Come creare immagini artistiche dal banale

È facile sentirsi sconfitti prima ancora di aver iniziato quando si tratta di creare immagini artistiche. Una rapida ricerca in uno qualsiasi dei popolari siti di fotografia porta alla luce immagini belle e umilianti dagli angoli più remoti del mondo.

Tuttavia, non hai bisogno di un biglietto per il giro del mondo e di una pausa di sei mesi dalla carriera per scattare splendide fotografie artistiche. Puoi farlo a casa nel tuo salotto con spese minime se sei pronto a pensare un po 'fuori dagli schemi!

Che cosa significa comunque arte?

La fotografia artistica è uno di quei termini che è difficile da definire. Ci sono due modi in cui il termine "belle arti" viene solitamente utilizzato, quindi è importante non confondersi tra i due.

Il primo è solitamente nel contesto di musei e gallerie. Le belle arti nelle tradizioni accademiche europee sono spesso utilizzate per descrivere un'opera creata principalmente per la bellezza e non ha altra funzione. È l'opposto dell '“arte applicata” che descrive oggetti di uso quotidiano (come la ceramica) che sono stati decorati per renderli esteticamente più gradevoli.

Quando le persone parlano di fotografia artistica, però, tendono a parlare di uno stile di fotografia piuttosto che di un metodo di produzione. In questo contesto, di solito è l'arte creata per l'arte. Un'immagine che è sempre stata progettata per essere apprezzata principalmente per la sua bellezza piuttosto che per il suo soggetto.

A volte ci sono stili di illuminazione e di elaborazione che possono essere associati al termine "fotografia d'arte" ma le mode e le tendenze vanno e vengono, anche nel mondo dell'arte!

Per uno sguardo più approfondito alla fotografia fine art leggi: The dPS Ultimate Guide to Fine Art Photography

Prospettive piatte

Le immagini piatte stanno guadagnando popolarità da un po 'di tempo. Se scorri Instagram o Pinterest, quasi sicuramente li troverai nel tuo feed. Ma la maggior parte delle immagini piatte là fuori sui social media sono fortemente focalizzate sulla creazione di una vera atmosfera commerciale che vende un prodotto o un'esperienza.

Anche quei fotografi che non vendono nulla hanno spesso adottato questo stile commerciale per i loro feed personali. Anche se non c'è assolutamente nulla di sbagliato in questo approccio, c'è spazio per una diversa interpretazione di questo stile di un'immagine da parte di fotografi creativi che vogliono scattare belle arti.

Alla ricerca di ispirazione

È sempre una buona idea iniziare con una visione di come appariranno i tuoi scatti finali. Uno studio attento dei dettagli e della consistenza di un oggetto era l'idea che avevo in mente per questa immagine. C'è una vera tendenza nel design degli interni in questo momento per i gruppi di oggetti curati ad arte posizionati in modo creativo sui muri ed era questa tendenza che volevo esplorare.

Queste immagini sono anche fortemente ispirate dal lavoro di Edward Weston negli ultimi anni, qualcuno che mi ha ispirato nel mio lavoro per anni.

Weston ha usato la fotografia per esplorare le forme naturali. Si è sforzato di catturare i dettagli della realtà intorno a lui con vera precisione. Tra il 1927 e il 1927 realizzò un portfolio di immagini basato su peperoni, conchiglie e cavoli. Attraverso queste immagini, Weston ha tradotto la realtà in qualcosa di molto più astratto e ispirato al Modernismo.

Un viaggio al supermercato era nelle carte come omaggio alle immagini visionarie del cibo di Weston. Ho ascoltato melograni, pomodori cimelio nodosi e peperoni insolitamente lunghi e sottili. Ma è stato trovare un sacchetto di physalis (a volte chiamato anche ciliegie macinate o lanterne cinesi) sullo scaffale più alto che ha davvero alimentato la mia immaginazione.

Tecniche di tiro

L'illuminazione è tutto quando si tratta di creare studi fotografici ravvicinati di oggetti. Ho la fortuna di avere un bovindo rivolto a est nel mio studio. Intorno al primo pomeriggio, ha la luce più perfetta per scattare immagini artistiche dall'aspetto davvero naturale. È possibile creare immagini simili utilizzando qualsiasi finestra di grandi dimensioni in una giornata nuvolosa luminosa.

Posiziona prima uno sfondo sul tavolo da tiro - ho selezionato una finitura in finto legno - e poi posiziona la fotocamera su un treppiede guardando direttamente verso il basso sul tavolo (usa una livella a bolla qui se ne hai una).

Se non hai un treppiede in grado di capovolgere la sua colonna centrale e inclinarla orizzontalmente, ti consigliamo di acquistare un braccio accessorio per riprendere pose piatte. Posizionare la fotocamera direttamente sopra il soggetto senza che le gambe del treppiede si intromettano è fondamentale per questo stile.

Trovare la luce

C'è una teoria secondo cui gli esseri umani leggono le immagini in modo simile a come leggono il testo scritto. Per me, poiché l'inglese è la mia lingua principale, leggo da sinistra a destra. Ciò significa che quando scatto quasi sempre inizio con la luce proveniente da sinistra e le ombre a destra come impostazione predefinita.

