la posizione? Potresti preferire luoghi tranquilli senza molte persone in giro dove puoi concentrarti sul tuo ritratto.

Scegli una lente

Quale obiettivo utilizzerai? Questo è importante quando si sceglie una posizione. Se utilizzi un obiettivo grandangolare, includerai gran parte della posizione nella foto. Se si utilizza un teleobiettivo, è possibile utilizzare solo una piccola parte della posizione e potrebbe essere sfocata se si scatta con un'apertura ampia. I teleobiettivi ti danno più libertà nella selezione delle posizioni perché possono trasformare una piccola area come una recinzione o un muro in un bellissimo sfondo.

Il ritratto a sinistra è stato realizzato con uno zoom grandangolare (lunghezza focale 26 mm) e quello a destra con un teleobiettivo corto (85 mm). Riesci a vedere come la lunghezza focale influisce sullo sfondo? Gli obiettivi grandangolari includono più sfondo, quindi è necessaria una posizione adatta a questo approccio. I teleobiettivi includono molto meno e possono trasformare luoghi banali in sfondi interessanti.

Leggi il mio articolo Come scegliere l'obiettivo per ritratto perfetto per ulteriori informazioni su questo argomento.

Come sarà la luce nella tua posizione quando sarai lì? Pensa a che ora del giorno scatti e da dove proverrà la luce. Il tempo è un fattore importante, la natura di un luogo e la sua idoneità per il fotografo ritrattista dipendono sia dalle condizioni meteorologiche che dall'ora del giorno.

Questo ritratto è stato scattato alla fine della giornata mentre il sole stava tramontando, proiettando una bellissima luce soffusa con un bagliore rosso sulla scena.

Crea un dossier di posizioni

Tenendo a mente queste cose, crea un dossier mentale di luoghi vicini a dove vivi che puoi utilizzare per i ritratti. Tieni gli occhi aperti quando sei in giro e ti ritroverai a vedere il potenziale dei luoghi in un modo nuovo.

Ho scattato questo ritratto in un parco giochi per bambini. Ogni giorno posti come questo possono diventare luoghi interessanti. Prendi nota ogni volta che trovi qualcosa di nuovo che un giorno potrebbe essere utilizzato per un servizio fotografico.

Trovare modelli

Il passaggio finale è trovare modelli con cui lavorare. A questo punto dovresti avere un'idea abbastanza chiara del tipo di ritratti che vorresti creare e dove vorresti portarli. Ora hai bisogno di un modello per farlo accadere.

Potresti essere abbastanza fortunato da avere amici o familiari che farebbero dei buoni modelli. Se devi cercare un po 'più a fondo, un buon punto di partenza è Model Mayhem. Esistono altri siti Web in cui modelle e fotografi possono connettersi, ma Model Mayhem è il mio preferito perché ti consente di cercare per posizione. Puoi centrare la ricerca intorno alla città in cui vivi e risparmiare tempo guadando i profili dei modelli di altre parti del paese.

La cosa buona di siti web come Model Mayhem è che i suoi membri sono persone sinceramente interessate alla modellazione. Scoprirai che i modelli che vengono visualizzati nella tua ricerca vanno da inesperti a professionisti. Potresti sentirti più a tuo agio nel cercare qualcuno la cui esperienza corrisponda alla tua. Ad esempio, se sei nuovo alla fotografia di ritratto, potresti sentirti un po 'intimidito da un modello esperto e preferire avvicinarti a qualcuno che è anche agli inizi.

Tieni presente che se hai il budget, un vantaggio dell'utilizzo di modelli professionali è che trarrai vantaggio dalla loro esperienza e competenza con la posa. I modelli inesperti si aspetteranno che tu li diriga. A seconda dello stile che stai perseguendo, potresti imparare più velocemente e creare ritratti migliori con un professionista.

Ci sono aspetti negativi in ​​siti web come Model Mayhem. Alcuni dei modelli a cui ti avvicini non risponderanno e ad altri non piacerà il tuo stile di fotografia. Alcuni potrebbero deluderti all'ultimo minuto. Ma nel complesso, la mia esperienza è stata positiva e ho trovato alcuni dei miei migliori modelli qui.

Ecco un paio di altre idee che i fotografi che conosco hanno utilizzato con successo per trovare modelli. Una ha messo un cartello nella sua università locale (dove era anche studentessa) e ha trovato delle modelle in quel modo. Un altro mio amico ha fatto fare dei biglietti da visita e si è avvicinato alle persone per strada per chiedere loro se volevano fare la modella per lui. Non tutti hanno risposto, ma in questo modo ha trovato alcuni buoni modelli.

A proposito, se sei una modella con sede vicino a Wellington in Nuova Zelanda, sentiti libero di metterti in contatto. Dettagli di contatto sul mio sito web (link sotto).

Forse i lettori possono condividere alcune delle loro esperienze sulla ricerca di modelli. Mi piacerebbe sentire le tue storie, sia le esperienze positive che quelle negative.

Mettere tutto insieme

Si spera che queste idee ti abbiano dato un vantaggio nella pianificazione del perfetto servizio fotografico del modello. Quali sono le tue esperienze con la creazione di ritratti? Che consiglio daresti agli altri fotografi? Fateci sapere nei commenti.

Articoli interessanti...