Fotografia con flash di riempimento: come ottenere splendidi ritratti (anche in condizioni di scarsa illuminazione)

Che cos'è la fotografia con flash di riempimento e come puoi utilizzare il flash di riempimento per bellissimi ritratti?

Come utente di lunga data del flash, ho familiarità con tutte le difficoltà standard (infatti, quando ho acquistato per la prima volta un lampeggiatore Nikon, ero molto impaurito). Ma nel tempo sono diventato un utente fiducioso del flash di riempimento e puoi farlo anche tu.

In questo articolo, ti dirò tutto ciò che devi sapere per iniziare con il flash di riempimento. Per prima cosa, spiegherò che cos'è effettivamente il flash di riempimento è e perché è importante. Quindi continuerò a fornire alcuni suggerimenti che renderanno il tuo flash il migliore possibile. Lungo il percorso, condividerò alcuni semplici trucchi per ottenere risultati creativi con un solo lampo.

Iniziamo.

Cos'è il flash di riempimento?

Il fill flash in fotografia si riferisce alla tecnica di compilando ombre con luce artificiale, come un lampeggiatore o uno strobo.

In genere, il flash di riempimento viene utilizzato in situazioni in cui il soggetto è:

  1. Posizionato di fronte a uno sfondo più luminoso
  2. Coperto da ombre dure (come sotto gli occhi e il mento nei ritratti)

Il flash di riempimento funge da luce di supporto, che emette un po 'di luminosità indietro in quelle zone troppo buie. Ti consente di ottenere uno scatto ben esposto sullo sfondo e il primo piano (in contrasto con una silhouette in primo piano o uno sfondo bianco brillante).

Il fill flash è particolarmente utile nelle giornate di sole, quando la luce intensa dall'alto colpisce il soggetto e proietta molte ombre indesiderate. Ma puoi anche utilizzare il flash di riempimento quando il sole è basso nel cielo e il soggetto è in controluce, o quando il soggetto è in ombra e lo sfondo è luminoso, o più volte quando hai un soggetto scuro su uno sfondo luminoso. sfondo.

Ha senso?

Le basi dell'esposizione con il flash

Come fotografi, dobbiamo apprendere una serie di conoscenze tecniche. Ciò comporta molte prove ed errori per scoprire quali metodi funzionano per te. Non è diverso quando si tratta di impostazioni della fotocamera e potenza del flash.

Normalmente, è necessario bilanciare i tre fattori nel triangolo di esposizione per ottenere l'aspetto desiderato. Ad esempio, se desideri uno sfondo più scuro con meno luce ambientale, puoi aumentare la velocità dell'otturatore mantenendo la stessa apertura e ISO. Ma se desideri una luce ambientale sullo sfondo e ombre più luminose, puoi ridurre la velocità dell'otturatore mantenendo l'apertura.

L'aggiunta della potenza del flash come 4 ° fattore non è diversa. Hai semplicemente quattro variabili da affrontare anziché tre.

Quindi, quando inserisci il flash di riempimento nell'equazione, hai la possibilità di regolarne la potenza per schiarire o scurire l'immagine. Oppure puoi lasciare la potenza del flash come costante, quindi regolare il resto delle variabili di esposizione per ottenere l'aspetto che stai cercando.

Finché hai un'ampia comprensione delle basi dell'esposizione, andrai benissimo. Basta giocare e trovare ciò che funziona meglio per te; vuoi un approccio che ti faccia efficiente pur rimanendo coerente con il flusso di lavoro e lo stile.

Ora che hai familiarità con le basi della fotografia con flash di riempimento, diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti per migliorare i tuoi risultati flash:

1. Metti un diffusore sul flash

Potrebbe essere solo una piccola cosa di plastica che va sopra la parabola del flash, ma trovo che sia un diffusore fa fare la differenza.

Con un diffusore, la luce è meno intensa. So che molti non saranno d'accordo sul fatto che effettivamente ammorbidisca la luce, ma noto una morbidezza da un flash diffuso rispetto a uno nudo.