In questo modo il tuo spettatore leggerà l'immagine dalla luce all'oscurità nello stesso modo in cui leggerebbe un libro. Dovrebbe sembrare molto naturale e facile.

Se la luce non è adatta all'immagine, attendi fino a tardi nel corso della giornata o addirittura un altro giorno. Scattare con la luce disponibile non è sempre il processo più veloce, ma può essere molto gratificante. Quando utilizzi la luce disponibile, tieni sempre a disposizione carte in bianco e nero per far rimbalzare o bloccare la luce. Solo perché non proviene da una luce da studio, non significa che non puoi modificarlo.

Controllo della fotocamera, creazione di composizioni

Una delle cose migliori della gamma di fotocamere Fuji è l'app per iPhone che le accompagna. Anche se lo schermo di alcune fotocamere, come la mia Fuji, si inclina in modo da poter vedere cosa stai riprendendo, quando sei pronto per scatti piatti può essere ancora un po 'imbarazzante. L'app aggira questo problema e ti consente di vedere esattamente cosa stai facendo in tempo reale.

Quando scatti immagini piatte dall'alto, una cosa intelligente da fare è collegare il telefono e la fotocamera, avviare l'app, quindi posizionarla sul tavolo accanto alla disposizione degli oggetti (ma fuori dallo scatto). In questo modo puoi guardare la scena mentre sposti gli oggetti per ottenere la composizione perfetta prima di premere il pulsante di scatto.

È una funzione straordinariamente utile che le immagini vengano trasmesse dal vivo in modo da poterle guardare mentre lavori. Ti permette davvero di perfezionare il tuo styling in un tempo molto più breve di quanto altrimenti potrebbe richiedere.

Cerca altre immagini

Era troppo facile accontentarsi del primo gruppo piatto di physalis che ho scattato, ma sapevo che c'erano più immagini da avere su un soggetto così meravigliosamente delicato. Un physalis è piuttosto piccolo, quindi ho afferrato la mia vecchia reflex digitale e il suo obiettivo macro e ho ricominciato da capo il processo per trovare uno scatto.

Cambiare gli obiettivi, specialmente se scatti con i numeri primi, può davvero aiutarti a trovare un'altra fantastica immagine se sei a corto di idee o pensi di aver già ottenuto "quello".

È emersa un'immagine ancora migliore: un singolo physalis solitario ancora racchiuso nel suo delicato guscio! Ho scattato questa immagine mettendomi tra la finestra e il tavolo da tiro e posizionando un cartoncino nero dietro il frutto.

La luce morbida e bella faceva sembrare il physalis semitrasparente risplendere e capii subito di aver scattato un'immagine che sarei stato felice di stampare in grande sulla mia parete. Cambiare prospettiva e scendere in basso o in alto può anche stimolare nuove idee quando si tratta di riprendere lo stesso soggetto.

colore o bianco e nero?

Una volta ho intervistato un grande fotografo di boudoir che era molto sincero sul perché le persone spendessero soldi con lei. Ha detto che era perché ha dato loro immagini che non potevano creare facilmente a casa - e lo ha fatto valutando il colore di ogni immagine.

Oggigiorno è relativamente facile con le fotocamere e i telefoni moderni ottenere un'immagine a fuoco con colori fedeli alla realtà. Le impostazioni automatiche ti porteranno abbastanza vicino la maggior parte del tempo. Da questo punto di vista, è anche molto più difficile far risaltare un'immagine dalla massa.

Se tutti possono scattare immagini che assomigliano a ciò che hai di fronte, devi andare oltre la selezione, la messa a fuoco e la composizione delle immagini per ottenere un'immagine davvero unica.

Sulle immagini a colori del physalis la saturazione è stata ridotta, quindi è stato aggiunto il blu alle ombre e un colore marrone chiaro caldo alle alte luci utilizzando il pannello di viraggio diviso in Lightroom.

Per il bianco e nero, ho sperimentato per trovare impostazioni che creassero un profondo contrasto tra il soggetto e lo sfondo, aggiungendo un po 'di chiarezza e scurendo le ombre. Per alcune immagini, la trama di sfondo è stata rimossa del tutto diminuendo selettivamente l'esposizione, facendo così riferimento alle immagini di Edward Weston che di solito sono riprese su sfondi scuri.

Vedere l'arte ovunque

Con un po 'di pratica, puoi iniziare a vedere il potenziale in ogni oggetto di diventare un soggetto per un pezzo di immagini artistiche fotografiche. Molti artisti si sono occupati di studi ravvicinati del mondo che li circonda.

Edward Weston, i pittori della Confraternita preraffaellita, persino Michelangelo hanno prodotto opere che riflettevano sulla realtà e sul modo migliore per tradurla in arte.

Non hai bisogno di viaggi costosi in tutto il mondo in luoghi esotici o intere squadre di persone per creare fotografie artistiche. Hai solo bisogno di un occhio attento, della tua macchina fotografica e del tuo tavolo da cucina.

Articoli interessanti...