A sinistra: lampeggiatore senza diffusore. A destra: lampeggiatore con diffusore.

2. Controlla manualmente il flash

Quando si utilizza il flash, ci sono due modi comuni per determinare la giusta esposizione:

Esposizione manuale o esposizione con misurazione ETTL / TTL.

E ti consiglio vivamente di farlo manualmente.

Ora, so che ci sono molti grandi fan della modalità ETTL / TTL là fuori. Anch'io l'ho provato. Tuttavia, sono tornato all'esposizione manuale poiché trovo che la misurazione TTL non mi dia l'aspetto che desidero.

Quindi imposta il flash in modalità Manuale e scegli la potenza. Di solito compongo 1/32 o 1/16 e lo lascio lì. Regolare la potenza del flash solo quando è assolutamente necessario. Per le modifiche di base dell'esposizione, regola le impostazioni standard della fotocamera.

Questa immagine è stata creata utilizzando un flash a bulbo nudo (senza diffusore) situato dietro e puntato direttamente sulla coppia. Avevo anche un secondo flash sulla fotocamera con un diffusore e ho puntato il flash verso l'alto.
Questa immagine è stata creata con un flash diffuso puntato direttamente sulla coppia (fotocamera davanti alla coppia, flash sulla fotocamera) mentre ballavano. Il motion blur è stato creato utilizzando una bassa velocità dell'otturatore e trascinando l'otturatore dopo lo scatto del flash.

Quello che cerco è sempre un aspetto naturale che, a seconda di dove proviene la luce principale, potrebbe non essere ottenuto senza un qualche tipo di luce riflessa o di riempimento per illuminare le aree troppo scure.

Ma non mi limito a puntare il flash direttamente sul soggetto e sparo all'impazzata. Invece, rimbalzo o inclino il mio flash, come spiego nella sezione successiva:

3. Far rimbalzare il flash

Su alcuni modelli di lampeggiatore, è presente una piccola scheda di rimbalzo estraibile bianca che è estremamente utile se i soffitti sono troppo alti perché la luce possa rimbalzare o se vuoi semplicemente puntare la luce riflessa in una particolare direzione.

Quando scatto matrimoni in cui le stanze hanno soffitti molto scuri o alti, tiro fuori la scheda di rimbalzo e la utilizzo per deviare la luce proveniente dal flash. Quindi ruoto il flash per dirigere la luce riflessa ovunque voglio che vada.

Il mio lampeggiatore con la carta di rimbalzo bianca estesa.

Per inciso, utilizzo questa configurazione sia per il flash sulla fotocamera che per il flash esterno. Quando metto due lampeggiatori uno di fronte all'altro per fornire luce direzionale durante i discorsi, punto le teste del flash verso l'alto e tiro fuori il diffusore in modo che tutta la luce riflessa sia puntata verso il centro della stanza.

4. Angolare il flash

La testa della maggior parte dei lampeggiatori può ruotare a destra ea sinistra fino a 90 gradi e in avanti e verso l'alto di 90 gradi con angoli incrementali. È una funzione fantastica di cui dovresti approfittare, specialmente quando usi il flash di riempimento.

Nelle foto sotto, la luce solare intensa proveniva dalla fotocamera a 45 gradi in una giornata luminosa. Tutto quello che volevo era un po 'di flash di riempimento sui loro volti, quanto basta per sollevare un po' le ombre. E io no desidera che l'immagine sembri che ci fosse un'altra fonte di luce diversa dal sole. Per ottenere ciò, ho inclinato il mio lampeggiatore verso l'alto di un incremento.

5. Sperimenta con potenza e angolo

Come puoi vedere, le foto sottostanti hanno una potente luce solare che arriva direttamente sui soggetti e verso la fotocamera: una retroilluminazione molto forte. È estremamente difficile sopraffare questo tipo di luce senza utilizzare un forte flash di riempimento.

Quindi mi sono inclinato leggermente su un lato e ho puntato il flash direttamente sui volti dei soggetti per cercare di contrastare la luce del sole.

In situazioni come queste, aumento la potenza del flash di conseguenza. Il risultato non è così pulito e nitido come se avessi un grande softbox, ma mostra comunque i volti abbastanza chiaramente e ho ottenuto una luce diffusa e nebulosa sullo sfondo, che era anche la mia intenzione per questi scatti.

Confronta le due immagini sottostanti. Quella a sinistra è stata scattata in un grande spazio aperto con uno sfondo fitto di fogliame. C'era abbastanza luce naturale per illuminare i volti dei miei soggetti, ma ho puntato il flash all'indietro per aggiungere solo un po 'di luce sopra la mia testa. Non credo che abbia fatto una grande differenza, ma mi ha fatto sentire meglio e più coerente!

L'immagine a destra è stata scattata in un'area aperta e ombreggiata circondata da alberi ad alto fusto che diffondevano la luce proveniente dallo sfondo. Senza gli alberi, avrei avuto la retroilluminazione non filtrata (come nelle foto sopra). Con gli alberi, il controluce era filtrato ma ancora presente.

In altre parole: era necessaria più luce di riempimento! Ho puntato il lampeggiatore leggermente verso l'alto in modo che fosse puntato verso i soggetti ma non direttamente sui loro volti.

Puoi vedere lo stesso angolo del flash come sopra su questi ritratti ravvicinati:

6. Non esagerare con il flash di riempimento (va bene rendere le cose lunatiche!)

Mentre stavo girando la coppia descritta sopra, volevo un look un po 'più lunatico. Quindi ho puntato il lampeggiatore direttamente verso l'alto.

Sebbene il flash di riempimento assicurasse che i loro volti rimanessero ben illuminati, la coppia appare avvolta dalla luce diffusa dietro di loro:

7. Non aver paura di sottoesporre l'argomento

Dai un'occhiata all'immagine in alto:

Notate come la coppia sia piuttosto scura, mentre lo sfondo è ben esposto? La coppia voleva uno scatto che mostrasse il lago e gli alberi in lontananza. Ma la distanza era troppo grande per rendere nitidi la coppia e lo sfondo e ben esposta senza usare un diaframma davvero piccolo e molta luce artificiale (flash).

Quindi ho fatto due scatti.

Il primo è della coppia che guarda verso gli alberi. Tutto è nitido, ma la coppia è chiaramente sottoesposta. Ho puntato il lampeggiatore leggermente in avanti per dare loro solo un accenno di luce e ho scattato con un'apertura ridotta.

La seconda immagine ha lo stesso angolo del flash, ma mi sono avvicinato e ho modificato le impostazioni della mia fotocamera su un'apertura più ampia. Lo sfondo è ora sfocato mentre la coppia è a fuoco.

Per questo ring shot, ci siamo seduti su una panchina con la luce del sole proveniente dalla telecamera a sinistra. Ho messo l'anello sul telefono per ottenere uno sfondo scuro e un bel riflesso. Con gli scatti ad anello, mi fermo sempre almeno ad f / 7.1 con un obiettivo macro. Uso sempre anche un lampeggiatore puntato direttamente di fronte alla luce principale. Quindi, in questo caso, ho ruotato la testa del flash per creare un po 'di luce riflessa sul lato destro dell'anello.

Allo stesso modo, per la foto qui sotto, puoi vedere chiaramente da dove proviene la luce solare. Ho puntato il mio lampeggiatore leggermente verso l'alto verso la fotocamera sinistra, di fronte alla luce del sole. Questo angolo mi ha aiutato a ottenere una transizione graduale della luce, invece di una drastica diminuzione in cui si poteva vedere un netto taglio dalla luce all'oscurità.

Tocca a te provare a fare fotografie con flash di riempimento

Se non hai provato a utilizzare il flash in questo modo, ti incoraggio a farlo. Sperimentare. Guarda come funziona per te! A volte tutto ciò di cui hai bisogno è fiducia, buon senso e volontà di provare.

E se hai successo, condividi le tue immagini di riempimento nei commenti qui sotto! Ci piacerebbe vederli!

Articoli interessanti...